Amazon Profit: Una truffa da evitare.

Amazon Profit
8 Maggio 2019
|
0 Comments
|

Amazon Profit è un metodo che sulla scia del successo della vera Amazon sta provando ad attrarre investitori con offerte mirabolanti.

A quanto si legge dal sito, attraverso un piccolo investimento sarà possibile entrare in un Club privato dove guadagnare in automatico grandi cifre. In che modo? Non è dato saperlo.

Incuriositi dalla grande quantità di segnalazioni ricevute, abbiamo scritto questa guida per mettere in guardia i nostri lettori.

Amazon Profit: Cos’è.

Questo sistema dai contorni oscuri promette di guadagnare la bellezza di $14.000 ogni mese in cambio di un paio d’ore di lavoro.

Purtroppo, non è dato sapere quale lavoro occorre effettuare ne tantomeno da cosa vengono generati questi soldi. il semplice meccanismo si basa sull’illusione generata ai suoi potenziali investitori. Illusione di ricchezza e benessere perenne.

Sono anche molte le storie (finte) che campeggiano nel loro sito in cui si parla di indipendenza economica ottenuta grazie a questo sistema e grandi ricchezze ottenute. Ovviamente, tutte queste recensioni sono finte al 100%.

Amazon Profit: Come funziona.

Difficile rispondere questa domanda. Il suo funzionamento non è mai spiegato, neanche in piccoli dettagli. Sono solo le promesse di guadagno ad essere presenti nel loro sito web.

Tuttavia, possiamo riassumere il suo funzionamento in alcuni Step che ci sono molto familiari.

1 step: La promessa di registrazione gratuita. In questa fase gli utenti vengono invogliati a registrarsi, lasciando dati personali e coordinate bancarie.

2 step: Il deposito da effettuare. Dopo aver effettuato la registrazione, viene richiesto un deposito per iniziare a vedere i frutti in termini di soldi. Ebbene, ormai incuriosito, facile che il malcapitato accetti di versare qualche centinaia di Euro per entrare a far parte del sistema.

3 step: Il problema tecnico. Un aspetto molto ricorrente in questo tipo di truffe, vede il malcapitato ricevere una telefonata in cui viene avvisato di un piccolo problema tecnico a seguito del suo deposito. Come risolverlo? Con un altro deposito!

4 step: L’amara scoperta. Dopo qualche giorno (e diversi depositi!), il sfortunato investitore scopre di essere stato truffato dal momento che dei suoi soldi non si ha più nessuna notizia. Ovviamente, anche la promessa di guadagni mirabolanti finisce in soffitta.

Insomma, un meccanismo ben oliato e che ha già truffato migliaia di persone solo in Italia, sfruttando il marchio del ben noto Amazon.

Amazon profit: Recensioni.

Con simili premesse, come possono essere le recensioni degli utenti? Estremamente negative. Sono purtroppo tanti i commenti pieni di rabbia di gente truffata, che non solo non ha ottenuto guadagni ma che ha anche perso quei pochi soldi a disposizione.

Infatti, questi sistemi fanno leva proprio su persone in difficoltà economiche, le più propense a credere a queste promesse!

Le uniche recensioni positive che si possono trovare solo quelle finte scritte dagli stessi ideatori del sistema. Infatti, creare una email fasulla ed un nome inventato è un processo molto rapido da realizzare. In una giornata è anche possibile realizzare decine e decine di commenti fasulli su questa scia.

L’obiettivo è bilanciare in parte tutti i commenti negativi presenti sul web contro Amazon profit. Ovviamente, noteremo presto che anche eventuali commenti finti saranno densi solo di parole e mai di dimostrazioni pratiche di ricchezza.

Amazon Profit: Una vera alternativa.

Esistono alternative per investire davvero su Amazon? Certo che si. Anzi, sono tantissimi gli operatori che hanno speculato su Amazon ed hanno ottenuto grandi profitti. Stiamo parlando di una società che nel giro di pochi anni è passata da una quotazione di circa $100 a oltre $1.800!

Normale che investire su Amazon faccia gola a tanta gente. Per farlo, in sicurezza e nel pieno rispetto della legge, è opportuno utilizzare piattaforme e strumenti giusti.

Quando parliamo di strumenti giusti, ci riferiamo ai contratti CFD.

I vantaggi dei Cfd.

Per investire nei mercati finanziari, la prima cosa giusta da fare è quella di affidarsi a Broker regolamentati che operano con i Cfd (Contracts for Difference). Cosa sono di preciso? Strumenti finanziari, facilissimi da usare, esistenti da circa 20 anni e grazie ai quali è possibile speculare sulle variazioni di prezzo di un titolo finanziario senza bisogno di acquistarlo concretamente. Possiamo quindi affermare che, oggi come oggi, per investire sui mercati finanziari l’acquisto effettivo non rappresenta la soluzione migliore.

Grazie a questi strumenti derivati è possibile apprezzare diversi vantaggi. Prima di tutto ci si può tutelare dalla volatilità. In secondo luogo, si ha modo di guadagnare anche se l’asset perde quota. Quello che conta, infatti, è aprire la posizione giusta tra long e short. La prima è la posizione di acquisto, da aprire nei casi in cui si pensa che l’asset possa guadagnare terreno. In caso contrario, occorre aprire la posizione short (vendita).

