Lezione 10: Qualche delucidazione sui bonus. Parte 1

Corso cfd
8 agosto 2015
|
0 Comments
|

A sorpresa 24 option, uno dei broker più quotati sul mercato, stuzzica nuovamente la nostra curiosità con mirabolanti offerte da sballo. Ma placando i nostri bollori ed il nostro entusiasmo, cerchiamo di acclarare effettivamente quali sono i punti critici alla base della valutazione della scelta o meno di un bonus, quello giusto per noi. Già in precedenza ci siamo soffermati su questo punto, in una delle nostre precedenti lezioni, anche se con un breve cenno a come sia quasi imperativo, da parte nostra, valutare sempre la convenienza nella scelta di un’offerta o l’altra. E’ come andare al supermercato? Non propriamente, ma non dobbiamo perdere la sana mentalità critica che ha un saggio consumatore. In fondo, ci viene offerto un servizio che è quello del trading e dobbiamo pur essere in grado di discernere se quel servizio è ideale o meno per noi. Vediamo, quindi, quali sono le mosse giuste per fare scelte adeguate.

Cosa offre 24 Option nel piatto del giorno?

24option

Dal 1° agosto sino a fine mese, avete la possibilità di vincere premi importanti:

  • 1° Posto in classifica: come potete notare dal riquadro promozionale sopra, 24.000 dollari in denaro
  • 2° Posto in classifica: 10.000 dollari in denaro
  • 3° Posto in classifica:5.000 dollari in denaro
  • 4° e 5° Posto in classifica: 500 dollari in bonus

Chiaramente, il solo leggere i premi, come succede di solito, ci esalta non di poco ma da bravi osservatori, dall’acuto senso pratico, il trading ci ha insegnato a dominare le emozioni ed i capricci dei nervi, tenendo d’occhio costantemente le condizioni. Ed in effetti ci viene richiesto un volume minimo di trading per operazione (e giù spiegheremo cosa significa ciò), ovvero 100 dollari, il conteggio dei risultati solo per alcune tipologie di opzioni binarie, ovvero le 60 secondi. E’ sufficiente, inoltre, per partecipare se si è già titolari di un conto 24 option fare un deposito di un tot nel lasso di tempo in cui si svolge la competizione. Se, invece, aprite proprio in questi giorni un conto 24 option avrete diritto automaticamente a partecipare alla competizione.

Allora, come si spiegano i famosi bonus?

I bonus sulle opzioni binarie non sono una formuletta magica per guadagnare soldi ma semplicemente necessitano di capacità critica di valutazione. Succede un po’ la stessa cosa quando un atleta si vuole cimentare in una prova e deve capire se quella sfida è a misura non solo delle sue capacità, ma del suo stato di salute. Insomma, l’atleta deve valutare, ed anche a livello psicologico, se sarà in grado o meno di avere una buona performance.

Così noi, quando dobbiamo scegliere un bonus dobbiamo capire cosa ci comporta l’accettazione di questo bonus, anche nel caso riuscissimo ad ottenerlo. Spesso l’accettare un bonus, affinché continuiamo a maturare il diritto a partecipare alla competizione per vincere dei soldi (o un altro bonus), implica una condizione-limite: non possiamo in quel tempo limite prelevare alcunché dal nostro conto, altrimenti ci viene annullata la possibilità di incassare il premio. Quindi, prima cosa da valutare: è compatibile con i nostri impegni temporanei di liquidità, lasciare come vincolato il nostro saldo di conto di trading? Nei casi meno permissivi, e quasi sempre, si tiene conto non del saldo finale, come parametro da lasciare immutato (potremmo prelevare e ri-depositare in più istanze di trading) ma proprio del fatto che non devono esserci movimentazioni sul conto. Insomma, in quel periodo dobbiamo proprio dimenticarci di usare il conto di trading.

Quali sono gli ulteriori aspetti che dobbiamo prendere in considerazione per non fare valutazioni errate finendo con lo scegliere un bonus che rappresenterebbe più un male che un bene per noi? Dobbiamo chiederci: quali sono le sfide da affrontare?

Nel prossimo articolo continueremo a capire meglio come riuscire a valutare il bonus conveniente, come si suol dire, per le nostre tasche. E’ sbagliato dire: “Diffidate dai bonus perché sono una trappola”, come si trova in molti siti sparsi per la rete. Piuttosto, se qualcosa esiste, vi è un pro ed un contro. Capiamo i nostri pro ed i nostri contro, di maniera tale da dire: “Ecco, ora sono proprio pronto a tentare di raggranellare questo ulteriore ritorno, ma non perché sono un temerario del trading. Ho capito che questo bonus spunta al momento giusto e sembra proprio fatto per me”.

Vi aspettiamo alla prossima lezione!