Opzioni binarie intervallo

Variare sul tema degli investimenti tipici delle opzioni binarie non può che far bene allo spirito, ma soprattutto al tuo portafoglio di investimenti. Uno dei maggiori pregi del trading binario risiede proprio nella varietà che si distacca molto dai noiosi investimenti tradizionali così come vengono praticati con il sistema dei CFD. Ci sono molti operatori che sin dal primo momento decidono di specializzarsi su una tipologia di opzioni binarie piuttosto che un’altra e sembra proprio che una delle più gettonate siano proprio le opzioni binarie intervallo che ti garantiscono numerosi pregi e vantaggi come stai per scoprire nel prosieguo della nostra guida pratica di trading.

Se hai scelto di diventare un trader può darsi che tu l’abbia fatto per vocazione o per passione, molto più spesso però chi intraprende questa strada lo fa per le promesse di enormi rendimenti che si intravedono da lontano e che non si desidera altro che ottenere nella maniera più veloce possibile. Se questo è anche il tuo desiderio le opzioni binarie intervallo fanno anche al caso tuo. E’ difficile trovare tipi di opzioni binarie con rendimenti medi più elevati e questo è di certo un forte incentivo che spinge nelle grazie dei traders le opzioni digitali in questo formato. Certo, avere maggiori possibilità di ottenere proventi più elevati ha un certo qual “prezzo” a sua volta per il trader: una maggiore difficoltà di gestione delle operazioni.

Se vuoi fare trading con le opzioni binario alto basso ed utilizzare sono questa modalità di trading a vita, sei il benvenuto, ma se vuoi divertirti guadagnando con uno strumento sempre molto semplice da usare, ma altrettanto redditizio ti conviene conoscere di più riguardo alle opzioni binarie intervallo. La domanda classica che caratterizza queste opzioni è “Dentro o Fuori?”, sei tu che dovrai deciderlo e che dovrai capirlo con le tue analisi di mercato, si perché non puoi pensare di fare la previsione giusta senza prima aver vagliato i segnali che provengono dal mercato, dalle formazioni di candele e dai vari indicatori tecnici.

Qui per ragioni di spazio e tempo ci limitiamo a spiegarti per filo e per segno come investire con le opzioni binarie intervallo, nella certezza che puoi trovarle interessanti per investire. Cercando di evitare dettagli troppo tecnici che finirebbero per annoiarti e confonderti le idee procederemo spiegano come i broker si sono organizzati per offrire questa nuova opportunità di investimento, ma non temere perché non mancheranno i consigli su come gestire le operazioni e come cercare di ottenere il massimo del profitto e delle soddisfazioni usando le opzioni binarie intervallo.

Per cominciare a fare trading di opzioni binarie intervallo devi selezionare solo broker sicuri, affidabili e che ti possano garantire davvero il successo finanziario. La tabella qui sotto riassume le caratteristiche salienti dei migliori broker per fare trading di opzioni binarie intervallo:

Broker Vantaggi Bonus Deposito Min. Apertura Conto
IQ option
  • Facile, ideale per principianti
  • Solo 10€ come deposito minimo
1000€10€ Inizia
*Terms and Conditions
24option
  • Bonus gratis 100%
  • Segnali di trading affidabili gratis
100%250€ Inizia
bdswiss
  • Rendimento medio Opzioni: 85 %
  • Facilità d'uso
100%200€ Inizia

Il Broker Iq Option è facilissimo da usare, anche per un principiante. Grazie a Iq Option si possono utilizzare gratuitamente eccellenti robot per il trading automatico di opzioni binarie. Tutti gli iscritti possono operare in demo gratuitamente, senza effettuare depositi e senza limiti. Puoi iscriverti a Iq Option cliccando qui.

Il broker 24option è il più famoso e apprezzato in tutta Europa. Offre una piattaforma di trading affidabile e completa. Tutti gli iscritti hanno diritto a ricevere gratis segnali di trading molto affidabili. Puoi iscriverti a 24option cliccando qui.

Opzioni binarie intervallo: cosa sono e come funzionano?

opzioni binarie intervallo cosa sonoSe ti proponiamo queste opzioni in particolare è perché siamo certi che non puoi trovare alcuna difficoltà nel comprenderne il funzionamento e quindi mettere in pratica i nostri consigli operativi. I principi che regolano le opzioni binarie in definitiva restano gli stessi, cambiano i dettagli che possono portare una ventata di brio e di novità nell’attività di investimento rendendola più lucrativa e coinvolgente. La scelta che devi operare quindi è sempre binaria, nel senso che hai solo due possibilità, ciò significa che come sempre hai di base il 50% di possibilità di successo, come accade ogni volta che fai un trade in opzioni binarie, il che le rende ancora più appetibili agli occhi degli investitori.

