ETF Metalli

Dedichiamo questa sezione agli ETF Metalli, partendo da una descrizione generale dello strumento per finire con una serie di collegamenti ad articoli specifici, riguardanti prodotti di questa categoria su cui negoziare.

Gli ETF Metalli rappresentano una delle soluzioni più utilizzate per investire sui metalli, operazione attuabile tramite investimenti tradizionali o trading con CFD online.

Gli ETF Metalli sono dei fondi ETF dedicati ai metalli e che quindi si compongono di titoli azionari di società attive nell’estrazione e distribuzione dei metalli, così come di titoli che fanno riferimento al loro prezzo di mercato (es. futures).

Leggi anche ETF, cosa sono

La migliore piattaforma per investire su ETF Metalli è Plus500: estremamente sicura e affidabile, non applica commissioni e offre la possibilità di iniziare con un investimento minimo di 100 euro.

Clicca qui per iscriverti gratis a Plus500

ETF Metalli Preziosi

Nella categoria degli ETF Metalli ovviamente ricadono gli ETF Metalli preziosi, che riferimento a quelli di un alto valore di mercato, come l’oro, l’argento, il platino e in secondo luogo anche il rame, l’alluminio, il palladio ecc.

Questi metalli sono preziosi poiché presentano alcune qualità che li rendono utilizzabili in processi altamente tecnici durante i processi industriali, così come per la produzione di componentistica nei prodotti di elettronica di alta precisione e qualità.

Nella formazione dei prezzi degli ETF metalli preziosi vanno tenuti in particolare considerazione quei periodi in cui vi è un’alta richiesta rispetto alle scorte e all’estrazione. Questa situazione offre ottimi spunti per definire pronostici di prezzo su una determinata materia prima. Un grande brand, ad esempio, potrebbe progettare di produrre un alto numero di dispositivi con all’interno dei componenti in metallo prezioso, andando così smuovere il mercato con la propria richiesta, che si aggiungerà alla domanda già prevista per lo stesso metallo in un dato periodo.

Gli ETF Oro e gli ETF Argento sono così tanto scambiati e richiesti che abbiamo pensato opportuno creare una categoria a parte per ciascuno di essi, per cui se vi interessa in modo particolare la negoziazione su uno di essi vi rimandiamo alla pagina degli ETF Oro, oppure alla pagina degli ETF Argento.

ETF Metalli Industriali

Con “metalli industriali” ci si riferisce a quelli che consentono di ottimizzare il processo di produzione industriale e che solitamente possiedono caratteristiche di resistenza molto elevate (es. diamanti). Si usa questa terminologia per distinguere i metalli destinati alla produzione industriale da quelli destinati ad altri usi. Questa distinzione è particolarmente importante in taluni casi in cui si fa riferimento a ETF metalli di una data economia in cui vi possono essere dati sulla produzione industriale in calo o in aumento, oppure previsioni in calo o in aumento, che quindi influenzeranno anche le quotazioni degli ETF su metalli.

Come fare trading su ETF Metalli

Oltre che investire in modo tradizionale sugli ETF metalli, ad esempio contattando il sito del gestore dell’ETF o una società d’intermediazione, si può procedere anche tramite il trading di CFD su ETF.

Il trading di CFD è una pratica meno dispendiosa poiché consente di effettuare esposizioni con micro capitali. Inoltre, consente di agire velocemente da casa e dai propri dispositivi mobile, con piana autonomia operativa.
Ma cosa sono i CFD? Si tratta di strumenti finanziari che replicano l’andamento di uno strumento sottostante, che nel caso dei CFD ETF Metalli è dato per l’appunto da un ETF Metalli. I CFD sono soggetti a leva, un meccanismo che consente di contrattare su un numero di titoli molto più ampio rispetto a quanto si potrebbe fare adottando le modalità tradizionali a parità di budget.

Con i CFD su ETF forniti da Plus500 si ha l’opportunità di operare con una piattaforma gratuita testabile in modalità demo, la facilità di utilizzo, la presenza di grafici in tempo reale e strumenti per l’analisi tecnica, oltre a strumenti per il trading sicuro come lo stop loss e il limit order.

Clicca qui per iscriverti gratis a Plus500

SPDR S&P Metals & Mining

21 dicembre 2015
|
0 Comments
|

Il fondo SPDR S&P Metals and Mining (XME) è un ETF che si pone come obbiettivo la replica della performance del S&P Metals & Mining Select Industry Index. Questo indice è di tipo equal weighted e rappresenta la categoria sub-industriale dell’indice

Continua