Indice IBEX

8 febbraio 2016
|
0 Comments
|

L’indice IBEX è il principale indice azionario della borsa di Madrid, ovvero la borsa spagnola. Questo presenta le azioni emesse dalle 35 società a più alta capitalizzazione del mercato azionario di Madrid. All’indice IBEX fa riferimento il MEFF, ovvero il mercato dei Futures e delle opzioni sui titoli quotati sull’IBEX 35.

Tra i titoli solitamente compresi nell’indice IBEX vi sono Abertis, Banco Santander, Gas Natural, International Airlines Group, Mediaset España, Telefonica, Repsol, Iberdrola, Bolsas y Mercados Espenoles, Banco Bilbao Vizcaya Argentaria.Banco de Sabadell, Bankinter, Arcelor Mittal.

In cosa consiste il trading su IBEX?

Cosa si intende per fare trading sull’indice IBEX? Fare trading significa letteralmente contrattare. Quando si contratta online sugli indici si intende contrattare CFD che hanno come sottostante i future dell’indice in questione.  Qui sotto potete visualizzare un grafico in tempo reale dei CFD su IBEX offerti da Plus500, il più grande fornitore di CFD al mondo (più di 2.000 titoli negoziabili).

Per chi volesse approfondire sulla natura degli strumenti su cui si negozia, invitiamo a cliccare su “visualizza dettagli completi”. Nella pagina che si apre saranno visualizzabili i dettagli del CFD e il link “Future-BME” che consente di accedere a questa pagina, da cui si possono consultare le informazioni ufficiali dei derivati sull’indice spagnolo. Le quotazioni dei CFD su IBEX infatti si riferiscono a quelle dei future IBEX con scadenza trimestrale più prossima a quella in cui si contratta. Se ad esempio contrattiamo il 12 aprile, le quotazioni dei CFD si riferiranno ai future con scadenza al 30 giugno.

Piattaforme per il trading sull’indice AEX

Per fare trading sull’indice IBEX Spagna 35 si possono utilizzare i CFD o le opzioni binarie.

Tra le piattaforme di negoziazione con autorizzazione e regolamentazione CySEC consigliamo:

  • Piattaforma CFD: un ottimo broker è Plus500
  • Piattaforma opzioni binarie: due ottimi esempi sono IqOption e 24option

Con i CFD (trading tradizionale) si possono ottenere risultati proporzionali alle variazioni di quotazione del titolo. Con le opzioni binarie, invece, è possibile ottenere risultati con esito positivo/negativo in base all’esito del pronostico sul prezzo (alto o basso, rialzo o ribasso).
In ogni caso, il trading online può comportare il rischio di perdita sul capitale investito.