La cosa vantaggiosa è che i traders più accorti e più intelligenti che intendono realmente impegnarsi sono in grado di sbilanciare il rapporto paritario delle probabilità a proprio favore facendo analisi di mercato e studiando le varie situazioni che si presentano fino in fondo tanto che alla fine, anche un principiante che abbia imparato bene una singola strategia può aspirare ad avere della sua parte oltre il 70 % delle probabilità di successo in ogni singola operazione. Ulteriore aspetto invitante è da considerare è che le opzioni binarie Call Put ti offrono rendimenti che arrivano al massimo tra il 70 % ed il 95 % del capitale investito, questo sempre in base al broker che ti offre il payout che può variare anche di molto come vedi. Per le opzioni binarie intervallo (chiamate anche “range”) parliamo di tutt’ altre cifre come stai per scoprire.

opzioni binarie intervallo

Che tipo di previsione bisogna fare con le opzioni binarie intervallo? Chi sceglie di usare le opzioni binarie intervallo deve capire se il prezzo sarà Dentro o Fuori, questo significa che viene stabilito un certo range o intervallo di prezzo a due quote fisse, precise e prestabilite e da qui il trader dovrà dire in base ai suoi calcoli e valutazioni se il valore del bene prescelto per investire resterà all’interno di quel range oppure se sarà destinato ad uscirne. Il tutto deve avvenire sempre entro i tempi di scadenza che già si conoscono prima di entrare a mercato, quindi il prezzo dovrà trovarsi dentro il range o fuori da esso, in base alla tua scelta, al momento della scadenza dell’opzione binaria.

Ecco tutti i passi da seguire per fare trading con una opzione binaria intervallo:

  1. Il primo passo come puoi immaginare è quello di recarti sulla tua piattaforma di trading e li dall’apposito menù devi scegliere tra i vari tipi di opzioni binarie proposte quelle “intervallo” che possono essere riportate anche sotto la dicitura “range”, quindi cerca di scegliere bene e non fare confusione.
  2. Come seconda cosa poi devi scegliere il tipo di mercato sul quale ti piacerebbe operare. Molto spesso sono compresi tutti i mercati di cui il tuo broker generalmente si occupa, ma comunque devi fare attenzione alla tua scelta perché non tutti gli asset vanno bene per operare con le opzioni binarie intervallo, ve ne sono alcuni di certo più indicati di altri e dopo te ne daremo un’idea parlando proprio dei vari mercati. Inoltre c’è da dire che non sempre è presente una grande scelta di opzioni binarie disponibili. Dipende tutto dalle scelte del broker.
  3. Il terzo passo fondamentale come sempre sarà scegliere la scadenza della tua opzione binaria. Questa è sempre una scelta che il broker lascia al trader ma diciamo che il menù sarà limitato ad un certo numero di scelte previste dal broker. In genere il nostro consiglio per operare al meglio è quello di scegliere scadenze piuttosto elevate perché sul lungo termine sarà più facile prevedere il comportamento dell’asset in base alle scelte degli operatori di mercato che più possono influenzare il corso degli eventi.
  4. Ora una volta portati a termine i primi 3 passi arriva il momento cruciale, quello stesso momento che deciderà il successo o il fallimento della tua operazione perché infatti ora devi scegliere “l’opzione binaria” dentro o fuori? Per capire come comportarti devi valutare il tasso di volatilità del mercato, la presenza o meno di una tendenza attualmente sul mercato e le notizie che sono previste possano influenzare quel determinato bene o titolo. Solo dopo aver visto queste cose potrai fare una scelta consapevole.
  5. Poi come accade per tutte le opzioni binarie arriva il momento di scegliere quanto intendi investire nella tua operazione di trading. Ogni broker mette dei limiti anche a questa scelta. Ad esempio ve ne sono alcuni che ti chiedono di investire un minimo di 25 euro altri molto meno denaro, la tua scelta comunque deve essere dettata dal buon senso e dalle reali possibilità di riuscita del tuo trade, se pensi che siano scarse investi pochissimo e così male che vada non subisci perdite clamorose, se invece pensi che le possibilità di successo siano alte puoi investire qualcosa in più, ma sempre poco perché i mercati si rivelano spesso troppo imprevedibili per poter dire di avere la certezza assoluta delle tue scelte personali.
  6. Ora tutto è compiuto e stai per inviare il tuo ordine a mercato, il broker però a questo punto ti propone di dare un’occhiata alle decisioni prese in ogni passo in modo tale da poter controllare che tutto sia in ordine. Non disdegnare di ricontrollare se tutti i parametri sono di tuo gradimento perché così hai la certezza che i tuoi calcoli sono esatti. Inoltre qui puoi conoscere il possibile rendimento previsto in caso di andata a buon fin dell’operazione e fa sempre piacere poterlo conoscere in anticipo, a tutti i traders.

Opzioni binarie intervallo: consigli di utilizzo

Scegliere di confermare e procedere con un investimento non è mai qualcosa che va preso alla leggera tanto meno con le opzioni binarie intervallo che come abbiamo visto contemplano alcune complicanze di rilievo in sede di investimento e per questo ci sono alcuni consigli che vorremmo proprio fornirti per ottenere il massimo in sede operativa, ovvero proprio nel momento decisivo in cui stai per inviare quell’ordine a mercato.

La prima cosa a cui fare attenzione è domandarti fino a che punto conosci il bene sul quale stai operando. A prescindere dal tipo di opzione binaria che scegli di utilizzare sarà necessario cercare di optare sempre per un bene o titolo che tu conosci alla perfezione prima di impiegare il tuo denaro, questo contribuirà di molto ad abbassare le probabilità di insuccesso della tua operazione e tra l’altro si tratta di un problema al quale vanno incontro molti principianti che spesso sbagliano ad impostare il loro trade solo perché non conoscono bene il bene sul quale stanno per operare! Quindi massima attenzione a questo problema.

Poi come secondo consiglio ti diciamo che sarebbe meglio scegliere un broker che ti metta a disposizione una piattaforma di trading ben strutturata e dotata di tutti i comfort del caso. Operare con le opzioni binarie intervallo comprende che tu possa avere a disposizione molte informazioni utili per portare a termine con successo i tuoi investimenti, se questo non accade allora considerati spacciato! Per “comfort” intendiamo ad esempio la presenza di un grafico preciso ed in tempo reale chiaro da leggere e facile da consultare, poi deve essere presente anche un apposito menù che comprenda tutti i principali strumenti per fare analisi tecnica dei mercati finanziari. In particolare ricorda che è necessario almeno poter tracciare supporti e resistenze come anche le trend line per capire quale sia la realtà del mercato.

Rendimenti e gestionedel capitale

Per calibrare bene al massimo delle tue possibilità un opzioni binarie intervallo guadagnitrade con le opzioni binarie intervallo devi anche scegliere bene il capitale di investimento. Quando abbiamo detto che uno dei vantaggi è proprio quello dei rendimenti elevati, non stavamo mica scherzando con queste opzioni digitali puoi arrivare addirittura ad ottenere oltre il 400 % del capitale che investi partendo sempre da un minimo del 200 %. Quindi è chiaro che non è necessario essere ingordi ed avidi di profitti perché facendo poche operazioni mirate con un capitale anche piccolo i profitti possono essere davvero esagerati. Diciamo che se hai a disposizione un capitale di 100 euro puoi ottenere facilmente un ritorno di 2 300 euro da una singola operazione. Se invece puoi permetterti di investire meno non preoccuparti perché i rendimenti saranno comunque elevati.

Anche per questo genere di opzioni binarie la scelta migliore è sempre quella di investire solo una piccola porzione del tuo capitale di investimento alla volta. Diciamo che la regola del 5 % universale e sempre valida, va applicata anche qui con molto rispetto e quindi se per esempio hai un capitale di 200 euro devi investire al massimo 10 euro, se il tuo broker non ti permette di investire una cifra di questo tipo e tu hai un capitale troppo piccolo evita semplicemente questo tipo di opzioni binarie e cerca di aumentare il denaro a tua disposizione con le classiche Call Put che ti permettono di investire a partire da 5 euro molto spesso e sono comunque molto convenienti.

Un aspetto interessante da valutare sarà quello di scegliere un broker che ti garantisca un minimo di rimborso sulle perdite se possibile, altrimenti va bene anche senza. Poi infine ricordati di prestare attenzione al time frame. Come dicevamo la scelta giusta è quella di puntare ad archi temporale piuttosto elevati e quindi cerca di mantenerti sempre oltre le scadenze di 10 minuti in modo tale da aumentare le tue probabilità di successo.

Migliori broker per trading di opzioni binarie intervallo

Broker Vantaggi Bonus Deposito Min. Apertura Conto
IQ option
  • Facile, ideale per principianti
  • Solo 10€ come deposito minimo
1000€10€ Inizia
*Terms and Conditions
24option
  • Bonus gratis 100%
  • Segnali di trading affidabili gratis
100%250€ Inizia
bdswiss
  • Rendimento medio Opzioni: 85 %
  • Facilità d'uso
100%200€ Inizia