Broker Forex Affidabili

broker-forex-affidabili-e-sicuriCosa vuol dire scegliere il broker “migliore”? Se uno ha la ferma intenzione di fare trading online la prima cosa che fa è cercarsi il miglior broker, ma come si fa a giudicare se ci si trova effettivamente davanti al top in fatto di intermediari per il Forex? In effetti la scelta è difficile, soggettiva, dettata da parametri arbitrari: il broker migliore sarà quello con l’assistenza telefonica più disponibile o quello con i grafici più moderni? Quello con la leva finanziaria più elevata o quello con la piattaforma più tecnologica?

Migliori broker forex

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia
eToro
  • Social trading, segui/copia gli esperti
  • Piattaforma molto intuitiva
250€ Inizia

Bene, come vedi non sono pochi i parametri da giudicare e controllare prima di fare la tua iscrizione, ma noi per fortuna abbiamo un suggerimento che puoi seguire e stare tranquillo di fare la scelta più appropriata: quello di scegliere broker Forex affidabili. Anche questo può significare molte cose, ma non ti allarmare, in questo elaborato puoi capire molto bene cosa significa scegliere un broker Forex affidabile e fare trading nel mercato valutario con ampissime possibilità di successo.

Sapevi che scegliere un broker affidabile è un fattore critico di successo nel trading sul Forex? Poter fare affidamento su un provider fidato comporta moltissimi vantaggi che spesso i principianti ignorano oppure tendono a sottovalutare, pagando poi le conseguenze poco tempo dopo. Nelle grandi possibilità di scelta che oggi ti si presentano quando hai voglia di iniziare a fare trading sul Forex rischi di restare confuso e non sapere come orientarti. Questo accade anche perché, per fortuna, la qualità media dei broker che puoi trovare in giro è mediamente molto elevata.

Qui, solo broker Forex affidabili

Nel nostro portale in cui ci concentriamo sul Forex e sui Broker abbiamo fatto una selezione molto accurata che comprende anche i broker che noi conosciamo direttamente per il fatto che abbiamo investito con il loro supporto. Qui ti presentiamo soltanto intermediari che sono affidabili al 110 %, nel nostro portale non trova espressione la spazzatura che propongono altri, ma trovi solo il meglio del meglio: broker che hanno ricevuto premi ed encomi per il loro comportamento con i clienti, sia per l’assistenza sia per il fatto di concedere una operatività vantaggiosa e conveniente dal punto di vista economico.

Abbandona la diffidenza! Su internet le persone hanno la tendenza alla paura di essere fregate in ogni momento, ed in parte fanno anche bene. Ma tu puoi permetterti il lusso di abbassare la guardia almeno per un momento, qui abbiamo raccolto per te i consigli che ti aiutano a capire quando fidarti di un broker e quando faresti meglio a lasciarlo perdere, ti spieghiamo come riconoscere un broker legale da uno che truffa ed infine, dulcis in fundo di questo elaborato sarà la lista esclusiva dei migliori broker affidabili che noi abbiamo messo insieme solo per te, per farti avere la certezza assoluta di fare trading sul Forex al meglio ed a condizioni favorevoli.

Come capire se un broker Forex è affidabile?

In poche parole scegliere un broker Forex affidabile significa in prima istanza che devi trovarne uno che abbia l’autorizzazione e la regolamentazione. Sebbene ora sembra che molti broker dispongano del “nulla osta” ad operare, non è affatto semplice ricevere le autorizzazioni e farsi regolamentare, anzi è un processo molto lungo e gli intermediari devono sottostare a numerosi controlli prima di poter ricevere le licenze e poter operare in completa legalità. Dopotutto è normale che sia così, parliamo pur sempre di investimenti finanziari e non è qualcosa da prendere alla leggera. Il compito delle autorità in questo caso è quello di tutelare sotto ogni aspetto gli operatori del broker, in questo modo anche il piccolo trader riceve le stesse garanzie di coloro che hanno centinaia di migliaia di euro da investire.

Se oggi alcune persone disinformate si permettono ancora di dire che il Forex è una truffa è essenzialmente per due ragioni. La prima è il fatto che effettivamente c’è stato un tempo in cui il trading online non era regolamentato dalle leggi e quindi c’erano dei truffatori che si prendevano la briga di fregare i poveri sprovveduti che cadevano in trappola. Parliamo però di 15 anni fa quando internet in generale era un far west molto poco compreso e controllato dalle authority.