Adesso è il caso di aprire una parentesi doverosa sul rischio che caratterizza i Cfd, legato nello specifico alla leva finanziaria. Questo moltiplicatore consente di esporsi sul mercato con una somma più alta rispetto a quella del deposito iniziale. Ha il vantaggio notevole di amplificare i guadagni, ma il contro di fare lo stesso con le perdite. Il rischio in questione non può essere eliminato. Si può solamente tenerlo sotto controllo. Per farlo, è molto utile familiarizzare con i meccanismi di Stop Loss, ossia il segnale che indica al broker il momento esatto per arrestare le perdite. Operare con i Cfd è gratuito in quanto non ci espone a costi legati la commissione, cosa che invece capita con piattaforme bancarie come Fineco. L’unica forma di retribuzione per il Broker è generata dallo Spread, con vantaggi notevoli per il cliente.

A nostro avviso, chi vuole sperimentare in prima persona l’efficacia dei Cfd, può considerare come punto di riferimento broker come eToro.

Il miglior broker: eToro.

Sicuramente la migliore piattaforma ad oggi che consente di investire sui mercati finanziari è quella di eToro . Si tratta della soluzione ideale per chi vuole iniziare nel mondo del Forex o delle Azioni investendo in sicurezza.

Analizziamo questa piattaforma più nel dettaglio: eToro è un broker regolamentato dalla CySEC e registrato nell’albo Consob in Italia. Questo significa che è in grado di garantire la massima affidabilità possibile.

Si tratta di una piattaforma d’investimento che eroga i suoi servizi in Italia dal 2007. In pochi anni la piattaforma è riuscita ad accogliere più di 7 milioni di investitori. Oggi eToro è un colosso che rappresenta il punto d’incontro tra trader alle prime armi ed i professionisti.

Oltre ad essere la migliore piattaforma per investire senza commissioni in asset come Criptovalute, Azioni, Materie Prime e molto altro ancora sia attraverso l’acquisto che la vendita allo scoperto, su eToro è possibile ottenere concretamente rendite passive.

Il vantaggio più importante per chi usa eToro è la funzionalità del Social Trading: un sistema rivoluzionario di trading automatico completamente gratuito.

I vantaggi del Social Trading.

Le tecnologia del Social Trading consente di cercare i trader più bravi (usando eventualmente anche filtri come il profilo di rischio oppure il rendimento) e copiare perfettamente tutte le loro mosse in automatico. Copiando, si guadagna a seconda del rendimento del trader copiato ed il capitale investito su di lui.

I professionisti presenti su eToro (Popular Investor) che si fanno copiare, vengono incentivati ad ottenere risultati costanti e consistenti tramite dei bonus aggiuntivi che vengono sbloccati solo e soltanto se la loro prestazione è positiva per un periodo di tempo superiore a svariati mesi.

Con il Social Trading di eToro è possibile dunque copiare gli investitori che guadagnano di più, replicando sul proprio conto tutta la loro operatività, senza dover fare nulla.

Importante specificare che non sempre tutti gli investitori sono in grado di essere profittevoli per sempre. Anche il migliore può avere una fase negativa. Con l’analisi delle prestazioni dei trader copiati, sarà possibile rimuovere quelli con le prestazioni meno positive, sostituendoli con altri.

Se quindi da un lato la copia su eToro è semplice ed intuitiva (basta cliccare un bottone per iniziare), il mantenimento di un portafoglio di investitori (Popular Investor) ha bisogno di un minimo di attenzione ed analisi.

Con eToro è possibile iniziare con un deposito minimo molto basso, pari a 100 euro. La piattaforma mette a disposizione anche un conto di trading demo, speculare a quello reale.

La demo non necessita di un deposito per venire utilizzato e mette a disposizione le medesime funzioni di quello reale, con l’unica differenza che i soldi non sono reali ma virtuali e vengono forniti dalla piattaforma eToro.

Registrati su eToro ed inizia a fare trading online.

Amazon Profit: Conclusioni.

Senza troppi giri di parole, Amazon Profit è una truffa come tante che specula sul nome del momento per attrarre investitori poco attenti.

Tutte le azioni sono soggette ad alti e bassi sui mercati, non esistono aziende in grado di generare profitti perenni., Amazon non si scosta da questa considerazione.

In passato abbiamo analizzato i titoli di grandi società quotate come Unicredit e Twitter ed abbiamo visto come il loro andamento sia pieno di alti e bassi. Pertanto, il compito dell’investitore abile consiste nel fare la scelta giusta al momento giusto tra l’acquisto e la vendita allo scoperto.

In seguito, con la giusta piattaforma come eToro, opportunamente regolamentata e certificata, sarà possibile operare al meglio su Amazon o sulle aziende che ci piacciono di più.

Ora che sei arrivato alla fine della lettura, ti chiediamo un piccolo favore, ossia quello di condividere questo articolo con i tuoi contatti su Facebook o su altri social. Con un gesto che ti porterà via un secondo, aiuterai tantissime persone a evitare la trappola di Amazon Profit!

Clicca qua per aprire il tuo conto gratuito con eToro.