Bitcoin Method: truffa o sistema che fa guadagnare davvero?

bitcoin method
6 agosto 2018
|
0 Comments
|

Bitcoin Method fa gudagnare davvero? Sono tante le persone che si fanno questa domanda, incuriosite dalla pubblicità di un sistema che promette guadagni stratosferici grazie alla più celebre delle criptovalute. Se anche tu hai dubbi in merito, è giusto chiarire subito una cosa:  Bitcoin Method non funziona. Si tratta, come vedremo, di un sistema che gioca molto sulla poca esperienza di molti tra gli utenti che si approcciano al trading online.

Le alternative sicure per operare sono altre e, per esempio, comprendono il broker eToro (apri qui il conto demo), una piattaforma della quale parleremo nei prossimi paragrafi. Se vuoi scoprirne le caratteristiche e capire bene perché Bitcoin Method non è una soluzione utile per fare trading, non ti resta che seguirci nelle prossime righe e leggi la guida che abbiamo preparato per te.

Come vedi, qui sotto è presente anche un indice. In questo modo, potrai scegliere e approfondire gli argomenti che ti interessano davvero.

Bitcoin Method: truffa o non truffa?

Dire chiaramente che Bitcoin Method è una truffa non è possibile. La magistratura italiana, infatti, non ha ancora emesso na sentenza ufficiale. Questo non significa che siano mancate le denunce. Come vedremo tra poco, il sistema promette successi a dir poco allettanti e, se non si ha sufficiente esperienza nel trading online, è molto facile cadere nel tranello.

Chi è finito nella rete dei promotori e degli sviluppatori di Bitcoin Method, ha denunciato il fatto di aver perso i soldi pagati al sistema. Purtroppo, in casi del genere, la giustizia italiana ha un margine d’azione limitato. Chi è dietro a questi sistemi, infatti, intasca i soldi e li trasferisce in paradisi fiscali, intestandoli a società off shore. In alcuni casi, ci si trova davanti a un vero e proprio gioco di scatole cinesi societarie, che rende impossibile risalire alle somme rubate.

Il modo migliore per non cadere in queste trappole consiste nel farsi un valido bagaglio di conoscenze tecniche sul trading online, così da “alzare le antenne” davanti a messaggi che un broker serio non trasmetterebbe mai e poi mai. Uno di questi riguarda senza dubbio la semplicità di guadagno. Basta infatti dare un’occhiata alla home del sito di Bitcoin Method, per accorgersi che viene enfatizzata tantissimo la possibilità di ottenere, da un giorno con l’altro, fortune ingenti grazie al Bitcoin.

Su questo argomento bisogna aprire una piccola parentesi. Prima di tutto, è il caso di dire che sì, alcune persone sono diventate ricche con il Bitcoin ma:

  1. Non ci sono riuscite dall’oggi al domani (ma ci sono voluti invece diversi anni per portare il valore da 1 dollaro a 1000)
  2. Hanno avuto successo ricorrendo a broker seri come eToro (apri il conto demo) e 24Option (inizia ora la tua esperienza di trading), dei quali parleremo meglio tra poco.

Trading di Bitcoin: come farlo in maniera efficace

Dopo questa premessa, è il caso di capire come fare trading di Bitcoin in maniera efficace evitando truffe come Bitcoin Method. La prima cosa da dire al proposito è che sì, si può fare trading di Bitcoin con successo anche oggi che ci siamo lasciati alle spalle il boom del 2017, a sua volta seguito da un movimento ribassista.

Questo è possibile uscendo dallo schema dell’investimento a medio/lungo termine ed entrare nell’ottica di speculazioni sul breve termine. Le suddette sono possibili grazie ai CFD, acronimo per Contracts for Difference. Questi strumenti derivati consentono di fare trading replicando l’andamento dell’asset senza bisogno di acquistarlo. Si tratta di un grande vantaggio soprattutto per chi fa trading con asset come le criptovalute, notoriamente molto volatili.

Grazie ai CFD, è possibile fare trading anche se l’asset perde quota. Quello che conta, infatti, è azzeccarne l’andamento, aprendo a seconda della situazione una posizione long o una short. Questo approccio, ha permesso a tantissimi trader di operare e guadagnare con le criptovalute anche in situazioni di ribasso.

I CFD sono vantaggiosi non solo per questo motivo, ma anche perché sono decisamente economici. L’unico onere da considerare è infatti lo spread, ossia la differenza tra bid e ask. Da non dimenticare, però, è anche la leva. Questo moltiplicatore amplifica il deposito iniziale, aumentandolo anche di 40 volte. In questo modo, si amplificano di riflesso sia i guadagni, sia le perdite. Per evitare problemi per quanto riguarda l’ultimo aspetto, è molto importante avere confidenza con i meccanismi di stop loss, grazie ai quali il broker arresta le perdite una volta raggiunto un determinato valore negativo.

