Azioni Salvatore Ferragamo, siamo pronti al movimento?

SALVATORE FERRAGAMO

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Oggi ritorniamo sul titolo Salvatore Ferragamo, per vedere il giudizio degli analisti, ma anche per vedere dal punto di vista grafico la situazione.

Gli analisti Di Exane hanno rivisto il target price sul titolo del lusso, dal prezzo di 30 a 27. Secondo la loro analisi il titolo è troppo esposto al settore dei mercati emergenti e quindi rischia di avere in futuro ulteriori problemi, di riflesso all’andamento di questi paesi.

La nostra vision al riguardo invece è assolutamente contarian, vediamo nel dettaglio le motivazioni:
-Il fatto di essere esposti ai mercati emergenti oggi è una grande vantaggio, perché come in tutte le crisi ci sono delle fasi acute e poi ci sono inevitabili fasi di ripresa. La cosa interessante, che la velocità e la forza con cui reagiscono i mercati emergenti e di solito molto più violenta dei mercati considerati emersi. Quindi oggi essere esposti ai mercati in in via di sviluppo è un Plus non una nota negativa.
-Cambio euro dollaro, si sta apprestando ad andare verso la parità, quindi il vantaggio competitivo per un produttore che vive in euro è enorme. Infatti i benefici competitivi di avere un euro super svalutato, rende le merci di Ferragamo molto più competitive e con possibilità di penetrazione di mercato.
Ora veniamo all’analisi grafica,che ci evidenza una situazione che può essere il preludio di un forte movimento rialzista:
-Il movimento di gap che si è creato, senza crollo dei prezzi è un primo segnale. Poi i prezzi sono scesi a 21 per due volte di seguito, quindi disegnando un doppio minimo di ripartenza.
Quindi come già scritto nella precedente analisi, andiamo a confermare la nostra vision strong long sul titolo Ferragamo con stop a 21.
-I take profit di lungo termine, sono identificabili nel livello di 29-30, che a nostro avvio rappresentano il livello ottimale di prezzo per il nostro trading che vi ricordo, non è comunque un trading intraday, ma che cerca le opportunità di breve medio termine.
I livelli intermedi che vanno verificati sono:
-24-26 che sono identificabili i livelli intermedi a cui a livello di prezo di breve possiamo trovare delle resistenza di volume, ma che comunque non ci devono spaventare, ma solo monitorate,sapendo che sono degli stop temporanei previsti.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia