Comprare azioni Slack: La guida definitiva

comprare-azioni-slack
22 Novembre 2019
|
0 Comments
|

Conviene comprare azioni Slack? Questa è una delle prime domande che qualunque investitore dovrebbe porsi prima di procedere con un’operazione finanziaria e rischiare i suoi soldi.

Slack è uno dei più famosi strumenti di comunicazione che vengono utilizzati sul posto di lavoro. È un must per chiunque voglia lavorare in team in maniera efficiente. La società è entrata a far parte del canale IPO a maggio con una quotazione diretta alla Borsa di New York.

Chiunque può investire su Slack, come investirebbe su qualsiasi altra società, ma ci sono alcuni elementi da considerare prima di iniziare la tua avventura. È sicuro investire in Slack? Qual è la situazione finanziaria dell’azienda? Quali sono le migliori piattaforme su cui investire?

Partendo dall’ultima domanda, ogni investitore merita una piattaforma che sia in grado di fornirgli elevati livelli di sicurezza e qualità del servizio. Ecco perché è bene evitare quei broker online di dubbia qualità, la cui unica intenzione è quella di raggirarti.

La nostra esperienza ci induce a consigliarti due piattaforme in particolare, eToro e 24option. Come potrai notare, entrambe saranno in grado di metterti a tuo agio e iniziare a fare trading fin da subito.

Scopriamo insieme quali sono i loro vantaggi all’interno dell’articolo.

I migliori broker per comprare azioni Slack

Essendo una società nuova e relativamente di piccole dimensioni, Slack non ha le risorse finanziarie di un colosso come Amazon, ma comprare le sue azioni potrebbe essere una buona idea se hai bisogno di una società in rapida crescita.

Le azioni di qualsiasi azienda hanno un valore che oscilla di continuo, pertanto la scelta di quanto investire sulle azioni Slack è una decisione del tutto personale basata anche e soprattutto dal budget a tua disposizione.

Rispetto all’analisi della situazione finanziaria di un’azienda (che troverai al termine dell’articolo) aprire un conto in una piattaforma di trading online è semplicissimo. Basteranno 5 minuti del tuo tempo per iscriverti gratuitamente.

Scegli il broker più adatto alle tue esigenze. Alcuni broker sono specializzati nel permettere di scambiare fondi comuni di investimento, altri criptovalute, altri ancora i CFD (contratti per differenza).

Di seguito scoprirai quali sono i più interessanti vantaggi di due piattaforme altamente affidabili: eToro e 24option.

I segnali di 24option per comprare azioni Slack

I segnali di 24option sono un ottimo strumento per poter individuare quali sono gli investimenti con un alto tasso di profitto. Ricevere questi segnali è molto semplice: potrai attivare le tue notifiche sullo smartphone, tramite SMS oppure e-mail.

Perché dovresti scegliere i segnali di 24option?

Se hai deciso di affidarti ai segnali di 24option, puoi iniziare a rilassarti. La piattaforma dispone dei migliori esperti di trading nel loro team che sapranno consigliarti al meglio. Gli analisti si occuperanno di analizzare le tendenze del mercato e la sua storia. Dopo aver effettuato un’attenta ricerca ti forniranno i loro suggerimenti di investimento. Leggi la nostra recensione su 24option.

I segnali di 24option sono molto accurati, infatti senza questa caratteristica non avrebbe senso avvalersi del servizio. Immagina centinaia di utenti infastiditi dai continui investimenti sbagliati. Sarebbe un bel problema, vero?

Anche se dovessi decidere di affidarti ai segnali dovrai fare la tua parte. Analizzare il mercato e studiarlo è alla base del buon trading e nessuno, nemmeno tu, può essere esente da ciò.

Non ci sono garanzie che i segnali diano delle indicazioni completamente precise. Sono suggerimenti che vengono offerti gratuitamente dagli esperti della piattaforma.

Prova gratis i segnali di 24option. Clicca qui.

I vantaggi di 24option: account demo e formazione gratuita

Tra le funzioni di 24option c’è la possibilità di sfruttare i vantaggi dell’account demo e fare trading senza rischiare i tuoi soldi. “Come è possibile?”, ti chiederai.

La piattaforma offre ad ogni utente l’opportunità di fare trading con 40.000$ virtuali. Potrai conoscere approfonditamente le funzioni della piattaforma e iniziare a fare pratica di investimenti. L’unico difetto? Al pari dei soldi investiti, i tuoi guadagni non saranno reali. Rimane un ottimo strumento per iniziare con il trading online senza rischi.

Clicca qui e prova l’account demo di 24option.

Se sei interessato alla formazione, abbiamo una bella notizia per te. Il broker online dispone di un interessante ebook gratuito da non farti scappare. Che tu sia un trader alle prime armi oppure un professionista navigato, la risorsa è utile per affinare le tue tecniche di trading. Un ebook molto pratico, che lascia poco spazio alla teoria. Provare per credere.

Scarica gratis l’ebook gratuito di 24option.

Come comprare azioni Slack con eToro?

eToro offre ai suoi utenti una vasta gamma di strumenti di trading, incluso il Copy Trading. Se stai cercando un modo semplice per iniziare a fare trading, le opzioni di eToro potrebbero fare al caso tuo.

Il Copy Trading è un’innovazione che consente agli utenti di analizzare lo storico delle operazioni di altri utenti e copiare i loro investimenti. Scegliere un trader di successo tra gli “Investitori Popolari” consente di capire quali sono i migliori operatori a cui affidarsi.

I fattori principali da tenere in considerazione sono: il numero di copiatori, il fattore di rischio, il profitto.

Sfrutta il potere del Copy Trading subito. Iscriviti gratis a eToro.

Non esiste un modo giusto per scegliere l’investitore migliore. Il segreto è testare diversi operatori nel corso del tempo. Puoi aiutarti con l’utilizzo di un account demo con cui non rischierai i tuoi soldi. Con eToro, infatti, avrai a disposizione un account di prova con ben 100.000$ virtuali. Leggi la nostra recensione su eToro per scoprirne di più.

Come utilizzarli?

Sebbene eToro sia una delle piattaforme più intuitive disponibili sul web, fare un po’ di esperienza non è una cattiva idea. Sfrutta i 100.000$ virtuali per approfondire le tue conoscenze sulle funzioni della piattaforma. Sperimenta le tue nuove strategie. Vedi se può valer la pena comprare azioni Slack nel lungo periodo.

Prova gratuitamente il conto demo di eToro. Iscriviti ora.

Con eToro potrai affacciarti al mondo del trading online anche se hai a disposizione piccoli budget, non ci sono investimenti minimi da poter fare. Potrai comprare un pacchetto di azioni di Slack oppure decidere di acquistarne una grande quantità. Inoltre, la piattaforma non prevede alcun tipo di commissioni per le tue operazioni finanziarie.

Come in qualsiasi altro caso, sarebbe opportuno adottare una strategia di diversificazione per evitare di incorrere in grandi perdite. Tieni a mente questo consiglio ogni volta che pensi di effettuare un investimento. Il Copy Trading di eToro può rivelarsi un interessante vantaggio se non hai tempo di effettuare analisi di mercato.

Clicca qui per iscriverti gratis a eToro.

Conviene comprare azioni Slack? 

Prima di comprare azioni Slack è strettamente necessario acquisire familiarità con il modello di business dell’azienda e capire la sua situazione finanziaria. In particolare, è utile definire quali sono le sue fonti di entrata, il livello di indebitamento e le opportunità e i rischi a cui l’azienda va incontro nei prossimi anni.

Se vuoi informarti correttamente sui fattori appena citati, potrai accedere al “Modulo S-1” che Slack ha depositato presso la Securities and Exchange Commission. Ti anticipiamo alcune informazioni rilevanti per capire se conviene comprare azioni Slack.

Nel 2018 le entrate di Slack si sono attestate a 400,6 milioni di dollari, rispetto ai 105,2 milioni di dollari dell’anno precedente. La società ha registrato una perdita di 140,7 milioni, un risultato che seppur negativo sottolinea una tendenza positiva rispetto al 2017.

Slack ha deciso di effettuare una quotazione diretta consentendo agli addetti ai lavori della società a cui erano state assegnate azioni, di vendere i propri titoli direttamente ai nuovi investitori.

Il valore delle azioni di Slack

Gli investitori hanno determinato il valore delle azioni di Slack. Nel 2018, l’app è stata valutata 7,1 miliardi di dollari e durante lo stesso anno le azioni sono state scambiate privatamente per un valore che oscillava tra gli 8,37$ e i 23,41$.

Oltre ai dati finanziari, il “Modulo S-1” di Slack fornisce dettagli su suoi clienti: oltre 88.000 aziende pagano una quota di abbonamento e altri 500.000 utilizzano il suoi piano gratuito. Inoltre, specifica quali sono i suoi principali partner: Google, Salesforce, Atlassian e Oracle.

Slack è un piccolo marchio che è riuscito a tenere il passo di uno dei colossi più conosciuti al mondo: Microsoft. Slack con 10 milioni di utenti, raggiunge quasi Microsoft (13 milioni). Ciò dimostra che l’azienda è un serio contendente e ha una grande capacità di attrarre nuovi utenti.