Ormai le cose sono cambiate nettamente, eppure capita che qualcuno parli di truffa. Lo fanno molto spesso quelle persone che non sapendo nulla di investimenti sul Forex provano a fare degli investimenti a casaccio e non appena le cose gli girano male vanno in ogni dove a lamentarsi si essere stati truffati. Ma che colpa abbiano i broker della loro incapacità ed inettitudine è ancora tutto da chiarire!

Primo passo: le licenze

broker-forex-licenze

Da più di 10 anni il settore del Forex online è stato ampiamente regolamentato ed i veri broker quelli seri ed autorizzati di cui parliamo tra breve, non si sognerebbero mai di fregare i loro clienti in qualche modo, non solo perché altrimenti dovrebbero risponderne penalmente e civilmente, ma anche perché oggi le voci corrono veloci ed in pochissimo tempo il broker in questione avrebbe la sua reputazione rovinata e sarebbe destinato a fallire in brevissimo tempo! Oggi i providers offrono piattaforme e servizi raffinati in tutto il mondo con milioni e milioni di persone che ne usufruiscono e lavorano nel campo del trading in maniera professionale ed appagante allo stesso tempo.

I broker inaffidabili sono pochi ed ora ti facciamo capire come evitarli. Per prima cosa un provider deve essere in possesso della documentazione e delle autorizzazioni, tutti quelli che ti consiglieremo dopo hanno le carte in regola e possiamo garantirtelo altrimenti ne pagheremmo le conseguenze anche noi! Essi hanno autorizzazione ad operare sia in Italia sia all’estero per offrire la negoziazione di prodotti finanziari e di scambi sul Forex ed altri mercati importanti. Ci sono due authority in particolare che sono determinanti e che decretano se un broker può operare o meno, queste sono le seguenti:

  • CySEC: tra i broker che operano oggi davvero tanti hanno sede a Cipro, quindi l’Unione Europea per garantire il controllo dei broker ha affidato alla CySEC (authority cipriota) il compito di vigilare direttamente su questi intermediari e sul loro operato. La CySEC controlla la conformità degli investimenti effettuati da piccoli traders e da grandi società per il territorio di Cipro e supervisiona le transazioni per fare in modo che tutto sia trasparente e fili liscio.
  • CONSOB: esiste poi la CONSOB che invece opera direttamente nel nostro Paese. La CONSOB ha il dovere di vigilare sull’operato dei broker, ma se questi ultimi sono in possesso della licenza CySEC non si necessita di una ulteriore autorizzazione da parte della CONSOB perché sarebbe superflua, tuttavia molti broker per offrire maggiori garanzie alla clientela italiana preferiscono fornirsi anche della licenza CONSOB.

Secondo passo: strumenti di trading

Se sei certo di avere dalla tua parte le licenze del broker allora puoi tirare un sospiro di sollievo e gettarti a capofitto nella tua attività di investimento, questo perché in generale, se anche hai scelto un broker non eccezionale ma regolamentato almeno hai la sicurezza di non poter essere truffato e di collaborare con un intermediario onesto. Siamo sicuri però che tu vuoi un broker 100 % top e per questo nel secondo passo di questa breve guida vogliamo parlarti del secondo elemento fondamentale di un broker, ovvero gli strumenti di trading, i tool che vai ad utilizzare quando ti accingi a fare le tue operazioni di trading.

Le piattaforme di trading

piattaforme-di-tradingIn questo senso un ruolo decisivo è svolto dalla piattaforma di trading. Si tratta dell’applicazione che si utilizza per fare trading online e che ti viene offerta direttamente dal tuo broker, molto spesso sviluppata proprio da un team di esperti che lavora per la società. Esistono piattaforme di tutti i tipi, ma se vuoi fare trading alla grande devi essere certo che lo strumento che stai utilizzando sia all’altezza, ovvero che sia funzionale e che agevoli la tua capacità di trader senza ostacolarti. Purtroppo non tutte le piattaforme che si trovano sono buoni software e quando ti capita di utilizzarne uno scadente la differenza si sente subito, puoi crederci sulla parola.

