Broker Forex regolamentati consob

broker-forex-consobNel regno di internet la sensazione di non sentirsi al sicuro, quando bisogna fare un acquisto, trasferire denaro o fare un qualsiasi pagamento sembra essere molto diffusa. In effetti è normale che sia così, la rete è un modo virtuale dove non si paga cash, dove si ha a che fare con persone che non si vedono, che si nascondono dietro a uno schermo, e non con i soliti negozianti e banconisti in carne ed ossa. Insomma, qualsiasi cosa tu faccia su internet è normale che tu possa avere la paura e la percezione del rischio di una truffa. Nel settore dei broker Forex questo timore può essere messo da parte nel momento in cui parliamo di broker regolamentati Consob.

I broker sono gli intermediari, coloro che fanno da tramite tra te ed i mercati finanziari perché tu possa inviare e dare ordini celermente, perché tu possa aprire e chiudere posizioni senza dovere andare in borsa o in banca ad affidare i tuoi soldi a qualcun altro. I broker Forex ti danno l’accesso al mercato più affascinante che esista e lo fanno alla grande, senza chiederti nulla in cambio, ma sono in grado di offrire le dovute garanzie dal punto di vista della sicurezza? Questo vogliamo cercare di chiarirlo qui, dove stiamo per parlare di broker Forex regolamentati Consob e del loro livello di affidabilità, nonostante operino su internet che talvolta sembra il regno della truffa.

Il Forex ed i mercati finanziari sono una cosa seria ed anche chi sceglie di iniziare ad operarci sopra deve prendere la cosa seriamente. Questo significa, in pratica, che sui mercati non regna l’anarchia, non è un mondo senza regole, dove si possono fare tanti soldi ma si rischia anche di essere truffati. La parola truffa è stata bandita molto tempo fa, perché da molti anni ormai vigono regole molto stringenti che non lasciano spazio di manovra ai broker che non hanno buone intenzioni verso i loro clienti! Per questo abbiamo scelto qui di parlare dei broker Forex regolamentati consob, per mettere sul piatto quelli che sono stati messi alla prova dalla consob e farti capire perché sono convenienti per investire sul Forex.

Broker Forex regolamentati consob: sicurezza e qualità

broker forex sicuriLa maggior parte dei traders inizia a svolgere questa attività perché, è chiaro, i guadagni che si fanno sul Forex non si possono fare da nessuna altra parte su internet, ma solo al di fuori della rete, a quel punto però devi essere un imprenditore e non un barista! Sul Forex invece tutti possono diventare imprenditori… imprenditori di se stessi ed investire e fare soldi, anche a partire da un piccolo capitale di trading. La cosa più importante per riuscire a fare questo è scegliere di operare con broker forex regolamentati a tutti gli effetti, sia dalla Consob sia da altri organismi preposti alla tutela dei traders. È importante sentirsi protetti e al sicuro, solo così si può operare al massimo delle proprie possibilità e fare guadagni importanti.

Chi è la Consob?

In poche parole è la Commissione nazionale per le Società e la Borsa! La Consob è nata nel ’74, che per altro è proprio l’anno di nascita del mercato Forex. Parliamo di una autorità amministrativa del tutto indipendente con personalità giuridica e la massima autonomia per fare in modo che il suo giudizio sia sempre imparziale e privo di interessi. La consob serve proprio a tutelare i traders, a migliorare l’efficienza dello svolgimento delle contrattazioni sui mercati, ma anche a migliorare la trasparenza che deve sempre essere alla base di operazioni che coinvolgono molto denaro come nel caso del Forex, inoltre la consob si occupa di mercato immobiliare e lo controlla direttamente.

Ma di preciso quali sono i vantaggi riservati ai traders che scelgono di operare con i broker che vantano una regolamentazione da parte della Consob, l’autorità di controllo tutta italiana per i mercati e la finanza? Non sono certo pochi. Ci sono numerosi vantaggi per tutti quei traders che scelgono subito un broker Forex regolamentato consob, si tratta di una di quelle scelte che fai oggi e poi non ci pensi più, perché hai la certezza che niente può andare storto e che stai facendo i tuoi investimenti sotto la protezione della legge. I broker che sbagliano nei confronti dei loro clienti devono risponderne alla Consob e rischiano di fare figuracce quanto questo accade. La tutela quindi è tutta dalla parte dei traders.

