Migliori azioni da comprare nel 2020: La guida

migliori-azioni-da-comprare-nel-2020
5 Febbraio 2020
|
0 Comments
|

Il 2019 è finito, adesso è il momento di trovare le migliori azioni da comprare nel 2020. Siamo sinceri, il settore della tecnologia sembra quello con le maggiori speranze di vedere il proprio valore crescere. Infatti, azioni del calibro di Amazon, Facebook, Netflix, General Motors e Tesla potrebbero essere delle buone soluzioni da inserire all’interno del nostro portafoglio di investimenti.

Le migliori azioni da comprare nel 2020 le puoi acquistare solamente sulle migliori piattaforme di trading online. Oltre alla lista dei titoli su cui investire nel 2020, potrai conoscere uno dei broker più famosi del settore trading: eToro..

Attualmente eToro è la scelta preferita da milioni di utenti in tutto il mondo. Scegliere eToro per fare trading online significa affidarsi a servizi di alta qualità e affidabili. Nella nostra guida scoprirai quali sono i vantaggi di fare trading con eToro e quali sono i nostri pareri nei suoi confronti.

Migliori azioni da comprare oggi: Fai trading con eToro 

Comprare azioni nel 2020 è molto semplice, basta avere gli strumenti giusti per farlo. In questo guida ci siamo voluti soffermare su eToro, un broker online che ormai è una garanzia per milioni di utenti in tutto il mondo. Su eToro non potrai fare trading solamente di azioni, ma anche di indici di Borsa, materie prime, criptovalute, CFD e ETF.

Come acquistare azioni su eToro? Prima di tutto, è necessario registrarsi sulla piattaforma e completare la procedura di iscrizione in pochi minuti. Durante l’iter di registrazione dovrai fornire al broker alcune tue informazioni personali e i documenti di identità. Una volta dentro, è necessario aspettare 24h ore prima che il tuo profilo venga approvato.

eToro è stata la prima piattaforma ad introdurre il Social Trading, l’opportunità di interagire con gli altri utenti per scambiarsi pareri, opinioni e informazioni utili per migliorare le performance degli investimenti.

Inoltre, con eToro potrai sfruttare i vantaggi del Copy Trading, la logica conseguenza del Social Trading poc’anzi citato. Con il Copy Trading, anche gli utenti principianti saranno in grado di guadagnare con il trading online. Come? Il Copy Trading offre agli iscritti di eToro l’opportunità di copiare il portafoglio investimenti degli operatori di successo e che hanno già portato a casa profitti interessanti.

Come fare? Ti basterà navigare fino alla sezione “Investitori Popolari” e fare una breve ricerca per trovare il trader che fa al caso tuo. Ogni trader ha una strategia di investimento diversa: alcuni si concentrano su strumenti finanziari come azioni. Altri decidono di diversificare il proprio portafogli investimenti.

Il tuo obiettivo è quello di scegliere i trader che hanno rendimenti migliori. Per farlo è necessario analizzare i loro profili e capire cosa ci dicono gli indicatori come la percentuale di profitto e il punteggio di rischio.

Inoltre, accedendo al profilo di ogni trader, sarai in grado di capire quali sono state le prestazioni in passato. Questo è un aspetto fondamentale che ti consente di comprendere qual è l’andamento dei guadagni di un utente e se la sua percentuale di profitto sia veritiera.

Accedi a eToro e fai trading di azioni registrandoti gratuitamente da qui

Non sei ancora pronto per fare trading online di azioni? Nessun problema, con eToro puoi accedere al conto demo e investire con denaro virtuale. Su eToro, infatti, ogni utente dispone di 100.000 dollari che possono essere utilizzati per fare pratica di trading online. Questa funzione, unita al materiale formativo gratuito di eToro, consente agli utenti di imparare subito ad investire online in maniera efficace. Perché non provare?

Accedi gratuitamente al conto demo di eToro

Migliori azioni da comprare nel 2020: La lista 

Oggigiorno, acquistare azioni è molto semplice. Come hai potuto vedere con eToro, basta un semplice click per comprare i titoli delle migliori società in circolazione. Quali sono le migliori azioni da comprare nel 2020? All’interno di questa lista troverai una breve panoramica delle azioni da comprare oggi.

Negli ultimi mesi, c’è stato un rinnovato ottimismo a Wall Street soprattutto grazie alla firma di nuovi accordi commerciali, in particolar modo quello degli Stati Uniti con la Cina. Pertanto, sembra che i mercati finanziari siano ottimista e la crescita economica potrebbe continuare.

Il primo titolo di cui analizzeremo le prestazioni è quello di II-VI, un’azienda con sede in Pennsylvania che si occupa di produzione di materiali speciali ad alta tecnologia e ad alte prestazioni. Il loro mercato interessa settori diversi e i suoi clienti sono principalmente consumatori e le aziende aerospaziali. II-VI ha ottenuto 1,4 miliardi di entrate che sono state fortemente influenzate dalle relazioni commerciali con la Cina. Infatti, le diatribe tra Stati Uniti e Cina hanno pesato sulla performance del titolo in questi anni, ma il l’accordo appena sancito tra le potenze mondiali potrebbe dare un’importante spinta al prezzo delle azioni.

Il secondo titolo è Amazon, che attualmente sembra essere sottovalutato all’interno del mercato. Infatti, sebbene il rapporto prezzo/utile (uno dei più importanti indicatori finanziari) sia pari a 68, un altro rapporto altrettanto importante (prezzo/utili-crescita) è basso attestandosi a 1,2. Questo valore denota un titolo attualmente sottovalutato sulla base delle potenzialità di crescita del colosso dell’e-commerce.

In realtà, alcuni degli analisti stanno sottovalutando anche il nuovo business di Amazon che interessa i servizi in cloud. Durante i primi mesi del 2019, Amazon Web Services ha aumentato il suo volume di vendite di oltre il 37%, rispetto al 15,3% dei servizi e-commerce e dello streaming. Amazon Web Services fornisce all’azienda circa 6,6 miliardi di ricavi solamente nel primo trimestre del 2019. Il ramo dell’ecommerce “solamente” 4,1 miliardi di dollari dell’ecommerce.

Cosa significa? Sembra che Amazon abbia capito quale potrebbe essere la ricetta per scalare il proprio business, facendo leva sul trend tecnologico che negli ultimi anni si fa sempre più predominante.

Continuando la nostra lista, possiamo parlare di Intuitive Surgical che si occupa di sistemi chirurgici robotizzati. L’azienda impegnata nella tecnologia medica è talmente grande, che se tutti i concorrenti fossero sommati non riuscirebbero ad avvicinarsi agli oltre 5400 sistemi chirurgici robotizzati sparsi negli ospedali di tuto il mondo. Intuitive Surgical, negli ultimi anni, vede i suoi margini crescere in continuazione.

Nonostante il prodotto fornito dall’azienda sia costoso (alcuni sistemi arrivano anche a 2,5 milioni di dollari), le vendite che sta realizzano l’azienda consentono di ottenere margini. Inoltre, l’azienda fa affidamento alla necessità di manutenzione per garantire le condizioni ottimale dei sistemi una volta che vengono installati. Intuitive Surgical detiene un’importante quota di mercato nel mercato di urologia e ginecologia e ci si aspetto che entri anche in altri mercati in un futuro prossimo.

Il quarto titolo da analizzare riguarda NextEra Energy, una delle aziende che sta producendo più energia elettrica da fonti rinnovabili rispetto a qualsiasi altra. Nonostante gli investimenti in energie rinnovabili non siano stati bassi, i tassi di prestito lo erano e hanno reso questi progetti molto più convenienti.

Inoltre, la possibilità di sfruttare l’energia nel lungo periodo ha consentito di abbattere enormemente i costi di produzione ad un tasso superiore rispetto al processo di produzione delle altre tipologie di energia. L’attività di produzione di energia di NextEra è regolamentata e l’azienda non è esposta a oscillazioni dei prezzi. Pertanto, gli investitori possono prevedere quale potrebbe essere il flusso di casa anno dopo anno.

Una delle aziende su cui puntare nel 2020 è Pinterest, la società impegnata nel settore dei social media. Pinterest, negli ultimi tempi, ha raggiunto un volume di utenti pari a 322 milioni. Questo maggior numero di persone iscritte, potrebbe far aumentare il costo della pubblicità e determinare un aumento delle entrate medie.

In questa lista non poteva mancare Facebook, che come Pinterest, è impegnato nel settore dei social media. Nel 2019 le metriche finanziarie di Facebook continuano a migliorare. La differenza principale di Facebook rispetto a Pinterest è che l’azienda di Zuckerberg detiene 4 dei 7 social media più famosi al mondo: Facebook, Messenger, Instagram e Whatsapp.

Facebook, solamente sulla sua piattaforma, ha registrato oltre 1,62 miliardi di utenti attivi ogni giorno. Oggigiorno, non esiste una piattaforma social che abbia così tanti utenti attivi. In questo modo, Facebook ha l’opportunità di gestire il prezzo delle proprie inserzioni, aumentandolo.

In ultima analisi, abbiamo le azioni di Livongo Health. Forse non lo sai, ma negli Stati Uniti è molto diffuso il diabete: si conta che dal 2015 sono circa 30 milioni le persone affette da questa malattia. Inoltre, il diabete è la settima causa di morte negli Stati Uniti.