La cosa positiva però è che se dovessi decidere di andare fino in fondo e diventare un trader, ti basta scegliere tra le piattaforme che noi consigliamo per avere in mano una delle applicazioni più importanti e meglio funzionanti che ci siano in circolazione. Una delle più grandi novità introdotte da qualche tempo è il fatto di poter fare trading con piattaforme interamente basate sul Browser Web per funzionare. Ciò significa che a prescindere dal browser che usi per navigare su internet, tu, senza scaricare nulla puoi accedere ad una pagina web che ti mostra la piattaforma e da li puoi iniziare a fare trading su tutti i beni che preferisci.

Altra trovata geniale è stata quella di creare delle applicazioni per smart phone che devi solo scaricare ed installare per iniziare ad utilizzarle sul tuo dispositivo. Pensa alle potenzialità di un trading svolto direttamente dal tuo telefonino di ultima generazione sia esso un’ Apple o un Android il succo non cambia le applicazioni per il mobile trading sono proprio all’ultimo grido e ti permettono di operare in modo interattivo e di non perdere mai traccia delle tue operazioni dovunque ti trovi. Le piattaforme mobile funzionano proprio come quelle per desktop o laptop e tablet e dunque funzionano a meraviglia, sempre che a svilupparle sia stato un broker competente, è chiaro.

Se la piattaforma di trading ti confonde le idee invece di facilitarti il compito non sarai mai in grado di guadagnare 1 solo euro dai mercati finanziari come il Forex, quindi cerca di porre la massima attenzione a quello che scegli. I broker affidabili di cui ti parliamo in seguito pongono grande attenzione al discorso piattaforma e ti consentono di fare le cose per bene ed in modo semplificato specialmente se sei un principiante. Oltre che i principianti anche i più esperti possono trovare pane per il loro denti e fare trading al massimo delle loro possibilità con gli strumenti di analisi, i grafici in tempo reale, una vasta scelta in fatto di mercati e molto altro ancora: alcuni offrono anche le news dei mercati per restare sempre aggiornati e non perdersi le ultime novità.

Terzo passo: l’assistenza

broker-forex-assistenzaUn broker affidabile non potrà mai e poi mai trascurare questo terzo elemento che ne va a definire il grado di qualità: l’assistenza ai propri clienti. Se scegli un broker affidabile puoi già dare per scontato che ti offrirà una assistenza all’altezza tutte le volte che ne hai bisogno e sotto tutti i punti di vista. I servizi di supporto ai clienti oggi rappresentano una condicio sine qua non del trading. Pensa ad un principiante abbandonato a se stesso che non può contare nemmeno su un minimo di assistenza e consigli sugli investimenti, di sicuro abbandonerebbe presto il trading e lo farebbe anche con una forte delusione. Per evitarlo i broker affidabili cercano di stare molto vicini ai loro clienti e li riempiono di attenzioni e consigli come farebbe una mamma premurosa nei loro confronti! E credici… non stiamo esagerando!

Diciamo che siccome stai per affidarti ai migliori broker Forex che ci sono in circolazione è difficile che tu possa avere problemi con il servizio, ma in effetti può sempre capitare ed allora si che ti torna utile una assistenza tutta in italiano che capisce la tua lingua e che sia in grado di consigliarti per ogni evenienza. Questo tipo di assistenza che possiamo considerare “tecnica” deve essere sempre al meglio e deve farti risolvere i problemi velocemente. Ma poi c’è un secondo tipo di assistenza ovvero quella sul trading vero e proprio, i broker spesso ti offrono un account manager che si preoccupa di aiutarti a capire come e dove piazzare i tuoi investimenti ed ha in serbo per te anche un gran numero di consigli per non sbagliare fin dalle prime operazioni di trading!

Ci sono molti modi per chiedere assistenza, ad esempio alcuni broker ti offrono una chat live direttamente sul sito dove non appena scrivi un esperto è pronto a risponderti. Poi abbiamo il telefono ed il Fax che funzionano sempre bene come metodi per richiedere supporto, infine c’è l’email che chiaramente è il metodo più lento per ricevere assistenza e per questo ti sconsigliamo di utilizzarlo.

