Corso Base 2 - Piattaforme per Opzioni Binarie

Corso cfd
10 dicembre 2016
|
0 Comments
|

Nella prima lezione abbiamo visto cosa sono le opzioni binarie e in che modo consentono di ottenere risultati economici in base alle proprie previsioni al rialzo o ribasso. In questa seconda lezione invece ci concentriamo sulle piattaforme per opzioni binarie, ovvero gli strumenti che consentono concretamente di operare.

Cosa è una piattaforma opzioni binarie?

Nel gergo del trading per piattaforma si intende un ambiente software in cui si possono effettuare ordini in base ai dati di mercato. La piattaforma per fare trading con opzioni binarie presenta sempre le seguenti caratteristiche:

  • Dati e grafici dei mercati in tempo reale
  • Prezzi di acquisto delle azioni CALL e PUT relative ai singoli asset negoziabili
  • Funzioni per la selezione dell’asset, la scadenza, la tipologia di opzione e l’importo dell’operazione

Queste caratteristiche riguardano l’operatività e rappresentano la base di partenza, ciò vuol dire che tutte le piattaforme per il trading con opzioni binarie presentano le suddette funzionalità. A queste si aggiungono le caratteristiche riguardanti l’utente, come ad esempio gli strumenti di deposito e prelievo.

Ovviamente, trattandosi delle funzioni base, la differenza tra le varie piattaforme è costituita soprattutto dai servizi aggiuntivi e dalla peculiarità delle suddette caratteristiche. Ad esempio, una piattaforma potrebbe presentare grafici più avanzati di un’altra, potrebbe offrire strumenti di analisi tecnica (indicatori, oscillatori), così come funzionalità riguardanti l’impostazione di rimborso in caso di perdita

Caratteristiche delle migliori piattaforme per opzioni binarie

Quali sono i fattori che consentono di individuare una piattaforma trading opzioni binarie professionale? Gli elementi da considerare in tal senso sono diversi e possiamo categorizzarli come segue:

  • Grafici avanzati e strumenti per l’analisi tecnica: per fare trading opzioni binarie ad un livello più evoluto di quello base è consigliabile prendere conoscenza dei concetti base dell’analisi tecnica e della loro applicazione e lettura sui grafici delle piattaforme di trading. Le migliori piattaforme offriranno tutte le funzioni grafiche più importanti, che spaziano da quelle basiche (medie mobili, supporti e resistenze) a quelle più avanzate (bande di Bollinger, MACD ecc.).
  • Materiale didattico: principalmente video tutorial e ebook.
  • Servizio clienti via chat: quando si ha bisogno di assistenza lo strumento più efficace e veloce è quello del servizio su supporto via chat. Infatti, i servizi via email hanno solitamente una risposta media superiore ai 20 minuti mentre la chat live (o il telefono) consentono di entrare immediatamente in contatto con un operatore dell’assistenza. Scontato dirlo, è molto meglio disporre di un servizio di supporto immediato in lingua italiana.
  • Buona varietà di prodotti negoziabili: purtroppo i broker di opzioni binarie offrono mediamente molti meno strumenti negoziabili rispetto alle piattaforme CFD. Per tale ragione, quando vi accorgerete che sulla piattaforma non ci sono numerosi prodotti negoziabili (soprattutto per quel che riguarda le azioni) non vi stupite. Al contrario, le piattaforme per opzioni binarie offrono quasi sempre la maggior parte delle coppie valutarie del Forex.

Nel tempo abbiamo selezionato quelle che abbiamo valutato come le migliori piattaforme per il trading con opzioni binarie, che consentono di operare dal livello principiante sino al livello più avanzato.

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
IQ option
  • Intuitiva, conto demo
  • Solo 10€ come deposito minimo
10€ Inizia
*Your capital might be at risk
24option
  • Forex, CFD, Opzioni
  • Conto demo
250€ Inizia