Come è chiaro, i CFD rappresentano il metodo più sicuro per fare trading con il Bitcoin, ma anche con le altre criptovalute. Detto questo, parliamo un attimo di alcuni  broker che vale la pena prendere in considerazione come alternativa a Bitcoin Method.

eToro: come e perché aiuta a fare trading con sicurezza

Quando si parla di alternative a Bitcoin Method, è il caso di ricordare eToro (apri qui il tuo conto demo).

Il broker in questione è disponibile dal 2007. Nel 2010, è stato autorizzato a operare in Italia. Dotato di regolare licenza Cysec – si tratta di un particolare essenziale per poter parlare di affidabilità di una piattaforma – permette di fare trading con le maggiori criptovalute e, ovviamente, anche con Bitcoin.

La sua caratteristica principale è l’approccio social, che ha letteralmente rivoluzionato il mondo del trading online. Come funziona il tutto? Ricordiamo innanzitutto che ogni singolo utente, a prescindere dagli asset a cui è interessato, dispone di un profilo gratuito. Tramite quest’ultimo, ha la possibilità di condividere, esattamente come farebbe con qualsiasi altro social, informazioni utili alla community e relative precisamente a scelte strategiche e risultati.

Chi concretizza i migliori, ha la possibilità di essere seguito da altri trader, che replicano automaticamente i guru. In questo caso, parliamo più precisamente di CopyTrading. I guru che vengono seguiti da altri utenti guadagnano. Chi segue, invece, può migliorare la propria strategia di trading partendo da dati molto concreti. Fondamentale è ricordare che i guru possono essere selezionati sulla base di diversi criteri.

Grazie alla sezione “Persone”, accessibile sia dal conto con denaro reale, sia da quello demo (clicca qui per aprirlo gratuitamente), è possibile visionare le schede dei singoli guru. Ciascuna di esse ha specifiche caratteristiche. Prima di tutto, presenta la foto del trader. In secondo luogo, consente di accedere a tutti i dettagli relativi alla sua storia di investimenti, con specifiche relative agli asset scelti e ai risultati ottenuti.

Come già detto, su eToro è possibile aprire un conto demo. La procedura inizia accedendo alla home page. Scrollando, ci si trova davanti al pulsante che presenta la scritta “Iscriviti subito”. Bisogna cliccarci sopra, in modo da trovarsi davanti a una schermata che permette di formalizzare l’iscrizione. Si può scegliere se inserire i propri dati, dal nome alla mail, o se accreditarsi tramite le credenziali degli account social di Facebook e Google. Una volta fatta la propria scelta e confermato il conto, ci si trova davanti a una schermata come quella visibile qui sotto.

 

bitcoin method

Come è chiaro, si può operare con diversi asset, Bitcoin compreso, aprendo e chiudendo posizioni in pochi secondi. Il menu a sinistra, invece, permette di accedere alla già citata sezione “Persone”. Come già detto, accedendovi è possibile visionare le schede dei guru. Questi trader, che si distinguono per la loro abilità e per i risultati ottenuti, possono essere selezionati sulla base di criteri che vanno dal Paese, ai mercati di interesse, al profilo di rischio.

Un criterio senza dubbio interessante è quello del numero di copiatori, che consente di avere un polso efficace della popolarità di un determinato investitore.

Grazie a eToro (apri qui il conto demo gratuito), è possibile toccare con mano uno degli aspetti del trading automatico. Come vedremo poi, questo strumento rappresenta un elemento di attrattiva molto forte per chi vuole fare trading in maniera efficace. Tante, troppe persone sono convinte di poter cambiare la propria vita da un giorno all’altro con i robot che fanno trading in maniera automatica. Aiutano, senza dubbio, ma non bastano per ottenere risultati interessanti.

Come dimostra il caso di eToro, la capacità discrezionale umana conta tantissimo. Grazie al CopyTrading, si possono seguire automaticamente i trader migliori ma… bisogna saperli scegliere!  Concentrarsi su unico guru affascinati dalla sua abilità è poco utile. Se le sue prestazioni diventano deludenti, il pericolo per il capitale è forte. Per questo motivo, si consiglia di seguirne almeno 6 o 7.

Concludiamo questo excursus su eToro ricordando che la piattaforma è disponibile in numerose lingue e che gli utenti possono fare trading da mobile grazie all’app dedicata.

Come fare trading con 24Option

Le alternative sicure a Bitcoin Method non finiscono certo qui. Da citare, infatti, è anche il broker 24Option (apri qui il conto demo). Anche in questo caso, abbiamo a che fare con un broker assolutamente in regola. Dotato di licenza Cysec, consente di fare trading con i CFD e di operare con il Bitcoin e le altre criptovalute.

