Comprare Azioni Netflix: La guida ai migliori broker

Netflix
15 Novembre 2019
|
0 Comments
|

Stai pensando di comprare azioni Netflix? Ecco cosa devi sapere per effettuare correttamente i tuoi investimenti nei titoli dell’azienda americana.

Non c’è dubbio che Netflix, il cui simbolo al NASDAQ è NFLX, è stato uno dei migliori titoli sul mercato negli ultimi dieci anni. Dall’inizio del 2012 le azioni dell’azienda americana sono aumentate di oltre il 2500%. La società ha cavalcato l’ondata positiva dello streaming ed è diventato il campione indiscusso di questo modello di business con 150 milioni di iscritti in tutto il mondo.

Recentemente il valore dell’azione ha mostrato segni di affaticamento. Nel secondo trimestre del 2019 la società ha registrato la sua prima perdita di abbonati dal 2011, attivando campanelli d’allarme perché la crescita è stata più lenta del previsto.

Al giorno d’oggi, molti investitori valutano attentamente l’acquisto delle azioni di Netflix. Ecco perché è necessario conoscere in maniera approfondita la storia dell’azienda e le sue performance finanziarie ed economiche. Ma come comprare azioni Netflix? Conviene comprare azioni Netflix oggi?

Le due principali piattaforme sulle quali è possibile acquistare i titoli di una delle più importanti piattaforme di streaming del mondo sono eToro e 24option. I due broker sono i migliori protagonisti del settore del trading online e offrono numerosi vantaggi ai trader di qualsiasi esperienza.

Analizziamo le caratteristiche di eToro e 24option per capire quali sono gli strumenti che queste piattaforme offrono per acquistare le azioni della nota azienda americana.

Comprare azioni Netflix: Quali broker scegliere

In un settore in rapida evoluzione come quello dell’intrattenimento online è difficile essere certi della tecnologia o del prodotto di cui sarà caratterizzato il mercato futuro. E soprattuto quale delle aziende del panorama odierno inizierà a produrre contenuti originali.

Per questo motivo, uno degli step da considerare prima di comprare azioni Netflix è quello di comprendere i rischi competitivi che l’azienda deve affrontare. Assicurati di effettuare delle ricerche approfondite per capire le minacce in cui potrai imbatterti durante il tuo cammino.

Verifica qual è lo stato di salute della situazione economico-finanziaria di Netflix. Scopri cosa hanno da dire gli analisti sull’azienda e sul settore. Le ricerche effettuate sulle aziende sono degli strumenti fondamentali per evidenziare i possibili rischi e comprendere i potenziali vantaggi.

Se dopo aver fatto le tue ricerche, sei ancora convinto di comprare azioni Netflix, allora scegli con quale broker iniziare a fare i tuoi investimenti.

Le migliori piattaforme disponibili sul mercato si distinguono essenzialmente in eToro e 24option. Leggi la nostra guida a eToro per scoprire tutte le sue funzionalità.

Entrambi i broker sono degli ottimi strumenti per avvicinare le persone al mondo del trading online anche se si parte da zero. Vediamo insieme quali sono i vantaggi delle due realtà.

Comprare azioni Netflix con eToro

eToro è il primo broker online che sentiamo di consigliarti come la soluzione più adatta alle tue esigenze. I dieci anni di attività della piattaforma di trading online sono un ottimo biglietto da visita e puoi star certo che i tuoi soldi saranno al sicuro. Senza dimenticare un altro aspetto interessante: i 5 milioni di clienti fedeli che utilizzano i suoi servizi ogni giorno.

Come fare trading con eToro?

eToro è una delle piattaforme adatte anche per gli utenti principianti e per chi vuole fare trading anche con 100 euro. I principali vantaggi della piattaforma si distinguono nella sua elevata offerta formativa e nella possibilità di copiare le operazioni degli altri trader.

Sì, perché la funzione di “Copy Trading” di eToro facilita di gran lunga l’attività di trading online degli utenti. Una volta iscritto, infatti, sarai in grado di identificare i trader professionisti che hanno maggiore successo e guadagni. Basteranno pochi click per copiare tutte le loro operazioni e iniziare a guadagnare anche tu.

Clicca qui per sfruttare il Copy Trading di eToro.

A qualunque livello di conoscenza tu sia, non puoi esimerti dal dare un’occhiata al materiale formativo disponibile all’interno della piattaforma. I corsi di trading online gratuiti offerti da eToro spaziano dai concetti più semplici alle strategie più avanzate. I principianti riusciranno in breve tempo a conoscere le basi della finanza e del trading, mentre i professionisti troveranno degli ottimi spunti per affinare le proprie tecniche di trading online.

