Lezione 7 - Come Funziona il Grafico CFD?

Corso cfd
27 agosto 2015
|
0 Comments
|

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Plus500 Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di cliccare qui per iscriverti in modalità demo gratuita (tempo richiesto 1 minuto)

In questa lezione ci soffermeremo sul grafico CFD, ovvero sul grafico in tempo reale che compare nella piattaforma di negoziazione. Il broker CFD può fornire grafici in tempo reale su una piattaforma di propria produzione, di una di cui ha acquisito i diritti di utilizzo con proprio nome, oppure una piattaforma su cui si può negoziare in modo indipendente ma con i prezzi offerti dallo stesso broker, come ad esempio con la famosa piattaforma MetaTrader 4.

Dettagli a parte, il grafico in tempo reale consente al trader ovvero all’utente di ottenere una informazione visuale sull’andamento dei prezzi di un determinato titolo. I prezzi dei CFD, anche se dipendono dai prezzi dei sottostanti e quindi quelli di mercato, non sono prezzi di mercato. I prezzi dei CFD sono i prezzi dei CFD. I grafici in tempo reali delle piattaforme di trading con CFD quindi non saranno identici a quelli del mercato reale, sebbene molto simili. Questo dipende dal fatto che i CFD sono degli strumenti derivati, che “derivano” il loro prezzo da quello degli asset sottostanti.

Esempio di grafico CFD in tempo reale

Come potete vedere qui sotto (cliccate F5 per ricaricare la pagina nel caso non riusciate a visualizzare il grafico), abbiamo un grafico in tempo reale dei CFD su azioni Apple offerti dal broker Plus500. Si tratta di un grafico interattivo, sul quale è possibile cambiare alcune varianti come il periodo di riferimento. Cliccando su “1d” ad esempio avremo come unità di misura i giorni. Vi è anche la possibilità di inserire i nomi di altri titoli o i loro simboli per visualizzarne il grafico nello stesso spazio.

Ora, questo è un grafico interattivo che potete utilizzare per modificare alcuni aspetti qui direttamente sul nostro sito. Tuttavia, il grafico dei CFD che si usa nel trading online non è questo ma quello che si trova nella piattaforma di trading. In entrambe, comunque, si possono cambiare le linee in candele giapponesi, cliccando sul tastino con i rettangolini chiaro e scuro.

Ad esempio, prendiamo in considerazione il grafico in tempo reale che si può ottenere operando con la piattaforma Plus500.

Screenshot della piattaforma di trading CFD offerta da Plus500, scaricabile gratuitamenteCome potete vedere, vi sono le stesse possibilità di personalizzare il grafico (1 minuto si può cambiare in 1 ora, 1 giorno ecc.) così come la possibilità di cambiare titolo (selezionandolo dall’elenco situato sopra il grafico). Ciò che cambia, invece, è la possibilità di applicare delle funzioni grafiche come indicatori, oscillatori, attraverso il tasto f(x). Infatti, cliccandovi sopra vedremo apparire questa finestra qui sotto:

Funzione per l'applicazione di indicatori grafici nella piattaforma Plus500Come vedete, sulla sinistra appare una lista di indicatori che possiamo applicare. Per farlo, prima selezioniamo quelli che desideriamo, cliccando volta per volta il tastino “>” e quindi cliccando sul pulsante “Applica” alla fine. Applicando delle medie mobili e un indice di forza relativa, ad esempio, il risultato sarà questo.

Applichiamo due indicatori grafici al grafico dei CFDSe non sapete cosa sono le medie mobili o l’indice di forza relativa non preoccupatevi, poiché ne parleremo in seguito in questo nostro corso sul trading CFD.

La piattaforma MetaTrader 4

Questa piattaforma merita un paragrafo/discorso a parte poiché si tratta di una piattaforma adatta agli esperti, perciò anche se la includiamo in questo corso per imparare a fare trading con i CFD, lo facciamo per introdurvi al suo utilizzo in un futuro, non appena avrete ben chiaro come muovervi nel trading. Infatti, mentre Plus500 offre un utilizzo molto chiaro e semplice, la piattaforma MT4 presenta molte funzionalità, dentro e fuori la piattaforma, come ad esempio server di operatività associati a diverti broker, community ecc.

In questa schermata potete vedere uno screenshot della piattaforma di trading Metatrader4

Display della piattaforma di trading Metatrader 4Come potete facilmente notare, è tutt’altra cosa. In un articolo dedicato, vedremo quali funzioni grafiche consente di applicare questa famosa e bellissima piattaforma. Per imparare, è meglio la Plus500, poiché di più facile utilizzo.

Diciamo tuttavia subito quando è consigliabile utilizzare MetaTrader, oltre a dire “in un momento in cui si è preparati”. Molti trader professionisti o avanzati utilizzano la piattaforma Metatrader4 parallelamente all’utilizzo delle piattaforme fornite dai broker, soprattutto nel caso delle opzioni binarie. Infatti, mentre la piattaforma trading Plus500 mostra i prezzi dei CFD e consente di applicare funzioni avanzate, molte piattaforme per opzioni binarie invece presentano delle piattaforme che hanno molte pecche e presentano solo le funzioni basiche. In questo modo, il trader può utilizzare MT4 per ottenere grafici avanzati e cogliere il momento giusto per aprire una posizione sulla piattaforma fornita dal broker opzioni.

Un esempio di broker CFD che consente l’utilizzo di MT4 è Markets.com.

Passa subito all'azione: clicca per aprire subito un conto gratuito su Plus500 e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia