Su cosa investire

su cosa investire
13 novembre 2017
|
0 Comments
|

Oggi è naturale farsi domande e chiedersi su cosa investire. Le brutte notizie relative alla stabilità delle banche possono spaventare e far pensare che gli investimenti efficaci siano un miraggio o appannaggio solo di chi si trova nelle stanze dei bottoni.

Questo non è affatto vero. Grazie al trading online è possibile fare investimenti fruttuosi. Non bisogna pensare che sceglierlo significhi avere successo e fare soldi in poco tempo. Il trading online è sinonimo prima di tutto di studio. Per ottenere buoni risultati, quindi, bisogna partire da alcune informazioni fondamentali.

Investire in modo sicuro

su cosa investireQuando ci si chiede su cosa investire, il pensiero del trading online è oggi praticamente automatico. Quali sono i principali vantaggi della scelta? In primo piano ricordiamo la possibilità di operare su diversi asset. In pochi click, si può infatti puntare sulle variazioni di prezzo di valute, materie prime e titoli azionari.

Per ottenere risultati, però, bisogna prendere in considerazione i broker online giusti. Se si fa poca attenzione da questo punto di vista, si rischia infatti molto. I broker più seri, infatti, non applicano commissioni, ma guadagnano unicamente dallo spread.

Le commissioni sull’eseguito al giorno d’oggi sono per fortuna poco diffuse sono un segnale di poca qualità del broker. A questo punto non resta che passare in rassegna i migliori. Ecco quali sono:


  • Plus500
    : questa piattaforma professionale è conosciuta in tutto il mondo e consente di aprire un conto demo per esercitarsi con i principali asset e prendere confidenza con la piattaforma senza mettere in gioco subito il proprio denaro. Chi si chiede su cosa investire in questo caso ha diverse risposte. Si può speculare sul mercato azionario, sulle materie prime ma anche sulle criptovalute. Per evitare rischi e velocizzare gli investimenti è fondamentale fare riferimento ai CFD (Contract for Differences). Questi strumenti derivati consentono di replicare le variazioni di prezzo di un asset sottostante, senza per forza possedere il prodotto. Ciò significa, per esempio, che si può investire sulle criptomonete senza per forza acquistarle, mettendosi in questo modo al sicuro dalla loro volatilità. Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500
  • 24option: un altro riferimento fondamentale per chi si chiede su cosa investire è il broker 24option. I vantaggi sono numerosi e riguardano prima di tutto la possibilità di usufruire di formazion gratuita di qualità. Come già specificato, al giorno d’oggi è fondamentale affacciarsi al mondo del trading online con un solido bagaglio di conoscenze. Broker online come questo consentono di farlo mettendo a disposizione contenuti gratuiti di alto livello. Gli aspetti positivi non finiscono certo qui! Da ricordare è anche la possibilità di ricevere segnali di trading gratis dai migliori esperti e il fatto di iniziare con un deposito minimo molto contenuto, pari a 100 euro.Clicca qui per iscriverti gratis su 24option
  • Markets.com: il panorama dei broker online da prendere in considerazione comprende anche questa piattaforma, celebre per la qualità della formazione gratuita, per la possibilità di aprire un conto demo gratis ma anche per il deposito minimo di soli 100 euro. Clicca qui per iscriverti gratis su Markets.com
  • Iq Option: quando si tratta di capire su cosa investire, è essenziale prendere in esame anche le caratteristiche di IQ Option. Questa piattaforma si distingue in particolare per il deposito minimo molto basso, pari a soli 10 euro. Iq Option
  • eToro: chi vuole iniziare a investire i propri soldi grazie al trading online può esaminare anche questo broker online, che si distingue per un approccio unico, ossia il social trading. Cosa implica? La possibilità, per i singoli trader, di visionare le strategie degli altri e di replicarle. Clicca qui per iscriverti gratis su eToro

su cosa investireQual è il miglior investimento al giorno d’oggi?

Su cosa investire oggi? Grazie al trading online è possibile rispondere a questa domanda. Come già detto, sceglierlo significa aprirsi alle variazioni di prezzo di diversi asset. In generale si consiglia di puntare sui mercati più movimentati. Non importa che si parli di prezzi in ascesa o prezzi in discesa.

Quello che conta è puntare sulle variazioni. Con un po’ di pratica si può capire quali sono i mercati migliori su cui puntare. In questo caso il conto demo si rivela congeniale. Fondamentale, però, è non lasciarsi prendere troppo la mano.

Va bene per esercitarsi un po’ e per prendere confidenza con la piattaforma simulando il trading online, ma non bisogna esagerare in quanto si rischia di perdere di vista l’effettivo livello di rischio.

Come investire in maniera efficace

Non basta chiedersi su cosa investire. Bisogna anche capire come. Abbiamo già detto che è fondamentale la scelta del broker online. A questo proposito si può fare riferimento a 24option. Questo broker online, come già specificato, è un valido punto di partenza per fare trading.

Ricordiamo prima di tutto che consente di aprire un conto gratis. In secondo luogo, gli utenti che si iscrivono a questa piattaforma possono ricevere segnali di trading gratis. Ciò significa, in poche parole, che è possibile avere riferimenti di valore per quanto riguarda le condizioni di mercato.

Seguendo bene i segnali di trading, è possibile raggiungere profitti in minor tempo.

Investire in nero è sicuro?

Cosa si può dire a chi pensa di investire i soldi in nero? Prima di tutto che si tratta di una scelta poco sicura. Se non si seguono le regole, il rischio è quello di andare incontro a sanzioni molto severe. Aprendo un conto sulle piattaforme sopra ricordate, non bisogna temere da questo punto di vista.

Parliamo infatti di broker online in regola sia per quanto riguarda la legge italiana, sia a livello europeo. Queste piattaforme, inoltre, forniscono tutte le informazioni per gli adempimenti fiscali.

Investire senza rischi

Chi si domanda su cosa investire, dopo aver individuato l’asset giusto, si interroga su come procedere senza rischi. Bisogna mettersi il cuore in pace: non è possibile. Il trading online implica sempre dei rischi, che non si possono annullare.

Con il giusto impegno, si riesce però a minimizzarli. Una buona strategia al proposito è il Money Management, che implica la divisione del capitale in più parti, con l’obiettivo di destinarne ciascuna a una singola operazione. Da non dimenticare è anche l’approccio psicologico, essenziale per mantenere la lucidità e operare con razionalità senza lasciarsi prendere da paure o da eccessivi entusiasmi.