Questa piattaforma si contraddistingue per diverse peculiarità molto interessanti. La principale è senza dubbio la possibilità di accedere a segnali di trading gratuiti. Cosa sono di preciso? Informazioni, sia storiche sia in tempo reale, fornite da esperti in trading online. Grazie ai segnali, è possibile identificare specifici trend che forniscono linee guida a chi vuole operare sui mercati.

I segnali di trading di 24Option sono messi a disposizione da Trading Central, una delle società più importanti del settore. Il database di questo celebre gruppo, è caratterizzato dalla presenza di informazioni su 8.000 asset, con commenti molto dettagliati.

I vantaggi di 24Option per chi vuole fare trading di Bitcoin non finiscono certo qui! Da ricordare, infatti, è anche la possibilità di accedere a webinar gratuiti e di ricevere telefonate con consulenze gratuite e mirate sulle decisioni di trading. Come già detto, anche in questo caso è possibile aprire un conto demo (clicca qui per attivarlo). In questo caso, come in quello degli altri broker, il conto è gratuito è illimitato. Attenzione! Questo non significa che sia opportuno utilizzarlo illimitatamente.

Il consiglio, è quello di aprire il conto con denaro reale. Il suddetto, può essere alimentato con diversi metodo di pagamento. Tra questi, è il caso di ricordare Visa, Visa Εlectron, Mastercard, Skrill, Poste Pay e Neteller (si tratta solo di alcune alternative).

bitcoin methodFunzionamento di Bitcoin Method: ecco cosa sapere

Dopo questa parentesi relativa alle migliori alternative a Bitcoin Method, è il caso di tornare un attimo alle caratteristiche del sistema. Parliamo del suo “funzionamento” (le virgolette ci sono sembrate doverose, dato che il sistema, come vedremo, funziona solo per coloro che lo hanno creato e promosso).

Tutto inizia con l’utente che, convinto di poter vedere una svolta nella sua vita grazie al trading di Bitcoin, compila un form con mail e nome. A questo punto, inizia la prima parte del “calvario”. Gli utenti malcapitati, infatti, diventano destinatari di numerose mail di spam.

La cosa finisce qui? Assolutamente no! Dopo lo spam, infatti, arriva il momento della richiesta di ulteriori dati, ossia il numero di telefono e l’indirizzo di casa, informazioni oggettivamente molto intime. Una volta entrati in possesso di questi dati, gli hacker di Bitcoin Method cominciano a telefonare ossessivamente, cercando di convincere i malcapitati utenti a provare il sistema per diventare ricchi da un giorno all’altro.

Le telefonate in questione vengono effettuate da giovani donne con un accento dell’est europeo che, quando hanno a che fare con una persona con poca esperienza nel trading online, riescono a convincere a depositare soldi. Inizialmente, si riescono a concretizzare dei piccoli guadagni. Dopo poco, però, si perde tutto.

Cosa succede a questo punto? Naturalmente è normale farsi domande, se ne sono fatte davvero tante gli utenti che, dopo aver depositato soldi, si sono ritrovati a bocca asciutta. Dopo lo step appena descritto, il sistema prevede un ulteriore giro di telefonate, con le operatrici che invitano gli utenti a depositare altri soldi per recuperare quelli persi a causa di un error tecnico.

Purtroppo tante persone prive di esperienza sono cadute in questa trappola e hanno versato altro denaro. Dopo questo errore madornale, si sono trovati a ricevere altre telefonate con ulteriori richieste di soldi. Questo circolo vizioso, ha portato tantissime persone e le loro famiglie alla rovina. Ovviamente chi si è rifiutato di continuare a depositare soldi è stato minacciato. Si parla chiaramente di una cosa molto poco piacevole. Ricordiamo infatti che i promotori di Bitcoin Method hanno agito avendo in possesso un’informazione intima e delicata come l’indirizzo di casa.

Fondamentale è evitare di iscriversi a Bitcoin Method anche solo per curiosità. Gli sviluppatori, infatti, minacciano chi si iscrive senza deposito, affermando che il programma di trading automatico è gratuito solo per chi versa inizialmente 500 euro.

Il fantomatico Joe Templeton

Dopo questo capitolo sul funzionamento di Bitcoin Method, è il caso di citare Joe Templeton. Di chi si tratta? Di un fantomatico personaggio che, a detta dei fondatori e dei promotori del sistema, avrebbe sfruttato le sue conoscenze in ambito crittografia per trovare falle nel sistema Bitcoin.

