Azioni Yoox, la discesa non è finita

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Oggi torniamo ad analizzare le azioni di Yoox, perché presentano una situazione interessante, che necessita di essere analizzata.

Sono usciti i dati del gruppo, del negozio online più famoso dell’Italia. Il 2015 chiude con Ricavi netti a 1.7 miliardi di euro, con una crescita del 30.9 rispetto all’ano successivo, con una crescita molto buona e organizzata su tutte le linee del buisness.

Multimarca +36.9,off season +26.1 monomarca 27.5.Ovviamente, questi sono dati ottenuti dall’unione del fatturato anche della nuova acquisizione di Net porter Group limited. La società di Federico Marchetti, ha fatto comunque un anno molto buono, con utile netto di 59.7 milioni in crescita del 25.7% e una ebitda di 133.1 milioni. Il margine operativo a 132.6 milioni.

Le aree geografiche di maggior interesse, ossia dove il gruppo ha registrato le migliori crescite sono:

Nord America con una crescita del 19.8%, Regno Unito a +37.3%, Asia Pacifico a 36.9% in Italia +19.7%.

Inoltre buone notizie arrivano dal nuovo ramo di business legato all’editoria. La tiratura del giornale del gruppo è salito a 60 milioni di copie in tutto il mondo e gli abbonati hanno messo un progresso del 20%

Ora vediamo come si sta comportando il titolo dal punto di vista dell’analisi tecnica:

-Dal nostro punto, il titolo dopo aver fatto un massimo a 36 sta affrontando una fase di discesa e di profonda debolezza, non ancora ultimata. I prezzi a nostro avvio hanno come obiettivo il livello di 20 che a nostro avviso, rappresenta il livello chiave di arrivo del movimento.Ora notiamo che il mercato azionario sta facendo una bellissima performance , ma il titolo oltre presentare una configurazione tecnica pessima, presenta una oscillazione vicina allo zero. Questo significa che, la forza relativa sul titolo è estremamente debole e che il titolo è destinato anche come momnetum ad avere una direzione ribassista. 28 il livello che non deve esser superato al rialzo per non invalidare l’impostazione short, e 20 il tak profit. Attualmente i prezzi si trovano al livello di 25.45 che ci sembra essere un buon livello d’ingresso per iniziare il nostro short. Il settore del lusso si sta comportando molto bene, ma il titolo è davvero debole, non capiamo la ragione, forse sconta già i recenti dati, ma il nostro compito come trader è osservare quello che pensa il mercato non i dati. La regola di mercato ci dice che i prezzi incorporano sempre tutte le aspettative.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia