Markets.com è una truffa?

markets.com è una truffa
12 gennaio 2018
|
0 Comments
|

Sono tantissime le persone che, ogni giorno, fanno ricerche online con la keyword “Markets.com è una truffa?” e con altre similari, che riguardano sempre il broker appena nominato. Nella maggior parte dei casi, queste informazioni vengono cercate da chi è alle prime armi con il trading online. Cosa dire al proposito? Prima di tutto che Markets.com (CLICCA QUI per andare al sito della piattaforma) non è una truffa.

Si tratta anzi di un broker molto serio, che vanta recensioni positive in Italia e non solo. Regolamentato dalla Consob e dalla CySEC, è prima di tutto molto sicuro. Risponde infatti alle principali normative internazionali, motivo per cui affidargli i propri soldi significa non aver motivo di temere truffe.

Se vuoi sapere qualcosa di più su questo broker e scoprire perché non è una truffa, seguici nelle prossime righe. Abbiamo creato una breve guida sul tema.

markets.com è una truffa

Markets.com è regolato dalla CySEC e autorizzato dalla CONSOB: offre CFD negoziabili in sicurezza

Perché fidarsi di Markets.com

Perché vale la pena fidarsi di Markets.com? Per il semplice motivo che è un broker famoso, sul quale si possono trovare numerosi commenti positivi in giro per il web. Come già detto, Markets.com è anche regolamentato CySEC, la commissione di controllo finanziario dell’isola di Cipro, presso la quale molti broker online hanno la sede per motivi fiscali.

Negli ultimi tempi, quest’organo ha stretto molto le maglie per quel che concerne i criteri da soddisfare da parte dei broker online. C’è addirittura chi dice che si stia esagerando.

Ecco perché, quando si parla di Markets.com, non si può che andare sul sicuro e considerare questo broker una vera garanzia!

Il broker in questione, inoltre, è garantito dal Fondo di Indennizzo degli Investitori per i clienti di società d’investimento nella Repubblica di Cipro, che arriva a coprire fino a 20.000 euro.

markets.com è una truffaVantaggi di Markets.com

Chi pensa che Markets.com è una truffa, può ricredersi passando in rassegna anche altre caratteristiche di questo broker online. In primo piano troviamo senza dubbio la possibilità di aprire un conto demo. Questo aspetto è molto importante per chi deve fare trading online.

Grazie alla possibilità di iniziare senza mettere in gioco denaro reale, si ha modo di conoscere la piattaforma e l’asset scelto. A tal proposito, ricordiamo che su Markets.com si può operare con numerosi asset, dalle criptovalute agli indici.

Il conto demo è un indiscusso vantaggio, ma deve essere abbandonato prima o poi. Il passo con il conto con denaro reale è necessario se si ha intenzione di “assaporare” la vera atmosfera del trading online, con il rischio sempre in agguato e la possibilità di tenerlo sotto controllo grazie allo studio e all’approccio psicologico.

I vantaggi di Markets.com non finiscono certo qui! Il broker in questione, che mette a disposizione il trading con i CFD, consente anche di effettuare prelievi in maniera molto rapida. Come non parlare poi della formazione? Nodo fondamentale per chi si avvicina al trading online, deve essere approcciato con molta cautela.

Al giorno d’oggi, infatti, esistono realtà che promettono miracoli per quanto riguarda il trading online, invitando a leggere brevi guide grazie alle quali fare soldi a palate in pochi giorni. Davanti a queste cose, bisogna fuggire a gambe levate.

Lo stesso vale quando si ha a che fare con chi chiede soldi per un breve corso di trading. Per iniziare, infatti, esistono i sussidi formativi dei broker, che sono gratuiti, pratici e compilati da chi sa il fatto suo e ha sperimentato personalmente le migliori tecniche di trading.

Perché spesso non si parla bene di Markets.com?

Se ti è capitato di pensare che Markets.com è una truffa, probabilmente è perché hai letto qualcosa online in merito, quasi sicuramente su un forum. Questi spazi web devono essere evitati da chi vuole fare trading in maniera efficace. Il motivo è molto semplice e riguarda il fatto che sono lo sfogatoio di chi non ce l’ha fatte e, per questo, si mette a criticare i broker seri.

Un lato molto più oscuro riguarda invece i sistemi truffaldini che, in alcuni casi, pagano per denigrare i broker seri come Markets.com.

Come fare trading in maniera efficace senza incorrere in truffe

Appurato che Markets.com non è una truffa, vediamo qualche consiglio per fare trading in maniera davvero efficace senza incorrere in truffe. Non esistono ricette magiche in merito, ma solo dei consigli di buonsenso. Il primo che diamo consiste nel capire che le perdite non sono truffe.

I trader alle prime armi purtroppo tendono a pensarlo, dando la colpa al broker in caso di operazioni andate male e accusando la piattaforma di comportamento scorretto. Le perdite, invece, fanno parte del gioco. Anche i trader migliori, quelli che hanno davvero svoltato la vita, hanno avuto a che fare con situazioni del genere.

Il trading non è un sistema automatico per fare soldi, ma un fine gioco psicologico che può essere ottimizzato evitando di lasciarsi andare sia all’eccessiva paura, sia all’ottimismo incontrollato. Nel trading online ci vuole sempre lucidità.

Ad aiutare ci pensano poi diverse strategie, come per esempio il Money Management. Grazie a questo approccio, è possibile minizzare i danni in caso di operazioni andate male. In che modo? Dividendo il capitale in più parti e destinandone ciascuna a una singola operazione di trading.

Fondamentale inoltre è imparare a maneggiare i meccanismi di stop loss, così da permettere al broker di chiudere una posizione nel momento giusto.

Non c’è che dire: quando si pensa che Markets.com è una truffa, è bene ricredersi perché il broker in questione è davvero uno dei top quando si parla di trading sicuro e conveniente.

Non dimentichiamo infatti che non applica commissioni, ma guadagna solo dallo spread. Ultimo ma non meno rilevante aspetto da ricordare riguarda il customer care di altissima qualità, utile fin da quando si decide di aprire un conto demo gratuito sul broker e di cominciare a impratichirsi in vista del trading con denaro reale.

Clicca qui per andare sul sito di Markets.com e aprire un conto demo gratuito