ETF azionari

In questa pagina parliamo degli ETF azionari, ovvero dei fondi di tipo Exchange Traded Fund basati sui titoli azionari. Gli ETF azionari rappresentano una delle migliori alternative per investire su azioni, poiché consentono di attuare esposizioni su panieri contenenti diversi titoli come per i fondi tradizionali ma con la particolarità di essere molto più pratici. Infatti, gli ETF sono strumenti negoziabili sul mercato allo stesso modo delle azioni, e che in alcuni casi si presentano molto liquidi e facilmente scambiabili. Inoltre, a completare i vantaggi di questo strumento, vi è la convenienza, per via dei suoi costi molto ridotti.

Leggi anche: ETF, cosa sono e come funzionano

Oltre alle modalità tradizionali, che prevedono il contatto dell’ente che gestisce il fondo, sugli ETF azionari si può negoziare anche online tramite i CFD. Scopriremo i dettagli dei CFD su ETF azionari nel corso del presente articolo. In ogni caso, la migliore piattaforma per operare su ETF azionari è Plus500: completamente gratuita e senza commissioni, consente di applicare effetto leva 1:100. Il deposito minimo è di appena 100 euro.

Clicca qui per iscriverti gratis a Plus500

Esempi di ETF azionari

Qui di seguito elenchiamo alcuni esempi di ETF azionari disponibili sul mercato:

ETF, cosa sono?

Quindi, gli ETF azionari consentono di investire in azioni in un modo alternativo all’investimento su singole azioni. Ma di cosa si tratta precisamente? Gli ETF o Exchange Traded Fund sono costituiti da fondi le cui quote possono essere negoziate allo stesso modo delle azioni. La loro facilità di negoziazione li rende simili alle azioni, mentre la loro intrinseca diversificazione (ciascuno rappresenta quote di un fondo in cui sono inclusi più titoli) li rende simili ai fondi azionari.

Quindi, in definitiva, gli ETF azionari offrono i vantaggi delle azioni e dei fondi, la praticità delle azioni e la diversificazione dei fondi.
Gli ETF replicano un indice o un benchmark, formato a sua volta da più titoli. Ma chi decide la composizione dei fondi ETF? A gestire gli ETF sono i cosiddetti “gestori dei fondi”, solitamente grandi gruppi o banche d’investimento specializzate in tale attività.

Ad esempio, molti degli ETF menzionati sul nostro sito sono gestiti (quindi composti e aggiornati) dalla BlackRock Fund Advisor, che fa capo alla BlackRock, la più importante società d’investimento al mondo.

ETF azionari o azioni?

Cosa conviene scegliere tra ETF azionari e azioni? Ovviamente ciò dipende dalle proprie esigenze e soprattutto dalla propria metodologia. Sta di fatto che anche gli ETF consentono di negoziare sul brevissimo termine, qualora si voglia attuare tale tipo di approccio. Infatti, molti ETF hanno una scadenza in giornata, riconoscibili dalla denominazione “daily” nel loro nome. Questi infatti hanno come obbiettivo quello di replicare l’andamento di un indice su base giornaliera e sono quindi rivolte ad un approccio a breve termine, poiché mantenendo più tempo tali posizioni si potrebbe incorrere più facilmente in sfasamenti tra ETF e benchmark.
Possiamo dire con certezza che il trading su ETF azionari è l’ideale per chi cerca prodotti finanziari con costi bassi e che consentano di investire su un determinato settore/area/tipologia produttiva, grazie alla loro diversificazione intrinseca. Tutti questi fattori aiutano di fatto i trader e gli investitori a godere della liquidità delle azioni e della convenienza e la maggiore sicurezza dei fondi.

CFD su ETF azionari

Con piattaforme trading come Plus500si possono negoziare CFD su ETF azionari. I CFD sono strumenti che consentono di negoziare online al rialzo o al ribasso su altri asset finanziari, come ad esempio ETF.

Quindi, i CFD su ETF azionari altro non sono che strumenti con cui si possono negoziare al rialzo ETF Azionari. Con i CFD si può trarre profitto dal rialzo e dal ribasso del titolo, a seconda del proprio pronostico, ottenendo risultati economici proporzionali alla variazione del titolo

I CFD sono strumenti dotati di leva finanziaria, perciò consentono di aprire posizioni su ETF azionari con una liquidità molto inferiore a quella richiesta. Ad esempio, i CFD su ETF azionari offerti da Plus500consentono di negoziare con una esposizione pari una frazione molto ridotta rispetto all’ammontare di capitale che occorrerebbe con l’investimento tradizionale (anche fino a 1/100).

Clicca qui per iscriverti gratis a Plus500

Consigli per fare trading su ETF azionari

Quando si decide di negoziare su un ETF azionario si ha la possibilità di puntare su un determinato settore (es. oro o energia), su un determinato mercato (es. azioni americane, australiane, europee ecc.) oppure ad una sotto categoria di un indice azionario molto conosciuto (es. azioni di una sotto-categoria dell’indice S&P 500).

Il primo consiglio è quindi quello di individuare un settore industriale o un mercato azionario su cui puntare.
Vi è una particolare categoria di ETF dotati di leva e denominati “ETF Leveraged”. Questi, anziché cercare di conseguire la performance del sottostante, cercano invece di replicarla con un moltiplicatore. Ad esempio, un ETF Leveraged 3x ha come obbiettivo quello di ottenere una performance pari al 300% di quella del benchmark sottostante.

Il secondo consiglio è quello di valutare con interesse gli ETF azionari leveraged poiché alla loro leva si aggiunge anche quella dei CFD, in modo tale che nel complesso si possano ottenere risultati molto ampi con un minimo investimento.

iShares EU50

29 dicembre 2015
|
0 Comments
|

L’ iShares EU50 (EXW1.DE) è un ETF il cui nome completo è ETF iShares Euro Stoxx 50. L’obbiettivo d’investimento di questo indice è quindi quello di replicare il rendimento di  50 grandi società Blue-chip europee. Il broker Plus500 offre un CFD che fa […]

Continua

iShares AEX

28 dicembre 2015
|
0 Comments
|

Il fondo iShares AEX è un ETF fornito dalla iShares che ha come obbiettivo il tracciameno delle performance dell’indice AEX. Questo indice che comprende 25 titoli azionari emessi dalle più grandi società olandesi, quotate sul NYSE Euronext di Amsterdam, il principale indice azionario della Borsa […]

Continua

iShares China

28 dicembre 2015
|
0 Comments
|

L’ETF iShares China (FXI) noto anche come iShares China Large-CAP ETF è un fondo che i cui obbiettivi d’investimento si basano sulla replica del  prezzo e della performance, al lordo di spese e commissioni, dell’indice FTSE China 25. Il […]

Continua

iShares DAX

28 dicembre 2015
|
0 Comments
|

Il fondo iShares DAX è un ETF che ha come obbiettivo il tracciamento dell’indice azionario tedesco DAX al fine di replicarne al meglio possibile il rendimento. A proposito del Deutscher Aktienindex (DAX) va detto che si tratta di un indice azionario che comprende quote […]

Continua
1 2 3 4 5 6 7 Next page ›