Comprare azioni Volkswagen: conviene, previsioni e quotazione

comprare-azioni-volkswagen
3 Febbraio 2020
|
0 Comments
|

Sei interessato a comprare azioni Volkswagen? Forse potrà interessarti la nostra guida, all’interno della quale sarai in grado di investire nel noto brand tedesco attraverso il trading online. Il settore automotive è caratterizzato da titoli che attualmente presentano valutazioni piuttosto basse. A cosa è dovuto questo fattore? In linea generale, il settore delle automobili, come altri settori, è dettato da un andamento ciclico: pertanto, le vendite e le performance delle società variano a seconda del momento.

È un buon momento per investire in Volkswagen? Sicuramente conoscerai lo scandalo delle emissioni legato a questa casa automobilistica. Infatti, è stato accertato che l’azienda tedesca utilizzasse dei software per camuffare le emissioni, non facendole superare una determinata soglia. Il sotterfugio di Volkswagen è stato scoperto dalle autorità di vigilanza e la casa automobilistica tedesca è stata sottoposta a multe salta e richiami. Dopo questi eventi, Volkswagen ha attraversato un periodo molto difficile, ma come poche aziende, è stata in grado di rinascere dalle sue ceneri.

Conviene comprare azioni Volkswagen? Probabilmente te lo sei chiesto e siamo sicuri che tu abbia più di un dubbio in merito. è vero che Volkswagen è uscita dalla crisi? È stata in grado di risollevarsi dopo lo scandalo? Il valore delle azioni corrisponde al valore dell’azienda? Tutte queste informazioni le troverai all’interno del nostro articolo e al termine sarai in grado di decidere in completa autonomia se comprare azioni Volkswagen o meno.

Per investire nella famosa casa tedesca ci sono modi e modi. Uno di questo, che noi di osservatoriofinanza.it reputiamo essere più efficace è il trading di azioni online. La parte più difficile del trading online è quella di individuare i broker giusti tramite i quali fare investimenti. Anche in questo caso, abbiamo fatto il lavoro per te. Scegliendo eToro o ForexTB potrai sfruttare i vantaggi di due delle piattaforme di trading online più famose sul web.

Comprare azioni Volkswagen: I vantaggi di eToro

Se sei alle prime armi con il trading online, amerai di certo eToro.Il colosso del trading attualmente conta oltre 6 milioni di utenti attivi e un numero sempre maggiore di persone decide di affidarsi ai suoi servizi di altissima qualità. Con eToro potrai fare trading su azioni, indici di Borsa, CFD, ETF, materie prime e criptovalute. Non male l’offerta, vero?

I due principali vantaggi di eToro vertono sul Copy Trading e sull’account di prova. Ma partiamo con ordine e analizziamoli brevemente entrambi. Dall’introduzione del Social Trading, una vera e propria piattaforma social nella quale interagire con gli altri trader, eToro ha voluto fare le cose in grande introducendo il Copy Trading. 

Leggi la nostra recensione a eToro per saperne di più.

Forse non ci crederai, ma con il Copy Trading potrai letteralmente copiare le negoziazioni poste in essere dagli altri trader. Non parliamo di trader principianti, ma di veri e propri professionisti degli investimenti online che annualmente guadagnano migliaia di dollari. Dove trovarli? Ti basterà navigare fino alla sezione “Investitori Popolari” e scegliere il trader che fa per te.

Attenzione: il nostro consiglio non è quello di copiare il primo utente con il profitto maggiore, ma di affinare la tua ricerca. Trova il trader che ha il giusto equilibrio in termini di guadagni e percentuale di rischio. Inoltre, non farti abbagliare da profitti da capogiro ma visita il profilo dell’utente per capire il suo andamento anche negli anni precedenti.

Registrarti gratis a eToro e scegli il Copy Trading

Non tutti sono pronti a fare trading fin da subito. È normale, rischiare i propri soldi non è mai facile e questo lo ha capito anche eToro. Infatti, all’interno della piattaforma potrai cambiare la tua tipologia di portafoglio: da reale a virtuale. Che significa? Con il portafoglio virtuale, ogni utente gestisce 100.000 dollari virtuali, appunto, che può decidere di investire senza rischiare il proprio denaro.

Il conto demo, associato al materiale formativo gratuito di eToro, è uno strumento incredibile. Infatti, l’account di prova viene utilizzato non solo dai trader principianti ma anche da quelli più esperti per testare nuove strategie di investimento online. Uno strumento comodo ed essenziale a supporto della nostra attività di trading. Che aspetti?

Accedi gratuitamente al conto demo di eToro senza deposito

Investire in Volkswagen con ForexTB

Anche con ForexTB potrai comodamente fare trading di azioni Volkswagen comodamente da casa tua. ForexTB è una piattaforma di trading online che è entrata nel settore da poco tempo, ma nonostante ciò è in grado di fornire più sicurezza e affidabilità di tanti broker presenti da anni sul mercato. Come eToro, ForexTB è regolamentata dall’autorità di vigilanza nazionale del Cipro, la CySEC. Pertanto, non dovrai preoccuparti minimamente di cadere in una truffa.

Quali sono i vantaggi di ForexTB?

Uno dei punti di forza di questa giovane piattaforma è senza dubbio la sua offerta di strumenti finanziari: ben 270! Inoltre, ma non da meno, presenta un’interfaccia molto semplice da utilizzare e intuibile. Non dovrai essere un trader professionista per investire online con ForexTB, anzi, anche se hai appena iniziato non avrai alcun tipo di problema.

Con ForexTB potrai utilizzare MetaTrader4, la piattaforma sulla quale è basato il broker. MetaTrader4 offre delle funzioni veramente complete: potrai accedere a grafici, personalizzazioni oltre a indicatori tecnici rilevanti.

Compra azioni Volkswagen con ForexTB e clicca qui

Dal punto di vista della formazione, ForexTB ha le sue carte da giocare e non ha nulla da invidiare ad eToro o agli altri competitor. Attraverso la piattaforma potrai accedere ad un vasto numero di risorse per migliorare le tue conoscenze sui mercati finanziari. Non ci vorrà molto tempo prima che tu diventi un trader professionista.

Per iniziare, potresti studiare il glossario di Investous che ti offre una chiara panoramica di quali sono i termini più utilizzati nel mondo del trading. Anche se sarà la prima volta che gli ascolti, non avrai alcun tipo di difficoltà nel comprenderli. Il passo successivo è quello di approfondire i contenuti riguardanti l’analisi tecnica e gli indicatori tecnici. Infine, scoprirai cosa è la leva e i margini.

Registrarti gratuitamente su ForexTB cliccando qui

La storia di Volkswagen

Prima di capire se conviene investire in Volkswagen è opportuno conoscerne la sua lunga e travagliata storia. La società tedesca viene fondata nel 1937 dall’ingegnere Ferdinand Porsche, tuttavia nei primi anni di nascita la casa automobilistica era sotto il controllo del fronte tedesco del lavoro.

L’etimologia della parola Volkswagen è molto particolare e merita attenzione. L’obiettivo primario di questa auto era quello di fornire un veicolo di trasporto adatto per tutte le persone, anche per le fasce più povere della popolazione. Ecco perché la sua traduzione del tedesco significa “Auto della nazione”.

Come anticipato, le vicende di Volkswagen nascondono una storia travagliata. Nel 1939 scoppiò la Seconda Guerra Mondiale e l’azienda non fece in tempo a produrre il suo primo modello di auto che fu reinventata come fabbrica di produzione di armamenti. Proprio a causa della guerra, la fabbrica della Volkswagen fu distrutta dai bombardamenti. Nonostante ciò, al termine del conflitto, il governo britannico decise di ricostruirla e la produzione della famosa auto tedesca iniziò ufficialmente intorno al 1946.

Successivamente, la Volkswagen si affidò alle campagne pubblicitarie che imperversavano negli USA degli anni ’60. Da questo evento nacque una delle pubblicità che ad oggi risultano essere più efficaci: quella del maggiolino. La storica auto marchiata Volkswagen ebbe un grande successo, tanto da diventare l’auto più venduta anche negli Stati Uniti.

Oggi Volkswagen non è presente solamente nel settore delle vetture comuni, ma anche dei furgoni e dei veicoli commerciali. Al suo interno possiamo trovare marchi come Audi, Porsche, Seat, Skoda e Lamborghini.

Sembra non potesse esserci nulla per fermare l’inesorabile scalata di Volkswagen. Nulla, tranne uno scandalo nel 2015. Durante dei controlli, l’EPA stabilì che l’azienda tedesca faceva uso di un software in grado di alterare le emissioni di carbonio in atmosfera. Lo scandalo fece presto il giro del mondo, il titolo di Volkswagen crollò a picco e la casa automobilistica tedesca dovette ritirare dal mercato milioni di automobili. Volkswagen subì multe per oltre 4 miliardi di dollari.

Come spesso accade, la memoria delle persone è corta. Ma in questo caso dobbiamo anche dare i meriti a Volkswagen: dopo qualche anno è stata capace di mettere i suoi conti in ordine e ritornare sul mercato con grosse novità.

Le previsioni se vuoi comprare azioni Volkswagen

Potrebbe essere un buon momento per acquistare azioni Volkswagen. Da cosa è dovuta questa affermazione?

Probabilmente dopo il brutto calo avvenuto dopo il 2015 in seguito allo scandalo legato alle emissioni, il titolo ha perso molto del suo valore che attualmente si attesta a 179,36 euro. Nonostante questo, sembra che le performance economiche registrate dalla società tedesca siano nettamente in crescita negli ultimi tre anni. In particolare, i miglioramenti ottenuti riguardano utili ed entrate.

Le ambizioni di Volkswagen sono davvero interessanti. Il progetto della casa automobilistica tedesca è quello di investire in oltre 3,5 milioni di veicoli elettrici, diventando così una delle società più importanti nel settore delle auto elettrice. Probabilmente questo piano di investimenti sarà in grado di aumentare considerevolmente il valore delle azioni di Volkswagen.

Conviene comprare azioni Volkswagen oggi?

La maggior parte degli investitori adottano una strategia di investimenti molto semplice per guadagnare: acquistano azioni che sottoperformano per poi rivenderle ad un valore maggiore. Ma come capire quali sono queste tipologie di titoli? Per poter comprendere le azioni che attualmente hanno un prezzo inferiore rispetto al loro vero e proprio valore, è necessario analizzare indicatori di natura economica e finanziaria.

Ma non dovrai preoccuparti. Dimenticati di analizzare i bilanci, talvolta troppo complessi, e continua a leggere le righe del nostro articolo.

L’indicatore che dobbiamo usare per analizzare le azioni Volkswagen è il PE. Questo rapporto indica l’andamento del prezzo delle azioni in base al volume degli utili. Per poter comprendere da questo indicatore l’andamento del valore del titolo Volkswagen è necessario confrontarlo con il suo valore nel passato. Il rapporto PE di Volkswagen si attesta a 6,08 molto lontano dal 17,75 di S&P. Una tale differenza, consente di capire in maniera quasi inequivocabile che il valore del titolo di Volkswagen potrà crescere in futuro.

Le nostre conclusioni

Qual è il tuo verdetto? Sei sicuro di comprare azioni Volkswagen? Dopo lo scandalo del 2015, la famosa casa automobilistica tedesca si è rimboccata le maniche e ha iniziato la sua personale risalita. Nei prossimi anni, l’ambizione di Volkswagen è quella di investire in oltre 3,5 miliardi di veicoli elettrici, divenendo una delle maggiori produttrici di questo settore. Basterà per aumentare il valore delle sue azioni?

Come in ogni investimento è opportuno valutare la situazione finanziaria dell’azienda in questione. Volkswagen ha subito multe per oltre 4 miliardi di dollari, togliendo dal mercato 10 milioni di veicoli. Nonostante questo, sembra che la società tedesca sia stata in grado di produrre un utile considerevole negli ultimi 3 anni: ecco svelato il mistero degli investimenti nel settore elettrico.

Conoscere le performance economiche di un’impresa è solo uno degli aspetti da considerare per investire in Volkswagen: il secondo è il mezzo. Per comprare azioni Volkswagen hai diversi metodi, ma il più efficace in termini di accessibilità e costi è senza dubbio quello di fare affidamento alle piattaforme di trading online.

Alcune di queste, come eToro e ForexTB non presentano commissioni, a differenza degli istituti finanziari. Inoltre, non dovrai preoccuparti di potenziali truffe ai danni degli utenti. Infatti, sia eToro che ForexTB sono attualmente regolamentate presso l’autorità di vigilanza finanziaria del Cipro, la CySEC.

Per poter accedere ai due broker la procedura è molto semplice. Prima di tutto, visita il sito ufficiale di eToro e ForexTB e completa i passaggi per registrarti nella piattaforma. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e inoltrare i tuoi documenti di riconoscimento per confermare il tuo conto.

Qualora non completassi la registrazione, hai sempre la possibilità di sfruttare il conto demo di entrambe le piattaforme. L’account di prova è, infatti, lo strumento prediletto da chi vuole fare pratica e conoscere i segreti dei due broker.

Investi in Volkswagen con eToro cliccando qui

Registrato ad ForexTB e fai trading di azioni Volkswagen