Le azioni WORK, il simbolo con cui vengono definite le azioni di Slack nella Borsa di New York, hanno avuto delle importanti oscillazioni nel corso di questi mesi. Il loro valore iniziale era di 38,5$ il 20 giugno, per poi salire a 42$. Ad oggi, sono scese ad un minimo storico di 26,2$.

Slack: facciamo chiarezza sulla sua storia

Slack è un software aziendale che offre uno spazio di lavoro virtuale per la collaborazione tra team e aziende. L’app fornisce servizi di messaggistica one-to-one, gruppi privati, chat room e messaggistica diretta. Se vuoi cercare qualcosa su Slack non avrai alcun problema: tutto è a portata di click nella sua barra di ricerca.

Gli utenti di Slack possono accedere a migliaia di app in grado di migliorare l’esperienza sulla piattaforma. C’è l’imbarazzo della scelta tra Google Docs, Dropbox, Heroku, Crashlytics, GitHub e Zendesk.

Fondata nel 2009, la società ha sede a San Francisco (California) con uffici a Londra, Dublino, Melbourne, New York, Toronto e Vancouver.

Slack è diventata famosa per aver raggiunto una valutazione di 1 miliardo di dollari dopo solo 8 mesi. Questo grande successo viene raggiunto senza spendere un centesimo in pubblicità tradizionale.

Essere la startup in più rapida crescita della storia non è l’unica cosa che rende unica Slack. L’azienda, infatti, è nata da una società di giochi chiamata Tiny Speck. Stewart Butterfield, il fondatore di Slack, e il suo team non avevano intenzione di creare un prodotto SaaS adatto per collaborare in team sul posto di lavoro. Solo in un secondo momento si sono resi conto delle enormi potenzialità della piattaforma.

Le tappe fondamentali di Slack

Collaborare con un’azienda che produce videogiochi è stato il vantaggio competitivo di Slack. Questo ha contribuito a rendere divertente e coinvolgente la comunicazione sul posto di lavoro.

Nonostante ciò, raggiungere una crescita adeguata non è stato semplice per Slack. Per diffondersi doveva non solo convincere i singoli utenti, ma anche interi team di lavoro armonizzando i diversi bisogni dei singoli clienti.

Di seguito, alcune tappe fondamentali dello sviluppo della piattaforma:

  • Nel 2014 è stata ufficialmente lanciata la piattaforma e il nome dell’azienda è stato cambiato in Slack Technologies.
  • Nel 2016, Slack si posiziona sul mercato e fornisce un prodotto all’avanguardia che soddisfa le esigenze dei clienti.
  • A settembre del 2017, l’azienda raccoglie 250 milioni di dollari nell’ambito del round della serie G guidato da SoftBank.
  • Nel 2018, raggiunge i 790 milioni di dollari raccolti e ottiene una valutazione di oltre 5 miliardi.

Molte startup hanno promesso di mettere sottosopra il mondo del lavoro, ma nessuna come Slack ha raggiunto l’obiettivo. Più di 6 milioni di persone fanno affidamento ad una delle piattaforme più efficienti. La nuova sfida è quella di espandersi in mercati nuovi e costruire un ecosistema che ruoti intorno alla piattaforma.

Comprare azioni Slack: Le conclusioni

Slack Technologies è l’azienda SaaS (Software as-a-service) in più rapida crescita di tutti i tempi e una delle migliori realtà della Silicon Valley. Puoi trovare le azioni Slack con il simbolo WORK nella Borsa di New York.

Investire in Slack potrebbe essere una buona idea che deve essere ponderata attentamente. Infatti, nonostante il rallentamento della crescita, l’azienda ha un prodotto che raggiunge metriche chiave nel settore e la base di utenti è altamente coinvolta.

Forse Slack è entrata nel mercato azionario troppo velocemente: alcuni investitori pubblici potrebbero nutrire qualche dubbio sui prodotti tecnologici che sono facilmente oggetto di obsolescenza.

Per chi investe in maniera intelligente, la riduzione del valore delle azioni potrebbe rivelarsi un’ottima scelta. Ad oggi, Slack è reputata una delle app di messaggistica aziendale più diffuse e non è detto che il suo futuro non sia roseo.

Se hai deciso di comprare azioni Slack adesso sai dove farlo. eToro e 24option sono due piattaforme che offrono tutte le funzioni necessarie per fare trading online. Il conto demo fornito dalle piattaforme è un ottimo strumento per simulare i tuoi investimenti.

Puoi provare ad investire sulle azioni Slack e vedere qual è l’andamento del loro valore, prima di rischiare il tuo denaro. Quale piattaforma sceglierai?

Iscriviti gratis a 24option. Clicca qui.

Clicca qui per provare gratuitamente eToro.