Wisebanc: affidabile o truffa?

Wisebanc
15 Marzo 2019
|
0 Comments
|

Wisebanc è un operatore che afferma di fornire servizio di brokeraggio per i suoi clienti.

Tuttavia, le perplessità sono state tante fin dal principio e di conseguenza abbiamo deciso di scrivere una recensione completa per parlare del funzionamento di questo operatore.

In queste righe, troveremo anche consigli su piattaforme come 24Option, la soluzione migliore per operare in maniera sicura.

Wisebanc: Cos’è.

A quanto si raccoglie dal Web, Wisebanc è un broker gestito dalla orion Service Eood, società bulgara dai contorni misteriosi. Purtroppo non sono presenti informazioni su questa società, solo qualche caso di omonimia, di conseguenza è davvero difficile stabilire chi sono e cosa fanno.

Tuttavia, in base a qualche informazione raccolta (a fatica) dalla nostra redazione, pare si tratterebbe di un broker fondato nel 2017 e con una piattaforma in gradi di permettere la negoziazione su svariati Asset. Indici, azioni, criptovlute e molto altro, insomma un servizio ben fornito.

Tuttavia, dal momento che non è una società regolamentata, non abbiamo investito i nostri soldi per testarla. Ovviamente sconsigliamo a tutti i nostri lettori di farlo. L’operatività sui mercati deve avvenire solo e soltano attraverso operatori autorizzati e con regolare licenza.

Requisiti d’accesso.

Quello che tutti i trader confermano è il deposito minimo di inizio attività, pari a 250 dollari. Questo capitale deve essere versato al fine di aprire un conto di trading e accedere alla piattaforma web-based user-friendly. Essa non necessita di alcun download e come tale nessuna installazione di software sul computer. WiseBanc è disponibile in una delle seguenti lingue:

Inglese
Tedesco
Arabo
Spagnolo.

Come possiamo notare non è presente la lingua Italiana. Quindi si tratta di un broker poco comprensibile per i trader italiani che non masticano bene una delle precedenti lingue.

La domanda che ci si potrebbe porre invece è un’altra: Come mai non ci sono molte notizie e informazioni su questa società? Purtroppo quello che ci preoccupa maggiormente sono le scarse informazioni presenti sul sito. Infatti prima di investire con una piattaforma di trading è molto importante conoscere tutte le informazioni sulla compagnia con cui si andrà ad operare.

Wisebanc: Come funziona.

Altro aspetto controverso riguarda la leva finanziaria. Dal momento che la direttiva Esma ha imposto una leva massima di 1:30, non capiamo perché Wisebanc continui ad offrire la possibilità di operare con una leva superiore a 1:100.

Inoltre, pare che la piattaforma sia dotata di spread esageratamente alti e assolutamente non in linea con i broker professionali. Pare che sulla coppia valutaria Eur/Usd la spread sia di ben 7 pips, un’enormità.

Ad esempio, eToro e 24option forniscono spread inferiore ai 3 pips, per dare un’idea generale.

Inoltre, all’interno della loro home si legge anche: Fai trading con un broker pluri premiato! Quello che sembra strano è che non ci sono riferimenti importanti ai premi e sembrano pertanto tutti falsi. In buona sostanza non ci sono riferimenti alle società che hanno rilasciato i premi. Come è possibile? Molto strani sono anche gli anni in cui hanno ricevuto questi premi. Ad esempio, sono stati vinti dei premi nel 2014, ma in realtà il broker è stato fondato a giugno del 2016.

Insomma, i premi indicati sul loro sito semplicemente non esistono.

Wisebanc: La piattaforma trading.

La piattaforma utilizzata da Wiseban è “web based” quindi si tratta di una piattaforma proprietaria. Non è un metatrader. Inoltre, non dispone di nessuno strumento di analisi tecnice e grafica: non ci sono stop loss o take profit, nulla di nulla. Insomma, p chiaramente una piattaforma fittizia buona solo a far caricare denaro ai malcapitati clienti.

Wisebanc: Depositi e prelievi.

Secondo il sito web di Wisebanc, il deposito minimo per il conto di base è di $ 250, che è praticamente la media del settore. I metodi di pagamento supportati dal broker sono bonifico bancario, carte di credito e portafogli elettronici (come Skrill, CashU, Neteller, Yandex).

Per diventare cliente di Wisebanc, occorre fornire una copia scannerizzata del nostro ID, prof di indirizzo e prova di pagamento – una copia scannerizzata della nostra carta di credito, fronte e retro. Il broker afferma che richiede questi documenti come parte delle leggi e dei regolamenti anti-riciclaggio.

