Open Trading Network: cos'è, come funziona, come ottenere i token

26 gennaio 2018
|
0 Comments
|

Cos’è Open Trading Network? Nelle prossime righe, cercheremo di capire qualcosa di più in merito. Se vuoi scoprire la risposta, seguici nelle prossime righe e leggi la guida che abbiamo creato sul tema.

Cosa è

Open Trading Network è una delle innovazioni più interessanti degli ultimi anni nell’ambito delle criptovalute. A livello tecnico si tratta di una fondazione senza fini di lucro. Il suo obiettivo principale è quello di rendere le operazioni con le valute digitiali sicure e controllate. Ciò vale sia per gli investimenti, sia per gli scambi di natura commerciale.

Questa piattaforma tecnologica è stata creata con il fondamentale contributo di IQ Option. Questo broker online è leader nel trading criptovalute. Ideale per i principianti, consente di iniziare a operare con un deposito minimo, pari solo a 10 euro.

Tornando a Open Trading Network, ricordiamo che, tra gli obiettivi dei suoi creatori, c’è il 100% di sicurezza negli scambi di criptovalute.

Questo network decentralizzato nasce anche con lo scopo di risolvere il problema degli Exchange di criptovalute.

Le piattaforme in questione hanno diverse criticità. In primo piano, è il caso di ricordare il fatto che, purtroppo molto spesso, si è parlato di casi di piattaforme che hanno chiuso, lasciando gli utenti con il conto svuotato.

Anche nei casi migliori possono esserci dei problemi. Ricordiamo infatti che gli Exchange non sono regolamentati e che, molto spesso, questo crea anche solo delle perplessità agli utenti, che si sentono poco tranquilli ad affidare i propri soldi a terze parti.

Con OTN tutto ciò può essere dimenticato. Questo network, infatti, garantisce funzionamento ottimale e, soprattutto, onestà e trasparenza.

Come funziona OTN e sua struttura

Per iniziare a parlare del funzionamento di Open Trading Network bisogna ricordare che il network è strutturato come segue:

  • OTN Wallet
  • OTN Business
  • OTN Exchange

Vediamo, passo passo, i dettagli di ciascuna opzione.

open trading networkOTN Wallet

Questo wallet per criptovalute è molto semplice da utilizzare. In generale, viene considerato come una delle migliori alternative per chi è alle prime armi con questo asset e non vuole rischiare eccessivamente il capitale.

Ecco le principali caratteristiche di OTN Wallet

  • Possibilità di gestire tutte le criptovalute in modo sicuro e immediato
  • Legalità, peculiarità che aumenta il livello di sicurezza
  • Possibilità di fare trading universale con le criptovalute
  • Mancanza di rischi riguardanti le intrusioni di terze parti
  • Disponibilità del trading online 24 ore su 24

OTN Business

In questo caso, invece, chiamiamo in causa una soluzione perfetta per chiunque voglia accettare e inviare le criptovalute per i pagamenti online. Prima della nascita del network decentralizzato, queste operazioni erano molto lunghe e complicate.

Spesso, addirittura, erano solo i siti illegali ad accettare le criptovalute. L‘obiettivo di OTN è quello di cambiare questo stato di cose, in modo da permettere a chiunque voglia vendere online di accettare, senza problemi di sorta, pagamenti in criptovalute.

OTN Exchange

In questo caso, abbiamo a che fare con un Exchange di criptovalute tra i più avanzati presenti online. Cosa offre di preciso?

Prima di tutto la possibilità di scambiare direttamente le valute digitali. Va però oltre, permettendo anche di operare con i CFD.

Cosa sono? Iniziamo a dire, innanzitutto, che si tratta di strumenti derivati. I contracts for difference sono disponibili da vent’anni, ma solo con l’esplosione del trading online sono diventati popolari. La loro caratteristica principale è legata al fatto che consentono di speculare sulle variazioni di valore di un bene, senza bisogno di possederlo effettivamente.

Semplici da utilizzare e caratterizzati da uno spread basso, hanno però una peculiarità non indifferente, ossia la leva.

Con questo moltiplicatore, è possibile esporsi sul mercato con una cifra più alta rispetto a quanto depositato. Allo stesso modo, si amplificano le perdite.

Ecco perché, prima di operare con le criptovalute, a prescindere da Open Trading Network, è fondamentale maneggiare bene i meccanismi di stop loss.

Perché OTN?

A questo punto, senza dubbio, ti starai chiedendo perché scegliere Open Trading Network. Riassumiamo un attimo i vantaggi del network. I principali sono i seguenti:

  • Transazioni sicure;
  • Semplicità nello scambio di criptovalute diverse;
  • Scambio facile di vari Token;
  • Possibilità di ricorrere a smart contracts personalizzabili;
  • Interazione con la piattaforma mediante API;
  • Integrazione con la piattaforma di trading di IQ Option;

Ricordiamo inoltre che, a partire da ottobre, hanno iniziato a essere distribuiti gratis diversi token. Ventotto milioni sono destinati agli utenti di IQ Option.

I vantaggi di IQ Option

L’iscrizione a IQ Option è vantaggiosa non solo per la possibilità di ricevere i token, ma anche per la piattaforma in sé.

Molto semplice da utilizzare, richiede un deposito minimo di soli 10 euro. Questo rende il trading con le criptovalute a portata di mano anche di chi parte quasi da zero.

Ovviamente è gratuita. Ciò significa che non applica commissioni, ma guadagna solo dallo spread, minimo e fisso.

Questa piattaforma, inoltre, consente di aprire un conto demo. In questo modo, si può fare trading senza rischiare fin da subito il capitale e impratichirsi sia con la criptovaluta scelta, sia con la piattaforma in sé.

Dopo un pò di tempo, però, è il caso di aprire il conto reale! Solo così, infatti, è possibile vivere davvero l’atmosfera del trading.

Quali criptovalute sono disponibili su IQ Option?

Su IQ Option, piattaforma di trading online decisiva per la creazione di Open Trading Network, è possibile fare trading sulle seguenti criptovalute:

open trading network

Iscrivendosi a IQ Option, è possibile ottenere dei toker OTN

Inizia ora a fare trading suIq Option

Concludiamo ricordando che su IQ Option si può fare trading con sicurezza anche su altri asset, come per esempio le valute Forex, le azioni e gli ETF. In ciascuno di questi casi, come con le criptovalute, è possibile fare trading con i CFD.