Mediaset

Le azioni Mediaset (Clicca qui per grafico e quotazioni) fanno riferimento alla Mediaset S.p.A., società per azioni del settore media che rappresenta la sub-holding della Fininvest. Fondata nel 1993 a Milano da Silvio Berlusconi, è un conglomerato mediatico controllato dalla stessa Fininvest, di proprietà della famiglia Berlusconi. Conta più di 6.000 dipendenti, opera in più di 40 paesi, è il secondo gruppo televisivo privato in Europa, primo in Italia e uno dei più rilevanti a livello mondiale per fatturato. Il titolo è quotato sull’indice FTSE MIB di Borsa Italiana, dedicato alle società con più alta capitalizzazione del mercato azionario italiano.

In questo articolo illustreremo i fattori da tenere in maggiore considerazione nell’ipotesi che si consideri valutare un investimento azionario in questo titolo, così come quelli da considerare per il trading su azioni Mediaset online, tramite le piattaforme di negoziazione dei broker CFD.

logo Mediaset SpA

Info principali

  • Nome: Mediaset SpA
  • Codice: MS
  • Sede legale: Cologno Monzese
  • Persone chiave: Silvio Berlusconi (F), Fedele Confalonieri (P), Pier Silvio Berlusconi (AD)

Altro

  • Settore: Media
  • Sito Web: http://mediaset.it/
  • Listini: FTSE MIB, FTSE IT All Share
  • Anno fondazione: 1993
Per fare trading su azioni Mediaset SpA è possibile scaricare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito Inizia

Grafico delle azioni Mediaset SpA

Andamento storico delle azioni Mediaset SpA

Previsioni Azioni Mediaset SpA

Per fare delle previsioni sulle azioni Mediaset occorre necessariamente considerare il contesto di concorrenza e di innovazioni mediatiche con cui l’azienda va a confrontarsi nel periodo in cui si decide di fare il proprio investimento. Infatti, se consideriamo la concorrenza, ad esempio, vanno analizzate le offerte dei concorrenti sulle fasce di pubblico in comune (ormai tutte) e sulle previsioni di audience di determinate tipologie di programmi. Si prendano come esempio le partite della serie A, della Champions League, dei mondiali, gli Europei, i vari sport e i probabili incassi da essi derivanti. Ancora, oltre gli sport vi sono le serie televisive (TV shows) e i programmi per bambini. Le previsioni relative al fatturato vanno divise tra servizi a pagamento e servizi in chiaro da cui si guadagna dalla pubblicità. Le previsioni sulle azioni Mediaset a lungo termine dovranno tenere in considerazione sempre le stime di incassi tramite la pubblicità, poiché vera colonna portante dell’azienda.

Nell’ottica di un investimento a lungo termine andranno tenuti in considerazione gli accordi tra Mediaset e altre società di media, gli appalti, le innovazioni nei prodotti e nelle offerte. Oltre a questi fattori, prima di investire su azioni Mediaset a lungo termine andranno valutati i bilanci periodici (gli ultimi 2 annuali e semestrali), le relazioni degli analisti interni ed esterni all’azienda.

Nell’ottica di un approccio a breve termine, quale il trading con CFD su azioni Mediaset, andranno invece tenuti in considerazione giorno per giorno tutti gli eventi che potranno avere effetti sulla quotazione del titolo, al fine di negoziare al rialzo o ribasso di conseguenza.

Quotazioni Azioni Mediaset SpA

Il grafico storico delle quotazioni Mediaset lascia capire facilmente quanto questo titolo sia soggetto a turbolenze, sebbene per molti anni comprese tra quotazioni nel range 2-5€. Ciò dimostra che l’andamento del titolo può dipendere da numerosi fattori, che variano da stagione a stagione. L’andamento è ondulatorio ma ciclico/costante, perciò nel caso si investa o si apra una posizione sul lungo termine, sarebbe consigliabile aspettare comunque un periodo positivo. Per l’approccio a breve termine, invece, vi possono essere variazioni anche importanti su base giornaliera o settimanale.