Livongo Health è in grado di offrire una suite di dispositivi connessi in modalità wireless per aiutare i diabetici e in generale le persone in sovrappeso a cambiare il loro stile di vita. Nel 2019, il numero di pazienti di Livongo Health è raddoppiato attestandosi a 208.000 utenti con un aumento delle vendite pari al 148% . I ricavi stimati oscillano a 46,7 milioni di dollari solo nell’ultimo trimestre. Livongo basa le sue entrate sugli abbonamenti e sulle decine d potenziali clienti che potrebbe avere. Pertanto, le vendite e il suo flusso di cassa sono altamente prevedibili.

Fai trading di azioni su eToro registrandoti gratuitamente da qui

Azioni da comprare 2020 Italia

E in Italia invece? Quali sono le migliori azioni da comprare nel 2020? Nonostante per l’Italia la situazione economica attuale non sia delle migliori, ci sono alcune aziende di portata internazionale che sembrano non sentire la crisi che attanaglia il nostro Bel Paese.

Alcune delle società italiane di cui puoi comprare i titoli sono Ferrari, Maserati ma anche FCA. Queste aziende, ma non solo, utilizzano l’innovazione e la tecnologia per differenziarsi sul mercato ed evitare il fallimento. Inoltre, alcune realtà italiane fanno spesso leva sull’elevata propensione all’export del nostro Paese.

Ma quali sono le azioni da comprare nel 2020 in Italia? In primis possiamo citare Leonardo, un’azienda che fa dell’innovazione e della tecnologia il suo principale driver. Nel 2018, Leonardo ha chiuso con un fatturato pari a 17 miliardi di euro. È una delle più importanti aziende italiane il cui capitale è del 30% in possesso dello Stato.

Il secondo player da valutare è Poste Italiane, un’azienda che ha una solidità storica e che offre servizi al pubblico che potenzialmente potrebbero essere sempre richiesti. Come anticipato, un altro titolo da acquistare è quello di Ferrari, uno dei brand più famosi del mondo. Ferrari non vende un’auto ma un sogno ed è, ad oggi, una delle più importanti aziende in Italia.

In ultima analisi, ecco una breve carrellata dalle azioni italiane da comprare nel 2020: Luxottica Group, Brembo, Cucinelli, Technogym, Juventus, Eni e Salini Impregilo.

Registrati gratis su eToro e investi online in azioni senza commissioni

Azioni in crescita da comprare 

Quali sono le azioni in crescita da comprare? Generalmente, l’aumento del valore di un titolo è dettato dall’incremento degli utili di un’impresa. Pertanto, è necessario capire qual è la strategia di investimento posta in essere da alcune aziende per il 2020.

Secondo le nostre analisi, le prime 10 azioni in crescita da comprare sono: Charter Communications, Netflix, ExxonMobil, Facebook, Bristol-Myers, Adobe, Amazon, Invidia, Fiserv e Qualcomm.

Proprio perché il prezzo delle azioni segue gli utili, nel corso del tempo questi titoli potrebbero sovraperformare. Guardando ai settori, quelli che dovrebbero fare meglio sono l’energia, industria, beni di consumo, proprietà immobiliari e tecnologia dell’informazione.

Infatti, i titoli che abbiamo appena citato rientrano all’interno di questi settori. Adobe fornisce software, Facebook è una delle principali aziende di Social Media, Netflix offre servizi in streaming. ExxonMobil offre servizi di produzione di prodotti nel settore petrolchimico. Amazon è il colosso dell’ecommerce e Fiserv è una società di tecnologia dei servizi finanziari.

Fai trading di azioni su eToro senza commissioni

Conclusioni 

Come hai potuto vedere, le migliori azioni da comprare nel 2020 riguardano principalmente il settore tecnologico. Abbiamo potuto parlare di aziende come Amazon, Facebook, Netflix e altre imprese operanti nel settore medico. In Italia, nonostante la costante crisi economica, ci sono alcune aziende che continuano a migliorare le proprie performance economiche. Stiamo parlando di grandi realtà storiche come Ferrari, Maserati e Luxottica Group. Oppure altre società impegnate nel settore della tecnologia come ad esempio Leonardo.

Acquistare azioni nel 2020 è semplicissimo. Non dovrai più recarti in banca e pagare commissioni elevate, ma potrai fare investimenti direttamente da casa tua e con un semplice click. Infatti, registrandoti su eToro, puoi cercare il titolo che ti interessa all’interno della barra di ricerca e in pochi secondo investire nella società. Con eToro, non dovrai pagare commissioni di alcun tipo.

Registrati gratuitamente a eToro cliccando qui.