Il frutto del lavoro di questo fantomatico soggetto sarebbe un sistema automatico, capace di garantire guadagni stratosferici grazie al Bitcoin. Ribadiamo un concetto fondamentale: non è possibile – e molto probabilmente non lo sarà mai – trovare un sistema in grado di garantire successi con il trading automatico.
I robot, come abbiamo visto nel caso di eToro (apri il conto demo), rappresentano un ausilio importante per chi fa trading online. Non sono però sufficienti, dal momento che, ora come ora, conta ancora molto la capacità decisionale umana, che non è stata ancora replicata da nessuna macchina.

Come già ricordato, Joe Templeton non esiste. Si tratta di un nome inventato, con il semplice scopo di rendere più credibile il progetto di Bitcoin Method.

Un altro stratagemma che si sono inventati i promotori di Bitcoin Method riguarda la possibilità di usufruire gratuitamente del programma per i primi 35 iscritti. Ovviamente si tratta di una bugia ad arte, avente il semplice scopo di attirare trader con poca esperienza. Basta infatti ripassare nel corso del tempo per accorgersi che i 35 posti, guarda il caso, sono sempre disponibili.

Non c’è che dire: se si guarda Bitcoin Method dal lato del marketing, cercando di astarsi per un secondo dal fatto che si tratta di una truffa, ci si accorge che è un capolavoro. Fa infatti leva su diversi principi molto validi quando si tratta di attirare persone che hanno poca esperienza con il trading online e, soprattutto, la voglia e il bisogno di guadagnare.

Bitcoin Method opinioni

Vediamo ora i principali aspetti relativi alle opinioni su Bitcoin Method. Sul sistema, troviamo due ordini di recensioni. Le prime sono quelle reali, caratterizzate da toni tutto tranne che concilianti. Non dimentichiamo infatti che chi ha affidato i propri soldi a questo sistema ha perso tutto e, in alcuni casi, si è ritrovato pure a dover chiedere dei prestiti. Si tratta di storie a dir poco drammatiche, che ci ricordano come l’unica soluzione per difendersi da questo sistema sia non iscriversi proprio.

Troviamo poi un secondo ordine di recensioni, ossia quelle fake. Basta dare un’occhiata al sito per trovare delle recensioni all’insegna dell’entusiasmo e dei racconti di vite cambiate da un giorno all’altro. Cosa c’è di strano? Prima di tutto la totale assenza di riferimenti al rischio che caratterizza il trading online. Anche le foto dei fortunati utenti del sistema hanno qualcosa di particolare. Sono infatti immagini stock prese da internet.

Non solo Bitcoin Method

Fino a un paio di anni fa, di criptovalute si parlava solo in forum super nerd o in articoli specialistici. Con l’esplosione del Bitcoin del 2017, questi asset hanno raggiunto una popolarità inimmaginabile fino a poco tempo prima. Il trading online con i CFD è diventato appannaggio di tutti e questo ha portato un rovescio della medaglia non indifferente.

Stiamo parlando della nascita di truffe come Bitcoin Method. Lo schema è sempre lo stesso. Il sistema propone un programma di trading automatico che sarebbe in grado di garantire ricchezze inimmaginabili, lo promuove con un sito molto convincente martellando di pubblicità gli utenti e, una volta ricevuti i depositi, non mantiene assolutamente quanto promesso.

Non dimentichiamo infatti che, dietro a tutto questo, ci sono hacker che spariscono con i soldi raccolti dalla truffa, intascandoseli e portando tutto in paradisi fiscali dove la giustizia italiana non ha assolutamente potere. Tra gli schemi di questo tipo, è possibile ricordare anche Crypto Trader System.

Difendersi dalle truffe in questione, come abbiamo visto, è possibile. Basta ricordare che un broker legale sottolinea che il trading è rischioso, ma anche avere presente che, senza licenza Cysec e autorizzazione Consob, non c’è nulla di sicuro. Sul sito dell’autorità di controllo appena citata, si possono inoltre ricavare informazioni utili, relative sia alle piattaforme autorizzate a operare, sia alle truffe segnalate nel corso del tempo.

Non ci sono scappatoie: se si vuole fare trading online in maniera seria, bisogna rivolgersi a sistemi legali, che non raccontano storie allettanti per attirare utenti ingenui e che, grazie al conto demo, consentono di esercitarsi senza mettere subito a rischio il capitale. I broker eToro (apri qui il conto senza denaro reale) e 24Option (inizia ora la tua esperienza di trading) rispondono perfettamente a questi criteri.

Certo si tratta di piattaforme diverse. eToro, infatti, è particolarmente adatto ai principianti, mentre 24Option si rivolge a un pubblico un po’ più esperto. Quello che non cambia, ribadiamo, è il loro essere sicuri e lontanissimi dalla mancanza di onestà che caratterizza i promotori e i creatori di Bitcoin Method.