Crypto Genius: ennesima truffa o sistema per guadagnare?

8 marzo 2018
|
0 Comments
|

Da quando, grazie soprattutto al successo di Bitcoin, il trading sulle criptovalute è diventato d’interesse comune, sempre più persone cercano soluzioni per gestirlo in maniera efficace e speculare. Ecco perché c’è chi si informa su Crypto Genius, un sistema che promette di guadagnare, in un solo giorno, più di 5000 euro grazie alle criptovalute. C’è da crederci? Se vuoi sapere qualcosa di più in merito, non ti resta che seguirci in queste righe.
Abbiamo infatti creato una guida completa, con qualche consiglio semplice per chi, come te, vuole fare trading in maniera sicura ed efficace e ha modo di riuscirci facendo riferimento ai vantaggi di broker di valore come 24Option, di cui parleremo meglio nei prossimi paragrafi.

Clicca qui per iscriverti gratis su 24option

Crypto Genius è una truffa?

Di certo c’è che Crypto Genius fa una promessa che non è assolutamente in grado di mantenere. Chiunque abbia un minimo di dimestichezza con il trading online, infatti, sa perfettamente che è impossibile guadagnare cifre stratosferiche in poco tempo, soprattutto con asset volatili come le criptovalute.
Chi promette fortune astronomiche in poco tempo, mente sapendo di mentire. Crypto Genius lo fa. Oggi come oggi, non è possibile affermare ufficialmente che questo sistema sia una truffa. La magistratura, infatti, non si è ancora pronunciata in merito. Quello che però si può fare, come già detto, è sconsigliare l’utilizzo di Crypto Genius. Abbiamo infatti poco fa ricordato che le alternative per fare trading di Bitcoin riguardano broker sicuri, le cui caratteristiche stiamo per analizzare assieme.

Broker per fare trading di Bitcoin

Crypto Genius è un sistema che promette guadagni consistenti in poco tempo con le criptovalute. Ribadiamo ancora una volta che non è possibile e che l’unico modo per guadagnare con le criptovalute grazie al trading online sono i broker online sicuri e regolamentati. Ecco le loro caratteristiche principali.

  • Legalità: sistemi come Crypto Genius non sono regolamentati né a livello nazionale, né a livello internazionale. Il trading online, da una decina di anni a questa parte, è regolato da normative molto specifiche, come per esempio la MIFID. Da citare, inoltre, sono organi di controllo come la CySEC e la Consob, che hanno il compito di vigilare sulle peculiarità di ogni singolo broker autorizzandone l’operatività. Se il broker ha la licenza c’è quindi da stare assolutamente tranquilli. Il rischio di truffe è infatti nullo.
  • Gratuità: fino a 7/8 anni fa, pagare commissioni per fare trading online era normale. Oggi come oggi, invece, è assolutamente impensabile. La principale forma di guadagno dei broker è infatti lo spread, ossia la differenza minima tra bid e ask.
  • Conto demo: quando si parla di conto demo, si inquadra un grande vantaggio per chi fa trading online. Aprendolo, infatti, si ha la possibilità di operare senza denaro reale e di prendere confidenza con le caratteristiche dell’asset e della piattaforma. Il consiglio che si dà spesso a chi fa trading online e che ribadiamo anche ora, è quello di cominciare subito con il denaro reale non appena ci si rende conto di avere sufficiente dimestichezza. Solo in questo modo, infatti, è possibile toccare con mano il vero rischio del trading online.

Come è chiaro da questo breve elenco, fare trading sulle criptovalute non è affatto una truffa. Di piattaforme che consentono di operare in sicurezza, ricordando che il rischio nel trading online è sempre in agguato, ce ne sono tante.

I principali broker di trading online permettono di fare tutto quello che abbiamo poco fa elencato e di operare con strumenti come i CFD, ossia i Contracts for Difference. Cosa sono? Strumenti derivati grazie ai quali è possibile replicare l’andamento di un asset e di guadagnare dalle sue variazioni di prezzo. Questo è concretizzabile senza comprare nulla, il che è vantaggioso soprattutto nel caso delle criptovalute, asset particolarmente volatili.

Entrando nello specifico dei broker, ribadiamo l’esistenza di 24option (clicca qui per iscriverti gratis su 24option), una piattaforma apprezzata per la sua semplicità ma anche per la possibilità di usufruire di corsi gratuiti e di consulenze telefoniche personalizzate da parte di esperti in trading online.
Questo broker non è l’unico da prendere in considerazione. Come non citare, infatti, Plus500? Questa piattaforma, famosa in tutta Europa per via della sua semplicità di utilizzo, consente di operare con i CFD e di fare trading con le criptovalute e altri asset. Cliccando su “Inizia a fare trading adesso” è possibile cominciare a operare e scegliere fin da subito tra l’apertura del conto demo e quella del conto reale.

Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500 L’elenco può continuare con eToro, una vera rivoluzione nel trading online. Grazie a questo broker, online ormai dal 2010, è possibile operare in ottica social. Ogni singolo iscritto a eToro ha infatti un profilo gratuito, grazie al quale ha modo di condividere le proprie strategie e i risultati. Ovviamente, è possibile anche essere seguiti e guadagnare. Chi segue, invece, ha la possibilità di imparare da chi ha già raggiunto dei risultati.

eToro è gratuito, multilingua e permette di fare trading con il Bitcoin e le maggiori criptovalute mondiali.

Clicca qui per iscriverti gratis a eToro

crypto genius

eToro è uno dei migliori broker per chi vuole fare trading con le criptovalute grazie al social trading

Cosa c’è dietro a Crypto Genius?

Crypto Genius è un sistema pubblicizzato con un video che spiega con dovizia di particolari come guadagnare dalle criptovalute. Facendo un attimo di attenzione, però, ci si accorge che c’è qualcosa di strano. Quando si legge che è possibile fare trading di Bitcoin in maniera automatica grazie alla velocità della fibra ottica coreana, ci si rende conto che forse c’è qualcosa che non va.

Se non si ha sufficiente dimestichezza con il trading, purtroppo è facile cadere nella trappola. Questo è successo a tante persone in difficoltà economica che si sono fidate di promesse iperboliche e irrealizzabilo. Un’altra particolarità strana di Crypto Genius riguarda il nome del fantomatico creatore del sistema, tale Cristiano Rosati che, secondo il video promozionale, sarebbe stato intervistato da Forbes e contattato da Netflix.

Dando un’occhiata alle varie versioni del sistema nel mondo, ci si accorge infatti che Cristiano Rosati diventa, a seconda del Paese, Cristian Rodriguez o Christian Papen, giusto per citare due casi. Chiaro è che il misterioso benefattore non esiste e che è solo l’ennesima invenzione di chi ha messo in piedi un sistema privo di qualsiasi sicurezza.

Per fortuna, chi vuole fare trading online con sicurezza sulle criptovalute può ottenere risultati in maniera legale, operando con strumenti semplici come i CFD e formandosi grazie a sussidi gratuiti ed efficaci.