Scopri i corsi di eToro. Clicca qui e accedi ai materiali gratuiti.

Non ti basta? Sappiamo tutti che i trader sono molto esigenti, per questo motivo eToro ha pensato proprio a tutto. Ogni utente ha a disposizione un conto demo con il quale allenarsi a fare le operazioni di trading e simulare l’andamento dei propri guadagni.

Come funziona? La piattaforma mette a disposizione di tutti gli account 100.000 dollari virtuali con il quale effettuare le operazioni finanziaria. Un ottimo modo per i principianti di allenarsi e per conoscere a fondo tutte le funzioni di eToro.

Apri il tuo conto demo su eToro. Clicca qui e iscriviti gratis.

Come comprare azioni Netflix con 24option?

Tra le piattaforme di trading online regolamentate troviamo anche 24option, una delle novità nel mondo dei broker internazionali. 24option è una delle realtà più sicure attualmente disponibili sul mercato e le opinioni positive degli utenti sono un’ottima garanzia a riprova di ciò.

Fondata nel 2010 in Cipro, la società ha iniziato come Broker Forex per poi espandere i propri servizi con i CFD (contratti per differenza), azioni, indici di borsa, trading di criptovalute e materie prime. Essendo uno dei broker più utilizzati sul mercato, 24option offre ai suoi clienti una piattaforma di facile comprensione e intuitiva da utilizzare. Inoltre, non dovrai pagare commissioni.

Dal 2014, il broker è partner ufficiale della Juventus. Una notizia che contribuisce a far crescere la sicurezza e l’affidabilità di 24option. Leggi la nostra guida per comprare azioni della Juventus. 

Con 24option sarai in grado di imparare i segreti del trading online. La piattaforma, infatti, offre a tutti gli utenti un prezioso ebook gratuito ricco di spunti interessanti per iniziare ad investire. La guida gratuita è il minimo indispensabile da studiare per iniziare a comprare azioni Netflix. Dove puoi scaricarlo?

Clicca qui per accedere all’ebook gratuito di 24option.

Il sistema di segnali di 24option è un ottimo strumento che ti aiuterà nell’acquisto di azioni Netflix. I segnali non sono altro che consigli da parte degli esperti del Team di 24option che vengono forniti gratuitamente a tutti gli utenti della piattaforma. Ovviamente, questi segnali non sono previsioni di guadagno certo. Dovrai gestire il tuo conto di trading con saggezza senza farti prendere dalla fretta!

Iscriviti a 24option e inizia a ricevere i segnali di trading.

Vuoi imparare a fare trading gratuitamente? Scopri il conto demo di 24option con 40.000 dollari virtuali. L’account di prova consentirà agli utenti di effettuare delle vere e proprie simulazioni di trading per capire le funzionalità della piattaforma e sperimentare diverse strategie.

Prova il conto demo di 24option. Iscriviti gratis ora.

Un breve viaggio nella storia di Netflix

Il dirigente Reed Hastings era interessato a trovare un modo per migliorare l’attività di noleggio di film, avendo avviato un’azienda di noleggio di DVD tramite il servizio di posta elettronica.

Il co-fondatore e primo CEO di Netflix, Marc Randolph, è stato anche co-fondatore di Macworld e Microwarehouse, società di vendita per corrispondeva e rivista. Il suo sviluppo di strumenti di analisi dei dati per migliorare il marketing e l’esperienza del cliente è stato determinante per il successo iniziale di Netflix.

La popolarità di Netflix è cresciuta con il rilascio dei primi smartphone come iPhone (2007) e Android (2008) seguiti da tablet e reti a banda larga e ad alta velocità. Nel 2012 la società stava lottando con gli elevati costi di produzione dei contenuti e ha deciso di cambiare rotta: da quel momento in poi le serie TV e i film sarebbero state prodotte in-house.

L’azienda statunitense utilizza ancora il Cinematch per misurare le valutazione del pubblico dei film. Viene applicato anche quando si decide quali film sviluppare per Netflix Originals.

Il trend è sotto gli occhi di tutti: con l’aumentare del numero di famiglie che hanno abbandonato la TV via cavo, aumentano il numero di iscrizioni a Netflix. Il tasso di conversione è sorprendente. Negli Stati Uniti, gli spettatori trascorrono un miliardo di ore al giorno consumando “media”. Il 10% di quelle ore è trascorso guardando la programmazione di Netflix.

La compagnia di streaming compete con televisioni, video online, giochi e DVD. Guidato dalla crescita degli abbonati internazionali, Netflix ha raggiunto 139 milioni di iscritti. Il leader dello streaming non è preoccupato di condividere fette di mercato con i suoi principali competitor come Amazon video.

