Comprare azioni Canopy Growth: Guida Completa

comprare azioni canopy growth
25 Gennaio 2019
|
0 Comments
|

In questo articolo, parleremo nel dettaglio di come comprare azioni Canopy Growth. Abbiamo deciso di scriverlo perché, da qualche tempo a questa parte, ci arrivano molte domande sui titoli delle aziende attive nel mondo della cannabis. Non potrebbe essere altrimenti dato che, da quando hanno cominciato a legalizzarla diversi Stati, si è accesa l’attenzione mediatica in merito al suo consumo non solo ricreativo, ma anche a fini medici.

Investire sui titoli delle aziende in questione conviene? Se sei qui, significa che ti fai spesso questa domanda e ti interroghi in particolare sulla convenienza delle azioni Canopy Growth. Nessun problema! Noi siamo qui proprio per chiarirti le idee. Lo facciamo con una guida che puoi leggere subito qui sotto. Cosa troverai leggendola? Informazioni e trucchi pratici su come investire sulle azioni Canopy Growth, ma anche suggerimenti sulle piattaforme migliori su cui operare (un esempio è il broker Plus500).

comprare azioni canopy growthCome puoi vedere, abbiamo preparato anche un indice. In questo modo, per te sarà più facile scegliere e approfondire gli argomenti che ti interessano di più.

Canopy Growth: cosa sapere sull’azienda

Canopy Growth è un’azienda attiva nel mondo della produzione della cannabis. Questa realtà è stata fondata nel 2013 con il nome di Tweed Marijuana da Bruce Linton. Ha sede a Smith Falls, in Ontario, e nel 2015 ha assunto il nome con cui oggi è nota.

Sulla base di dati aggiornati al mese di settembre, Canopy Growth era la compagnia del settore con la maggior capitalizzazione di mercato. Inoltre, è il caso di ricordare che Canopy Growth è stato il primo produttore di cannabis a rispondere alle regolamentazioni federali in Nord America. L’azienda in questione è quotata sulla Borsa di Toronto e indicata con il simbolo WEED. Il 24 maggio 2018 ha iniziato a essere quotata anche sul Nyse con la sigla CGC. Con questo passo, è diventato il primo produttore di cannabis a essere quotato sulla Borsa di New York.

Il 2018 è stato un anno molto importante per Canopy Growth. Rammentiamo infatti che, il 17 ottobre 2018, il Canada ha legalizzato l’uso ricreativo di marijuana. In seguito a questa novità normativa, Canopy Growth è stata dichiarata il primo unicorno del settore della cannabis, indi valutata più di 1 miliardo di dollari.

Un’altra tappa molto importante dell’anno riguarda l’annuncio di Constellation Brand, produttore di birra che ha reso ufficiale un investimento di 3,8 miliardi di dollari americani in Canopy Growth. In tal modo, Constellation Brand ha allargato la sa partecipazione a Canopy Growth, facendola passare dal 10 al 38%.

Bruce Linton, ossia il fondatore di Canopy Growth, ha dichiarato che i fondi supplementari verranno utilizzati per concretizzare una politica espansionistica in quei Paesi dove le politiche federali lo consentono.

I successi di Canopy Growth non finiscono certo qui. Da sottolineare è anche il fatto che, nel 2016, Canopy Growth ha iniziato a vendere cannabis medica in Brasile e in Germania. Pochi mesi dopo, il gruppo ha annunciato ufficialmente l’acquisizione di Metrum Health Corp. Pochi mesi dopo, invece, ha reso ufficiale l’acquisto di un’ex fabbrica di cioccolato a Hersey, con lo scopo di stabilire un’area produttiva.

Tornando un attimo ai traguardi del 2018, è il caso di citare l’inizio dell’accordo di fornitura con Sunniva Inc., provider americano che si occupa da anni della fornitura di servizi e di prodotti legati alla cannabis. Sunniva, attraverso una sua controllata canadese, ha preso l’impegno di fornire a Canopy Growht 45.000 kg di marijuana di qualità top, il tutto per un periodo iniziale di un biennio a partire al 2019.

Mentre stiamo scrivendo (gennaio 2019), Canopy Growth è un’azienda che basa il suo business sui risultati di dieci stabilimenti produttivi che, complessivamente, occupano 300.000 metri quadri. Il gruppo in questione controlla i punti vendita del marchio Tweed nelle città di Manitoba e Terranova.

Oltre a ciò, ha stipulato accordi di distribuzione in tutti i territori provinciali canadesi. Perfetto! Abbiamo tracciato un profilo esauriente ma completo dell’azienda. Adesso non rimane che parlare di come comprare le sue azioni. Prima di aprire questa parentesi, ci teniamo a fare una premessa. Se pensi che iniziando oggi a comprare azioni Canopy Growth la tua vita possa prendere una svolta domani beh, clicca in alto a destra e chiudi l’articolo.

I trucchi che ti illustreremo nelle prossime righe sono sì semplici, ma non certo esenti da rischi. Passali quindi in rassegna con la consapevolezza che il trading online, sulle azioni Canopy Growth come su qualsiasi altro asset, deve essere affrontato con coscienza e solo dopo essersi adeguatamente formati.

