ETF Obbligazionari

Questa sezione la dedichiamo agli ETF obbligazionari, partendo da informazioni generali su questo prodotto finanziario per andare successivamente nello specifico con articoli relativi a specifici ETF di tale tipologia sui quali è possibile negoziare online.

Partiamo dunque dalle informazioni generali. Cosa sono gli ETF Obbligazionari? Si tratta di EtF che fanno riferimento alle obbligazioni, le quali possono essere di vario genere, tra cui sono inclusi gli ETF obbligazionari globali, paesi emergenti, a breve termine, a tasso variabile, high yield e convertibili.

Ricordiamo che gli ETF sono particolari fondi d’investimento che hanno come obbiettivo la replica della performance di un benchmark sottostante, identificabile ad esempio con uno specifico indice. Le quote degli ETF sono scambiati in borsa allo stesso modo delle azioni. Offrono perciò la dinamicità, praticità e liquidità delle azioni, in aggiunta alla caratteristica diversificazione e gestione del rischio di un fondo d’investimento.

Per altre informazioni, invitiamo alla lettura del nostro articolo informativo sugli ETF.

ETF Obbligazionari High Yield

Esempi molto conosciuti di ETF sono quelli che fanno riferimento alle obbligazioni di tipo High Yield. Questo è un termine inglese che sta per “alto rendimento”, perciò quando si parla di ETF obbligazionari High Yield si fa riferimento a fondi che hanno come obbiettivo quello di replicare le performance di indici che includono dei titoli obbligazionari ad alto rendimento. Un esempio molto conosciuto e negoziato è sicuramente quello degl iShares iBoxx $ High Yid Corp Bond (HYG), che hanno come obbiettivo la replica dei rendimenti d’investimento dell’indice Markit iBoxx USD Liquid High Yield, un indice che si basa su bond denominati in dollari americani, di alto rendimento, in vendita negli USA.

Restando nella stessa categoria, potremmo menzionare anche gli ETF SPDR Barclays Capital High Yield Bond (JNK), i quali hanno come obbiettivo d’investimento la replica dei risultati del prezzo e delle performance dell’indice Barclays Capital High Yield Very Liquid Index. Tale indice obbligazionario include obbligazioni con requisiti molto difficili e determinati quali: denominazione in dollari USA, giudicati “di alto rendimento” secondo il rating medio di Moody’s, S&P e Fitch, con un valore nominale circolante di almeno 600 milioni di dollari (in pratica, soltanto ottimi bond).

ETF Obbligazionari Paesi Emergenti

Della categoria fanno parte anche gli ETF Obbligazionari Paesi Emergenti, anche noti come Emerging Markets ETF, che fanno riferimento a titoli obbligazionari provenienti da mercati emergenti, ovvero quelli che ad esempio fanno parte del BRIC.

ETF Obbligazionari Breve Termine

n questa categoria vanno inclusi gli ETF che comprendono obbligazioni a breve scadenza. Questo tipo di prodotto è dedicato a chi intende perseguire risultati economici in tempi ristretti. Solitamente, tuttavia, presenta rischi più elevati rispetto a investimenti a medio o lungo termine.

Come fare trading su ETF Obbligazionari

Per fare trading online su ETF obbligazionari si può procedere secondo la modalità tradizionale o tramite il trading online di CFD su ETF.

Il trading di CFD è una pratica che richiede meno fondi poiché consente di effettuare esposizioni anche con micro capitali grazie al meccanismo della leva. Inoltre, consente di agire velocemente da casa e dai propri dispositivi mobile, con piana autonomia operativa.

Ma cosa sono i CFD? Si tratta di strumenti finanziari che replicano l’andamento di uno strumento sottostante, che nel caso dei CFD ETF Obbligazionari è dato per l’appunto da un ETF obbligazionario. I CFD sono soggetti a leva, un meccanismo che consente di contrattare su un numero di titoli molto più ampio rispetto a quanto si potrebbe fare adottando le modalità tradizionali a parità di budget.

Con i CFD su ETF Obbligazionari si ha quindi l’opportunità di operare con una piattaforma gratuita testabile in modalità demo, la facilità di utilizzo, la presenza di grafici in tempo reale e strumenti per l’analisi tecnica, oltre a strumenti per il trading sicuro come lo stop loss e il limit order.

iShares Barclays 20

28 dicembre 2015
|
0 Comments
|

L’ETF iShares Barclays 20+ Year Treas Bond (TLT) noto anche come iShares 20+ Year Treasury Bond ETF è un fondo che il cui obbiettivo è il tracciamento delle performance dell’indice Barclays U.S. 20+ Year Trasury Bond Index. Questo indice misura la performance complessiva  delle obbligazioni […]

Continua

iShares iBoxx Invest Grade Corp Bond

21 dicembre 2015
|
0 Comments
|

L’ETF iShares iBoxx Invest Grade Corp Bond (LQD), è un fondo noto anche con il nome di iShares iBoxx $, nome da cui si può dedurre che ha come obbiettivo il tracciamento dei rendimenti d’investimento dell’indice Markit iBoxx USD Liquid Investment Grade […]

Continua

Vanguard Total Bond Market ETF

21 dicembre 2015
|
0 Comments
|

L’ETF Vanguard Total Bond Market ETF (BND) è un Exchange Traded Fund che ha come obbiettivo la replica delle performance d’investimento dell’indice obbligazionario Barclays Capital U.S. Aggregate Bond Index. Tale indice misura il rendimento di una gamma di titoli statunitensi selezionati […]

Continua

SPDR Barclays Capital High Yield Bond

21 dicembre 2015
|
0 Comments
|

L’ETF SPDR Barclays Capital High Yield Bond (JNK) è un ETF obbligazionario della SPDR che ha come obbiettivo quello di replicare le performance d’investimento e il prezzo dell’indice Barclays Capital High Yield Very Liquid Index. Questo indice include bond caratterizzati da alcuni […]

Continua