I vantaggi dei broker regolamentati Consob

  1. broker-forex-sicurezzaSicurezza del conto di trading: uno dei timori più diffusi quando parliamo del trading online riguarda il fatto di dover versare presso un conto aperto sui broker del denaro. Questo versamento è detto “primo deposito”. In pratica dopo essersi registrati presso un broker bisogna fare un deposito, solo così, in un secondo momento, è possibile cominciare a fare trading sul serio. Ora la paura che uno potrebbe manifestare è quella di non poter accedere al denaro dopo il deposito, oppure che questo possa essere rubato dal broker e che tu non possa averlo più indietro. Bene, queste sono paure del tutto infondate se scegli un broker regolamentato consob, perché in quel caso il tuo denaro di primo deposito e tutto quello che guadagnerai in seguito è TUO e nessuno può togliertelo e puoi accedervi ogni volta che desideri. Pensa che anche i depositi da 100 € sono assicurati fino a 20.000 €! Quindi non temere perché il broker non può toccare niente e qualsiasi cosa succeda tu sei assicurato ed il broker è costretto a ridarti tutti i soldi qualsiasi cosa accada, altrimenti dovrebbe risponderne alla Consob e sono dolori!
  2. broker-forex-prelievoPrelievi veloci ed assicurati: altra grande preoccupazione per un trader alle prime armi è quella riguardante il prelievo del denaro. Ora, è chiaro che una volta fatto il primo deposito anche di soli 100 €, tu vuoi iniziare a fare trading Forex, questa attività può portare fin da subito, ed anche ad un principiante, enormi guadagni in base alla capacità di fare buoni trades ed anche ad una piccola dose di fortuna. Ma la domanda è, il denaro guadagnato, poi il broker lo lascia prelevare senza problemi? I broker forex regolamentati consob si! Si tratta di broker onesti che ti offrono metodi veloci e pratici per ottenere il denaro che hai onestamente guadagnato. Ci sono metodi di prelievo come PayPal o Neteller di cui parliamo in alcune delle nostre guide che ti consentono di avere il denaro indietro in modo praticamente immediato, così puoi disporne ogni volta che ne hai bisogno. Pensa che con i moderni smartphone anche se sei a corto di liquidità o in situazione di emergenza, puoi accedere al tuo conto di trading, inviare il denaro a paypal e da li alle tue carte di credito a quel punto non ti resta che prelevare ad uno sportello bancomat ed in 5 minuti disponi del tuo denaro!
  3. broker sicuriDati criptati: come abbiamo detto la prima cosa che ti chiede di fare un broker è quella di effettuare una iscrizione, una registrazione, in modo molto simile a come fai su di un qualsiasi altro sito. Si tratta di un processo molto veloce dove non ti viene richiesto nulla di particolare, se non di inviare una foto della tua carta d’identità che puoi fare anche con lo smart phone al fine di confermare la tua identità, come saprai infatti il trading online è riservato alle persone adulte e maggiorenni per questo bisogna mostrare la propria carta d’identità. Poi bisogna compilare il modulo di iscrizione con l’inserimento dei dati anagrafici ed acconsentire all’utilizzo degli stessi secondo i parametri di legge. Non è necessario inserire dati bancari perché per depositare devi soltanto inserire i dati della tua carta o quelli di qualsiasi altro metodo di deposito tu preferisca, proprio come fai per fare un qualsiasi altro acquisto online. Il tutto si svolge in sicurezza e con i dati criptati senza che nessuno possa accedervi, specialmente se operi con broker regolamentati Consob che sono i più seri ed affidabili anche per questo aspetto.
  4. Business protection. Hi-res digitally generated image.Trading assicurato: una ulteriore paura che attanaglia i cuoi dei traders è quella che. non il loro denaro e non il loro conto, ma le loro stesse operazioni di trading possano essere in qualche modo modificate, alterate e cambiate con qualche trucco non far guadagnare soldi ai clienti. Questo forse è il timore più ingiustificato in assoluto perché i broker regolamentati consob non hanno alcun modo per interferire direttamente con le tue operazioni di trading per cambiarle a loro favore. Inoltre non hanno alcun interesse nel farlo perché non ci guadagnerebbero niente. I broker Consob non guadagnano dalle tue perdite quindi non hanno interesse a fare in modo che tu perda, al contrario il loro interesse primario è fare in modo che tu guadagni e che tu sia un cliente soddisfatto, in questo modo inviterai altre persone a fare trading e ad approfittare degli utili disponibili sul mercato Forex. I grafici delle piattaforme di trading serie sono in tempo reale e quindi ti mostrano passo dopo passo l’evoluzione del prezzo di un determinato bene sui mercati finanziari, così tu saprai sempre quello che stai facendo.

