Corso completo sul Trading di CFD

Questa sezione di OsservatorioFinanza.it contiene un corso completo di trading CFD. CFD è l’acronimo di contratto per differenza: si tratta di un particolare contratto derivato che garantisce la possibilità di operare sui mercati finanziari in modo semplice, flessibile e con ottime possibilità di profitto. Un CFD replica, in maniera fedele, l’andamento del prezzo dell’asset sottostante. I vantaggi principiali di operare con i CFD stanno nel fatto che è possibile guadagnare sia quando il prezzo dell’asset scende sia quando sale e nell’assenza di commissioni.

Imparare il trading di CFD non è affatto difficile ed è alla portata di tutti
. Per questo abbiamo creato questo corso che spiega passo a passo come si fa trading di CFD: si parte dalla definizione stessa di CFD fino ad arrivare alle strategie più complesse per ottenere profitti con questo tipo di trading.

Prima di cominciare a fare trading di CFD, però, sarebbe opportuno porsi la domanda: perché fare trading? Già, vi siete mai chiesti perché volete iniziare a fare trading online? Quali sono i motivi che vi hanno spinto a cercare informazioni sull’argomento? Ecco alcune delle risposte più comuni:

  • Perché voglio provare a guadagnare da casa: è la risposta in assoluto più comune. La possibilità di starsene comodi a casa e vedere il proprio conto economico crescere, magari con l’obbiettivo di trasformarla in una professione costante, alletta molto. Provateci. Più impegno ci metterete, più possibilità avrete di riuscirci.
  • Seguo le news finanziarie e penso che potrei sfruttarle a mio favore: a tanti capita, tra una discussione sulle news e l’altra, di dire “conosco così bene il mercato che potrei guadagnarci investendo”. In questo caso, perché non passare dalle parole ai fatti? Ed ecco che abbiamo gli amanti delle news finanziarie tra i clienti più comuni.
  • Perché voglio provare ad arricchirmi in poco tempo: potremmo criticare all’infinito questo tipo di risposta, sebbene possa apparire già di suo una fantasticheria. Tuttavia, vi sono utenti che per diversi motivi provano ad arricchirsi in vari modi: scommesse, casinò, trading. Il nostro consiglio è quello di procedere con responsabilità, con piccoli obbiettivi crescenti in base all’esperienza maturata.
  • Perché desidero capire se è una cosa che posso fare anche io: è una buona partenza. Ricercare informazioni sull’argomento, capire se sia un’attività adatta, capire quali competenze occorrano per fare trading è un ottimo inizio.
  • Perché voglio far fruttare il mio tempo libero in modo economico: questa è una risposta che lascia molto spazio ai giudizi poiché sfruttare il proprio tempo libero è cosa buona, così come cercare di arrotondare o di far fruttare meglio alcune somme “ferme”. Tuttavia occorre capire se il trading sia la strada da percorrere o meno. Informatevi e lo scoprirete!
  • Mi piacciono le scommesse, però mi piace anche la Borsa: a questi utenti piacerebbe guadagnare in borsa così come si vince con le scommesse. La Borsa ha altre logiche, da conoscere come quelle che possano essere di un campionato di calcio. Tuttavia l’ambito è un po’ più complicato. E’ pur vero che per le opzioni binarie non occorra altro che pronosticare una direzione con probabilità 50:50. A questi utenti consigliamo le opzioni binarie e qualche infarinatura, necessaria, sui prodotti finanziari su cui vanno a pronosticare.

Alcune risposte possono suonarvi un po’ bizzarre, ma se provate a chiedere a qualche amico che fa trading come mai ha iniziato, vedrete che la sua risposta si avvicinerà molto ad una di queste, che abbiamo ottenuto a nostra volta. Ebbene, a quale di queste categorie appartenete?

In realtà, la risposta non è importante perché la motivazione è soggettiva e il risultato è lo stesso: si può iniziare a fare trading anche partendo da zero. Non occorrono lauree, non occorrono montagne di soldi, è un’attività molto affascinante e consente di conoscere e restare aggiornati. Perciò, il trading di CFD è comunque una bella esperienza.

La cosa importante, però, è crederci veramente, impegnarsi e studiare: è vero che si può partire senza alcuna preparazione, ma questa preparazione può e deve essere costruita seguendo corsi di alta qualità e soprattutto con l’esperienza. In effetti è assolutamente inutile seguire un corso di trading CFD se non si mette in pratica subito quello che si impara.

Il consiglio che diamo è quello di aprire un conto di trading su un broker di CFD ancora prima di cominciare a studiare il nostro corso: in questo modo potrete applicare, giorno dopo giorno, i concetti appresi e riuscire così a ottenere una preparazione completa. I grandi trader, quelli che magari riescono a diventare milionari, non hanno quasi mai una formazione universitaria. Sono persone normali, spesso nemmeno troppo intelligente, persone però che ci hanno creduto e hanno deciso di andare fino in fondo. Qui sotto presentiamo una tabella con le caratteristiche dei migliori broker per fare trading di CFD:

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Serietà del brand
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia
24fx
  • Interfaccia facile ed intuitiva
  • Tutti gli strumenti
250€ Inizia

Un obbiettivo ve lo diamo noi

Sebbene possiate avere diversi obbiettivi oppure non chiarissimi, uno ve lo diamo noi: riuscire a godervi l’esperienza di trading senza rischiare più di quanto siete disposti a perdere o quanto il buon senso vi direbbe di perdere nella peggiore delle ipotesi. In parole semplici: fissatevi un budget, mensile o settimanale lo decidete voi, oltre il quale non andare. Decidete il vostro budget in base alle vostre possibilità economiche. Magari, il primo investimento sarà il più alto, mentre per gli ulteriori depositi andateci cauti.