Netflix ha fatto un’importante scommessa nel decidere di diventare uno studio cinematografico quando i suoi margini di profitto sono crollati nel 2012. L’anno scorso, quasi il 40% della visualizzazione su Netflix deriva da contenuti prodotti dalla piattaforma. Inoltre, sono state introdotte nuove tecniche di coinvolgimento come la programmazione interattiva che consente agli spettatori di scegliere il finale della puntata o del film. Bandersnatch ti dice niente?

Prospettive Azioni Netflix: Quali sono? 

Nei prossimi 5 anni, il mercato dello streaming diventerà sempre più affollato. Se hai intenzione di comprare azioni Netflix dovrai valutare anche le altre aziende che si affacciano in questo settore, tenendo a mente il principale vantaggio dell’azienda americana.

Il successo di Netflix è dettato dall’elevato coinvolgimento dei contenuti: l’affermazione delle nuove serie TV deriva dall’efficacia del marketing e da un profonda analisi dei dati. Questo modus operandi è stato applicato fin dai primi anni dell’azienda.

Nel 2019 il costo dell’abbonamento di Netflix è aumentato e prevediamo che crescerà ancora nel corso degli anni. Verosimilmente un aumento del prezzo dell’abbonamento farà incrementare i ricavi dell’azienda. Insieme ad una politica di riduzione dei costi di produzione, i margini operativi, attualmente al 3%, si allargheranno al 13% nel 2019.

Entro il 2021 ci sarà un importante trend da seguire. Tutte le persone disporranno di uno smartphone e i telefoni fissi saranno ormai in disuso. Un gran numero di paesi del mondo utilizzeranno la tecnologia 5G. Questo consentirà a Netflix di sfruttare alcune importanti co-produzioni per poter trasmettere i contenuti in tutti gli angoli del mondo.

Ad esempio, Bodyguard è stata una coproduzione tra la BBC e Netflix, realizzata per il Regno Unito e trasmessa simultaneamente in tutto il mondo. Si prevede che le co-produzioni arriveranno a ben oltre 250 nel 2021. D’altronde, sono un ottimo modo per ridurre i costi di produzione.

Infine, nel 2023 le stime prevedono che Apple e Disney + avranno ciascuna circa 100 milioni di abbonamenti. I giganti dell’intrattenimento aumenteranno il loro budget per contenuti originali trasmetti in streaming. Sebbene riusciranno, in un quarto del tempo, a raggiungere lo stesso numero abbonati di Neflix che ha oggi, l’azienda americana otterrà un forte slancio internazionale.

Conviene comprare azioni Netflix?

La decisione dei più grandi player del mondo di spostare il loro focus sullo streaming online è una delle più importanti indicazioni che puoi cogliere se vuoi comprare azioni Netflix. Per ora, il titolo Netflix è uno dei pochi modi per investire nel mercato in rapida crescita dello streaming.

Essendo la prima azienda che si è affacciata in questo nuovo mondo, Netflix detiene un importante vantaggio competitivo. L’azienda americana dispone di milioni di dati che possono essere utilizzati per capire al meglio le preferenze dei propri utenti.

Inoltre, è possibile notare una continua sostituzione dei tradizionali televisori con le Smart TV, nonché la dismissione dei telefoni fissi. Siamo ragionevolmente convinti che investire nelle azioni di Netflix sia una buona idea, considerando il possibile sviluppo dell’azienda nei prossimi 5 anni.

Comprare azioni Netflix: Considerazioni finali

Netflix ha ottenuto ben 121 nomination agli Emmy. Un bel traguardo per una piattaforma di streaming, non credi?

Le analisi di marketing effettuate dall’azienda sono state il motore della crescita sin dai primi giorni e il loro contributo non cessa di essere fondamentale per Netflix. L’azienda americana dispone di circa 20 anni di dati su cui fare affidamento per sviluppare e produrre contenuti vincenti. Queste informazioni di marketing possono essere il vero vantaggio del pioniere delle piattaforme di streaming rispetto ai suoi nuovi concorrenti. Un buon motivo per comprare azioni Netflix.

Sei pronto ad effettuare il tuo investimento in titoli Netflix? Consigliamo sempre di utilizzare piattaforme sicure e regolamentate ed evitare di scegliere broker non autorizzati da nessun organismo di sorveglianza. Quale sceglierai tra eToro e 24option?

Entrambe garantiscono elevati livelli di efficienza e affidabilità. Ti affiderai al Copy Trading di eToro o ai segnali di 24option? O magari, ad entrambi? A te la scelta!