Come comprare azioni Canopy Growth

Per comprare azioni Canopy Growth esistono due strade. La prima è quella “tradizionale”, ossia l’acquisto concreto dei titoli. Nessuno vieta di seguire questo iter, ma è doveroso ricordare che non è l’alternativa più conveniente. Quando si acquista un’azione, si è infatti fortemente vincolati al suo valore positivo. Non appena il titolo perde quota, ci si ritrova con grossi problemi al portafoglio.

Oggi come oggi, per investire in maniera efficace si considerano i CFD (Contracts for Difference). Questi strumenti derivati consentono di operare replicando l’andamento dell’asset (questo vale per le azioni, ma anche per criptovalute, valute Forex ecc.) e guadagnando dalle sue varazioni di prezzo. Non si concretizza alcun acquisto e, soprattutto, si guadagna anche quando l’asset perde quota. Basta infatti azzeccare il suo andamento. Se si pensa che possa aumentare, l’opzione giusta è l’apertura di una posizione long (acquisto). In caso contrario, bisogna aprire una posizione short (vendita).

Quando si opera con i CFD, strumenti semplici e gratuiti, bisogna comunque considerare un livello di rischio ineliminabile dato dalla leva finanziaria. Questo moltiplicatore consente di esporsi sul mercato con una somma più alta rispetto a quella del primo deposito. Ciò è una vera e propria arma a doppio taglio. Da un alto, infatti, amplifica le perdite. Dall’altro, invece, fa lo stesso con i guadagni. Proprio per via di questo forte rischio la leva è stata oggetto di una forte regolamentazione internazionale negli ultii anni.

Il rischio ad essa legato non può essere eliminato, ma affrontato sì. I broker mettono a disposizione un utile strumento al proposito, ossia lo Stop Loss, segnale che indica il momento preciso per arrestare le perdite.

A questo punto, ti starai chiedendo quali sono i broker migliori per metterti alla prova e iniziare a comprare azioni Canopy Growth. Qui sotto, puoi trovare un elenco dei più importanti.

Piattaforma Caratteristiche Deposito Min. Apertura Conto
24option
  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis
100 Inizia
plus500
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
100 Inizia
Trade.com
  • Corsi gratuiti
  • Demo gratis
100 Inizia
Markets
  • Trend dei traders
  • Demo gratis
100 Inizia
  • Piattaforma intuitiva
  • Deposito minimo basso
10 Inizia

Come vedi, la lista è lunga. Tra queste opzioni, abbiamo deciso di approfondire Plus500. Seguici nelle prossime righe per scoprire come sfruttarlo per comprare azioni Canopy Growth.

Azioni Canopy Growth: come investire su Plus500

Perché abbiamo scelto Plus500  per aiutarti a scoprire come comprare azioni Canopy Growth? Per diversi motivi. Il primo riguarda la legalità. Plus500 è infatti un broker in possesso di licenza CySEC e regolare autorizzazione Consob, peculiarità che lo rendono assolutamente sicuro. Inoltre, è anche marchio registrato legato a diverse controllate quotate sulla Borsa di Londra.

Considerato il miglior fornitore di CFD al mondo, permette di investire sulle azioni Canopy Growth e di familiarizzare con un ambiente di lavoro estremamente semplice. Un altro indiscusso vantaggio riguarda la presenza di un ottimo conto demo. Grazie ad esso, è possibile esercitarsi senza rischiare il capitale. Come già detto, i CFD non sono privi di rischi. Iniziare così da un giorno all’altro senza avere le basi può rivelarsi molto pericoloso. I broker, però, mettono a disposizione uno strumento validissimo, ossia il conto demo. Grazie ad esso, è possibile operare con denaro virtuale e con un tempo illimitato. Se vuoi testarlo e iniziare a familiarizzare con il trading azioni Canopy Growth, devi cliccare qui.

comprare azioni canopy growthQuando ci si sente pronti è ovviamente utile aprire il conto con denaro reale. Per attivarlo, Plus500 richiede un deposito minimo di 100 euro, effettuabile con carta di credito, carta di debito o portafoglio elettronico. Si tratta di una cifra assolutamente accessibile, che può essere gestita al meglio con la strategia del Money Management. Come funziona? In maniera molto semplice. Basta dividere il capitale a disposizione in tante piccole parti. Ciascuna di esse, va destinata a una singola operazione. In questo modo, si sentono meno gli effetti delle perdite.

Clicca qui per registrarti gratuitamente a Plus500

Conclusione

Comprare azioni Canopy Growth, grazie al trading online, è un’azione a portata di tutti. Questo non significa che si possa improvvisare e buttarsi da un giorno all’altro in questo mondo. Fondamentale è studiare, mettersi alla prova e sì, anche sbagliare. Tanto c’è il conto demo, che permette di impratichirsi senza rischiare soldi. Una volta che ci si sente pronti, si può aprire quello con denaro reale e ricordare, quando si opera, di mantenere sempre un equilibrio tra la paura di perdere e la naturalissima voglia di guadagnare.