Come imparare il trading online

imparare a fare trading online errori comuni
15 novembre 2017
|
0 Comments
|

Come imparare il trading online? Rispondere a questa domanda oggi è fondamentale. Capita spesso, infatti, di guardare al trading online come a qualcosa di eccessivamente complesso. Niente di più sbagliato! Fare trading, da un po’ di tempo a questa parte, non è più appannaggio di chi ha un backgroud professionale in ambito finanziario. Certo arrivare a guadagnare cifre importanti in poco tempo è praticamente impossibile, ma si possono ottenere delle buone soddisfazioni grazie allo studio anche se si parte con poche conoscenze in campo finanziario.

Se vuoi sapere come acquisirle, seguici nelle prossime righe. Abbiamo creato una guida passo passo per aiutarti a conoscere i migliori trucchi per imparare a fare trading online in maniera sicura.

Migliori piattaforme per imparare il trading online

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
IQ option
  • Piattaforma intuitiva
  • Conto demo gratis
10€ Inizia
*Your capital might be at risk
24option
  • Tutti gli strumenti di trading
  • Segnali di trading affidabili gratis
250€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia

Piattaforme che offrno gratis agli iscritti corsi di trading online di alta qualità.

I migliori corsi per imparare il trading online

Se vuoi sapere come imparare il trading online, è il caso che tu abbia le idee chiare sui migliori corsi disponibili online. Sì, hai capito benissimo: sul web ci sono tante opportunità per impratichirsi nel trading online in maniera sicura e rapida.

Una delle più interessanti è senza dubbio la proposta del broker Iq Option. Semplice e chiaro, è focalizzato sull’aspetto pratico, il che è essenziale quando si tratta di imparare a fare trading online con la garanzia di acquisire delle basi solide. Clicca qui per iscriverti gratis su Iq Option

trading online consigli

Il trading online è molto competitivo. Chi è alle prime armi, per non incorrere in perdite, deve approfondire da subito la sua conoscenza dei mercati

Impegno: il vero segreto per imparare a fare trading online

Quando si pensa al trading online, si inquadra spesso un ambito che viene visto con occhi curiosi. Con la crisi finanziaria generale di questi anni, capita spesso di considerare il trading online come una sorta di miraggio, una porta aperta sui soldi facili.

Non è affatto così. Con il trading online è possibile guadagnare bene, ma non si può certo parlare di soldi facili. Per avere successo con il trading online il segreto principale è l’impegno. In poche parole: più ci si impegna, più si hanno possibilità di guadagnare.

Può sembrare strano che un ambito che, potenzialmente, è legato a guadagni consistenti e alla possibilità di svoltare la vita richieda a chi è all’inizio un impegno profondo. Questa è una distorsione frutto della società in cui viviamo oggi e del fatto che, complice la crisi, oggi siano sempre di più le persone che promettono guadagni facili senza la necessità di applicarsi particolarmente.

Studiare il trading online

Quando si parla di trading online, il principale modo per concretizzare l’impegno è lo studio. Cosa significa, in concreto? Leggere libri, seguire corsi, visionare contributi video. Il bello, al giorno d’oggi, è legato alla possibilità di fare tutto questo gratis!

Sono diversi i formatori che elogiano la qualità delle risorse formative gratuite presenti sul web, grazie alle quali è possibile imparare il trading online facendosi un’idea chiara dei suoi aspetti più rilevanti.

Con queste basi è possibile dominare i mercati e non lasciarsi prendere dallo sconforto o dall’eccessivo entusiasmo. In entrambi i casi, si tratta di sentimenti negativi, che non giovano al successo del trading online ma che anzi annebbiano la mente.

Quale corso scegliere per imparare il trading online?

A questo punto viene naturale chiedersi quale sia il corso migliore per imparare il trading online. Come già detto, il web offre una gamma di opportunità davvero ampia. Con le giuste indicazioni, orientarsi è molto più semplice. Per fare un esempio, ricordiamo che il corso di trading online proposto da 24option (clicca qui per iscriverti e ottenerlo gratis) è noto per la sua qualità.

Spiega infatti le basi del trading e fornisce nche qualche dritta per chi vuole alzare un po’ l’asticella e capire quali sono le strategie più efficaci.

La partecipazione è completamente gratuita!

Fare pratica con il trading online

Come imparare il trading online? Mettendo da subito in pratica quanto appreso durante i corsi. Uno dei principali consigli degli esperti è quello di iniziare subito ad aprire un conto. Alcuni, addirittura, suggeriscono di farlo prima di cominciare a studiare.

Inizialmente il conto risulterà praticamente inattivo. In merito, è bene fare un veloce cenno ai conti demo. Hanno la loro utilità, non ci piove, ma è bene non prenderci eccessivamente la mano. Concentrarsi troppo sull’utilizzo del conto demo, infatti, può essere rischioso.

Da un lato non si mette a rischio il capitale, dall’altro, invece, si perde di vista l’effettivo approccio al trading online, con tutto quello che comporta il rischio psicologico e non solo. Il primo aspetto è fondamentale per fare trading online. I dettagli tecnici hanno il loro perché ma non sono sufficienti per chi vuole iiziare a operare sui mercati con successo.

Fare trading online non significa semplicemente conoscere le dinamiche dei mercati e le caratterisistiche dei vari asset. Vuol dire anche avere un certo tipo di atteggiamento e mantenerlo, evitando di lasciarsi sopraffare da quei sentimenti che mettono in secondo piano la lucidità.

L’importanza della scelta del broker

Quando si tratta di imparare a fare trading online in maniera efficace, è fondamentale concentrarsi sulla scelta del broker online. Le linee guida da seguire sono poche e semplici. Ecco cosa dicono:

  • Attenzione alle commissioni: i broker seri non applicano commissioni sull’eseguito ma guadagnano solo dallo spread, ossia la differenza minima tra bid e ask.
  • L’importanza delle autorizzazioni: la serietà del broker si vede anche dall’aderenza alle principali regole internazionali. Quando si ha a che fare con broker autorizzati Cysec e Consob, si va sempre sul sicuro e si ha la garanzia di un servizio di qualità!

Detto questo, non ti resta che focalizzarti sull’obiettivo e non dimenticare i principi del Money Management, che implicano il fatto di dividere il capitale in piccole parti, destinandone ciascuna a un’operazione diversa. In questo modo, se le cose vanno male, non si mette a rischio tutto il capitale ma solo una parte.