Migliori Broker Forex

Broker Forex eToro: molto spesso coloro che stanno per diventare nuovi iscritti ad eToro vedendo che il deposito minimo è di 200 € sembrano volersi tirare indietro dichiarando che è troppo, ma non appena diventano clienti di eToro e trovano finalmente un broker che sa come si tratta un cliente non tornano più indietro e divengono subito accaniti sostenitori. Noi lo sappiamo bene anche perché… È stato proprio questo il nostro percorso con il broker in questione! Conosciamo molto bene eToro perché l’abbiamo provato e perché siamo diventati suoi clienti fin da subito e c’è poco da fare, la qualità e la professionalità sono garantiti, così come tutte le autorizzazioni del caso che servono ad operare legalmente.

Pochi broker curano come eToro la User Experience, ovvero ogni aspetto dell’esperienza di un utente. Il customer journey è piacevole e molto ordinato. Una volta fatto il tuo ingresso in eToro vieni guidato passo dopo passo fino al momento in cui farai il tuo primo investimento e puoi scegliere tra molte alternative.

Ad esempio puoi fare trading manualmente se preferisci grazie alla splendida piattaforma, oppure puoi anche scegliere di copiare i migliori guru dei mercati in ogni singola operazione che fanno, non c’è davvero modo migliore per incominciare ad incrementare da subito i tuoi utili nel trading semplicemente copiando le operazioni dei migliori traders di eToro, gente con molta esperienza che nella maggior parte dei casi ottiene grandi profitti dalle proprie operazioni, scopri di più su eToro e sfrutta tutti gli aspetti delle negoziazioni con il tuo supporto.

Clicca aui per iscriverti gratis a eToro. Il trading può comportare rischi di perdite.

Broker Forex Plus500: tra i vari broker di cui ci occupiamo in modo approfondito qui sul nostro sito c’è Plus500 e non poteva davvero mancare. Questo broker infatti è garanzia di serietà e solidità, è di certo uno dei providers meglio organizzati e più lungimiranti del settore con una esperienza ben più che decennale durante la quale ha scoperto modi sempre più allettanti di offrire accesso ai mercati finanziai ai propri clienti, che oggi nel 99 % dei casi si dicono totalmente soddisfatti. Plus500 è un broker che rispetta davvero tutti i parametri di cui abbiamo parlato poc’ anzi e che sono indispensabili per fare trading al massimo delle tue possibilità.

Tra i pregi di questo broker non va certo dimenticata la piattaforma di trading, una delle prime ad essere comparse su internet a disposizione dei traders già a partire dal 2010. Ti sarà facile immaginare quindi che in più di 6 anni questa applicazione oggi sarà stata ulteriormente migliorata e perfezionata per garantire un ambiente di trading pratico e confortevole. Davvero anche un bambino potrebbe mettere mano alla piattaforma di Plus500 per quanto è semplice operarvi. Il broker poi si distingue anche per i bassissimi tassi di spread che arrivano a toccare al massimo i 2 pips per le operazioni sul Forex, quindi per pochi centesimi hai la sicurezza di poter fare trading e risparmiare allo stesso tempo.

Clicca qui per iscriverti gratis a Plus500. Il trading può comportare rischi di perdite

Broker Forex Markets.com: nel nostro Paese, ovvero in Italia, uno dei providers più famosi è proprio Markets.com e ci sono davvero molte ragioni che spingono i nostri connazionali a scegliere Markets.com a partire dal fatto che offre un deposito minimo di soli 100 € ed in questo modo ha saputo rendersi molto conveniente ed appetibile per un grande numero di clienti. Recandosi sul sito di Markets.com ci si rende subito conto che si tratta di un broker serio ed affidabile per prima cosa infatti si trovano in bella mostra i numeri di licenza che il broker ha ricevuto dalle organizzazioni come la CONSOB e la CySEC per operare in Italia, ma anche all’estero.

Inotre non bisogna dimenticare che Markets.com sponsorizza uno dei più grandi ed importanti club del calcio inglese e questo è un ulteriore segno di notorietà ed affidabilità: stiamo parlando dei Gunners, ovvero dell’Arsenal, una formazione dal grande fascino e di caratura internazionale che esporta il marchio di Markets.com ovunque nel mondo con orgoglio.

Clicca qui per iscriverti gratis a Markets.com. Il trading può comportare rischi di perdite