Tuttavia, raccomandiamo caldamente di fare attenzione. Non essendo un broker regolamentato, i documenti dei clienti possono essere utilizzati in modo fraudolento. Qualche esempio? furti di identità, carte di credito svuotate e molto altro. In definitiva, mai affidare dati personali ad operatori non autorizzati come Wisebanc.

Wisebanc: Regolamentazione.

Lo ripetiamo ancora una volta, Wisebanc non dispone di nessuna autorizzazione e già solo questo è un validissimo motivo per non sceglierla. Infatti, un broker prima ancora che condizioni vantaggiose, deve essere autorizzato ad operare. Questo è un requisito imprescindibile per poter procedere con la raccolta del capitale dei clienti.

In assenza di autorizzazioni Consob, CySec o FCA, occorre stare alla larga da offerte di investimento o piattaforme stile Wisebanc.

Wisebanc: La migliore alternativa.

Una delle migliori piattaforme in assoluto per investire sui mercati è 24option. Come mai questa piattaforma è così apprezzata a livello europeo? Prima di tutto, perché é veramente molto semplice da utilizzare. Anche un principiante può cominciare con 24option senza difficoltà e senza nessun tipo di problema.

Vedremo adesso che 24option ha tutte le caratterische che mancano a Wisebanc. Analizziamole nel dettaglio.

Per iniziare, il deposito minimo per aprire un conto live con 24option è di 100 euro. Per finanziare il proprio account si possono scegliere molti modi tra cui carta di credito o di debito, bonifico bancario, portafoglio virtuale. Appena iscritti su 24option si riceve l’assistenza telefonica gratuita da parte di un grande esperto di mercati finanziari. I consigli di questo esperto sono veramente preziosi e possono trasformare chiunque in un investitore profittevole.

Licenza e regolamentazione.

Dal punto di vista amministrativo, il gruppo di riferimento si chiama Rodeler Limited operante sotto licenza numero 207/13 emessa dalla Cypriot Investment Firm (“CIF”), un ente regolamentato dal CySEC. E’ quindi un broker in linea con la Direttiva Mifid. Tali enti disciplinano in maniera ferrea l’erogazione di servizi finanziari e di investimento e le cui licenze ad essi collegate garantiscono, in maniera certa, l’alto profilo di una società autorizzata.

Il corso gratuito.

Chi vuole, ha anche la possibilità di scaricare gratis un ebook fatto veramente molto bene che spiega, per filo e per segno, come si guadagna con le azioni e con gli altri asset finanziari. Questo ebook è particolarmente amato dai meno esperti perché è semplice da capire. Altri corsi simili usano una terminologia tecnica complessa, questo corso usa parole semplici per spiegare i concetti e quindi è alla portata di tutti. Puoi cliccare qui per scaricare gratis il corso di 24option.

I segnali di trading.

Investire con 24option presenta anche altri vantaggi. Infatti, il broker offre gratuitamente un ottimo servizio di segnali di trading. Che cosa sono questi segnali? Sono indicazioni precise su situazioni del mercato che possono favorire l’investitore. I segnali di 24option hanno dimostrato nel tempo di essere veramente buoni. Servizi di segnali di trading con previsioni così accurate hanno di solito un costo di abbonamento elevato, nel caso di 24option è possibile utilizzare i segnali in modo completamente gratuito. Puoi cliccare qui e registrarti per ricevere i segnali gratis.

Il conto Demo.

Il conto demo è semplicemente un programma virtuale per effettuare operazioni di trading nei mercati borsistici. Tutti gli investimenti sulla piattaforma saranno effettuati con una moneta virtuale quindi non saremo sottoposti al fattore rischio. In questo modo avremo modo di capire a fondo come funziona la piattaforma e mettere a fuoco tutte le dinamiche che presenta questo mercato. La piattaforma demo di 24option è gratuita ed illimitata.

Registrati qui ed inizia a fare trading con 24option.

Wisebanc: Conclusioni.

Il numero di persone che hanno investito in Wisebanc non è ancora noto. Purtroppo, si tratta di persone che sono cadute in una vera e propria trappola. Infatti questo operatore non dispone di licenza o autorizzazione ad operare e di conseguenza non è assolutamente sicuro.

Ad oggi le piattaforme regolamentate sono numerose e tra l’altro offrono anche condizioni ben più vantaggiose di quelle che propina Wisebanc ai suoi sfortunati clienti.

Nella nostra guida abbiamo recensito 24option e eToro, piattaforme leader del settore e vere alternative per un buon trading.

Per questo ti chiediamo di condividere questa guida con i tuoi contatti di Facebook, di Twitter e di tutti gli altri social a cui sei iscritto. Con un gesto semplicissimo, permetterai ad altre persone come te di evitare i pericoli di una truffa che comporta notevoli perdite di denaro.

Registrati e fai trading con 24option.