Chi sono i broker regolamentati Consob in Italia?

Ora che l’importanza di una autorizzazione da parte della consob ti sarà chiara, ti presentiamo gli unici broker che hanno ottenuto la licenza da questo organismo di controllo. Per fare trading al meglio non ti resta che scegliere tra le alternative che ti proponiamo, in questo modo vai sul sicuro, eviti perdite di tempo per metterti a cercare altri broker con il dubbio costante di fare la scelta sbagliata e di non riuscire ad operare con un intermediario sicuro. Non perdere altro tempo ed iscriviti ad un broker Forex regolamentato dalla Consob, eccoli tutti qui in un pratico elenco che abbiamo approntato per te:

  • eToro: con l’autorizzazione numero 109 del 2010 eToro è uno dei grandi broker che si è dotato della licenza della Consob un esempio di professionalità e serietà che ben pochi hanno saputo seguire in questi anni. Etoro è un broker di fama internazionale con grande esperienza alle spalle che oltre ai favori della Consob detiene anche quelli della CySec l’altro grande authority indispensabile in Europa per offrire prodotti finanziari ai propri clienti. Etoro è un broker innovativo che vanta un primato importante in quanto è stato il primo ad ideare il social trading, un sistema per il quale è possibile guadagnare anche solo copiando le operazioni di altri traders, ma l’offerta di eToro è tutto questo ed anche di più! Tutta da scoprire.
  • Plus500: questo è un broker altrettanto importante e che opera nel settore da diverso tempo forse per certi aspetti è più famoso dello stesso eToro se pensi che ha offerto la sua sponsorizzazione ad una squadra di calcio importante come l’Athletico Madrid ovvero la seconda formazione di Spagna contando che è arrivata in Finale di Championes league per due volte negli ultimi tempi. Plus500 è arrivato ad un gradino così elevato grazie alle sue licenze da parte della FCA, ovvero la Consob del Regno Unito e grazie alle autorizzazioni della CySEC che comunque come abbiamo già detto sono fondamentali per chiunque, anche più importanti della stessa Consob.
  • com: con la licenza numero 092 del 2008 invece Markets.com è di certo uno dei broker che è riuscito per primo ad avere i favori della Consob dopo essere stato sottoposto a numerosi controlli difficili da superare. Markets.com è un broker molto serio ed affermato che invece ha una collaborazione con l’Arsenal club molto prestigioso dell’Inghilterra. Il deposito minimo di Markets.com è basso e ti offre vantaggiosi bonus di vario tipo come quello di benvenuto e quello senza deposito. Markets.com ha inoltre una piattaforma da provare perché è semplice da usare e molto vicina alle esigenze dei clienti.
  • Iforex: anche iForex è un broker che non dispone direttamente di una licenza ufficiale Consob ma è regolamentato da CySEC con il beneplacito della Consob che comunque deve effettuare controlli su tutti quelli che lavorano in Italia. In ogni caso iForex è un broker che non delude le aspettative ed al quale puoi affidarti senza alcun timore perché non ha mai truffato nessuno dei suoi clienti ed è un broker famoso ed affermato.
  • XM: nel caso di XM abbiamo le autorizzazioni della FCA che è l’equivalente della Consob in Inghilterra ed inoltre come sempre la onnipresente CySEC che deve agire e controllare i broker secondo le direttive europee del MiFID.