Cambio euro/sterlina: informazioni e consigli per fare trading

cambio euro sterlina
13 aprile 2018
|
0 Comments
|

Il cambio euro/sterlina è una coppia valutaria molto importante. Viene scambiata sul mercato del Forex, ossia il più grande al mondo. Privo di confini fisici, ha una rilevanza unica nel suo genere per quanto riguarda il volume delle transazioni. Detto questo, cominciamo a ricordare che, per fare Forex in maniera efficace, è necessario:

  • Conoscere le peculiarità delle varie coppie valutarie.
  • Avere le idee chiare sui broker migliori da prendere in considerazione.

Nelle prossime righe, parleremo di tutto questo. Cercheremo di inquadrare le caratteristiche che rendono unico il cross valutario euro/sterlina e di capire come scegliere il broker giusto per fare Forex.

Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500

Cambio euro sterlina grafico e come fare trading

Entriamo nel vivo delle caratteristiche del cambio euro/sterlina ricordando che, per reperire informazioni in tempo reale sull’andamento della coppia, è necessario considerare come punto di riferimento i grafici. Messi a disposizione dalla maggior parte dei broker online, consentono di avere in mano dei dati importantissimi per fare Forex. Possono essere inoltre arricchiti con indicatori di analisi tecnica.

Data questa doverosa premessa, ricordiamo che la coppia in questione è poco volatile. Ciò vuol dire, in poche parole, che le tendenze al rialzo o al ribasso durano molto e che sono contraddistinte da fluttuazioni molto rare. In linea di massima, i trader esperti tendono da adottare tecniche di day trading quando hanno a che fare con questo cross. Ciò significa, in sostanza, che le operazioni vengono completate nell’arco delle 24 ore.

Tra gli strumenti che utilizzano per operare in maniera più consapevole è presente il calendario economico. Quali sono gli orari migliori per consultarlo? Nel caso del cambio euro/sterlina, perfetti sono i seguenti lassi di tempo:

  • Dalle 10 alle 11 per le notizie che riguardano la valuta britannica.
  • Dalle 14.30 in poi per tutte quelle che, invece, hanno a che fare con l’Euro.

Anche in questo caso, a determinare l’andamento del cross contribuiscono dati come il PIL, i tassi d’interesse determinati dalla BCE e dalla BoE (Bank of England), i numeri della disoccupazione.

Un altro aspetto molto importante da considerare quando si discute del cambio euro/sterlina è la possibilità, concessa da tutti i broker seri, di fare trading con i CFD. Ciò cosa vuol dire? Specifichiamo innanzitutto che, con questo acronimo, si inquadrano i Contracts for Difference. Cosa sono? Niente meno che strumenti finanziari grazie ai quali è possibile acquistare il derivato della coppia valutaria. In questo modo, ovverosia evitando di acquistare le valute effettive, ci si tutela da una volatilità che, pur essendo bassa, fa parte dello scenario del trading online e del Forex in particolare.

I CFD sono semplici da utilizzare, caratterizzati da uno spread basso e dalla possibilità di applicare la leva. Questo moltiplicatore consente di esporsi sul mercato con una somma più alta rispetto a quella depositata inizialmente. In questo modo, si riescono ad amplificare i guadagni. Attenzione! Lo stesso discorso si può fare con le perdite. Per questo motivo, è necessario maneggiare con abilità i meccanismi di stop loss.

Ora, davvero, è arrivato il momento di passare in rassegna i migliori broker per fare trading sul cambio euro/sterlina.

Plus500

Questo broker è considerato tra i migliori per chi vuole fare Forex sul cambio euro/sterlina e trading su altri asset. Caratterizzato da un’interfaccia semplicissima, permette di aprire un conto demo senza denaro reale e di operare in mobilità grazie alle app dedicate. Regolamentato a livello internazionale, è dotato di licenza CySEC (la 250/14) ed è sponsor della squadra di calcio Atletico Madrid.

Clicca qui per iscriverti gratis su Plus500

Plus500 è un broker che permette di fare Forex sul cambio euro/sterlina e di visionare il grafico con l’andamento dell’asset

eToro

Chi è alle prime armi nel mondo del Forex, può imparare a fare trading sul cambio euro/sterlina grazie a eToro. Cosa contraddistingue questo broker, online dal 2007? L’approccio basato sul social trading. eToro, infatti, può essere definito un social investment network. Ogni iscritto ha infatti un profilo, grazie al quale può condividere con il resto della community tutto quello che riguarda la sua strategia Forex (e non solo) e, ovviamente, anche i risultati. I trader che ottengono profitti, dati alla mano, possono essere seguiti da altri utenti che replicano la loro strategia.

Grazie ad eToro, chi viene seguito guadagna e chi segue, come già detto, ha la possibilità di migliorare grazie a basi molto solide, ossia i risultati di chi ha già avuto successo. Ovviamente si tratta di un broker gratuito – guadagna solo dallo spread – regolamentato a livello internaizonale e dotato di app mobile dedicata. Gli utenti, inoltre, possono aprire un conto demo senza denaro reale, per iniziare a esercitarsi con il trading sul cambio euro/sterlina e non solo.

Clicca qui per iniziare la tua esperienza di trading su eToro

cambio euro/sterlina

Grazie a eToro, è possibile imparare dai trader migliori a fare Forex sul cambio euro/sterlina

Iq Option

Broker famoso nel mondo e apprezzato dai trader più abili, è sponsor di Aston Martin ed è caratterizzato dalla possibilità di iniziare a fare trading con un deposito minimo bassissimo, pari a soli 10 euro. Si tratta di un caso unico in tutto l’ambito del trading online. Da specificare è anche la presenza di una sessione di formazione con video dedicati ai grafici e agli indicatori di analisi tecnica.

Comincia ora a fare trading su Iq Option

Markets.com

Questa piattaforma, anch’essa regolamentata CySEC, è caratterizzata dalla presenza di sussidi formativi di alta qualità. Da ricordare, inoltre, è il customer care in italiano, che non è presente su tutti i broker. Consente di fare trading sul cambio euro/sterlina, ma anche di operare su altri asset.

Clicca qui per iscriverti gratis su Markets.com

24Option

Parliamo ora di un altro broker che si distingue per qualità e serietà. Sponsor della Juventus F.C., questa piattaforma è un altro riferimento ideale per chi vuole fare Forex sul cambio euro/sterlina, ma anche operare su asset che vanno dalle azioni alle criptovalute. Caratterizzato dalla presenza di sussidi formativi efficaci, consente di usufruire di consulenze telefoniche personalizzate da parte di esperti di trading online.
Clicca qui per iscriverti gratis su 24option