Azioni Mediaset SpA dividendi

I dividendi Mediaset sono stati molto discostanti, compresi in un range da 0,02 a 0,43€. Mentre a cavallo della crisi,  nel 2007,  2008 e 2009, i dividendi sono stati circa di 40 centesimi per azione, non sono stati pagati nel 2013 e nel 2014, mentre nel 2015 e 2016 sono tornati con un pagamento di 0,02 per azione, ben lontani dai 40 centesimi di cui sopra. Il titolo, tuttavia, non ha perso di 20 volte tanto rispetto agli anni in cui il dividendo era più alto. Più che altro, si è trattato di reinvestimenti, che si possono comunque definire fisiologici.

A proposito dei dividendi, va ricordato che anche i CFD consentono di ottenere un premio positivo sul capitale disponibile nel caso in cui si abbia una posizione aperta in acquisto al momento dello stacco del dividendo. L’importo del premio sarà rapportato alla leva finanziaria applicata. Il premio sarà negativo se la posizione aperta è di tipo vendita.

Investire in Azioni Mediaset SpA

Investire in azioni Mediaset significa investire in una società sempre più esperta del settore media, con un’attenzione particolare all’intrattenimento e allo sport. Mediaset è stato il primo esempio in Italia di televisione nazionale senza canone, l’idea della famiglia Berlusconi ha creato un’azienda che cerca di espandersi sempre più nell’offerta esclusiva italiana tramite Mediaset Premium così come all’estero.

Per investire su azioni Mediaset a lungo termine si può procedere acquistando azioni rivolgendosi ad una banca o ad una Società di Gestione del Risparmio che proporrà anche pacchetti diversificati in base alle esigenze e agli obbiettivi desiderati. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere anche direttamente all’azienda. Questo tipo d’investimento è solitamente consigliato per periodi superiori ad un anno, fattore a cui si aggiunge il nostro consiglio di mantenere il titolo sul lungo termine fin tanto che non viva un periodo positivo (nel caso in cui la scadenza pianificata veda una minusvalenza nella rivendita). Si tratta di un titolo e di un’azienda che vive periodo fisiologicamente fatto di alti e bassi, ma che comunque gode di stabilità.

Trading su Azioni Mediaset SpA

Una valida alternativa, più pratica e meno dispendiosa rispetto all’investimento secondo i canali tradizionali è data dal trading online su CFD Mediaset. Questi sono strumenti finanziari il cui prezzo deriva da quello del titolo sottostante, che nel caso dei CFD Mediaset è dato dalle azioni Mediaset quotate sul FTSE MIB.

Per fare trading finanziario su azioni Mediaset tramite CFD occorre accedere ad una piattaforma di contrattazione online, fornita gratuitamente dai broker online di CFD. Per altre informazioni sulle piattaforme, visita la pagina della nostra lezione di trading al riguardo.

A tal proposito, agli utenti senza esperienza consigliamo la piattaforma eToro, in quanto consente di entrare in contatto con atri utenti e copiare automaticamente l’operato dei trader più esperti.

Consigliamo invece agli utenti che abbiano già una base di esperienza, la piattaforma Plus500, consigliata quindi a chi è pronto ad avere piena autonomia operativa, sulla più ampia scelta di titoli negoziabili al mondo. Per chi non avesse esperienza, c’è la possibilità di fare pratica in modalità demo gratuita.

Migliori piattaforme per il trading su Azioni Mediaset SpA

Di seguito elenchiamo i migliori broker che consentono di investire e fare trading su azioni Mediaset SpA. Tutti i broker elencati sono regolamentati ed autorizzati poichè provvisti di regolare licenza Cysec/FCA/Consob

Broker Vantaggi Bonus Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Bonus 25€ senza deposito
  • Piattaforma potente e flessibile
25€100€ Inizia
eToro
  • Social trading, segui/copia gli esperti
  • Piattaforma molto intuitiva
100%250€ Inizia