Azioni Unicredit, si parte long

UNICREDIT

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Oggi analizziamo un titolo big a Piazza Affari, perché presenta una situazione grafica d’inversione davvero molto bella.

Oggi con buonissima probabilità assisteremo a una bellissima figura d’inversione sotto i minimi e di grandissima forza. Il sentiment di questa settimana sulla borsa italiana, ma in generale su quelle mondiali è stato profondamente influenzato dall’andamento della borsa cinese, che ha perso nelle prime sedute dell’anno il 14%, complice una infelice regolamentazione voluta dal governo. Ora tale regolamentazione è stata eliminata e quindi sull’idea che la banca centrale torni a fare i suoi classici interventi di stimolo il sentiment ha girato verso il sereno, almeno nel breve termine. Quindi possiamo notare su molti titoli e indici tante figure d’inversione di prezzo, che sono davvero molto interessanti, perché sono contemplarne e vengono accompagnate da un corale cambio di sentiment.Come sempre le ripartente cicliche sono la fase che più prediligiamo, perché sono le situazioni di maggior forza e intensità e comunque sono positive indipendentemente dal ciclo precedente.

Ora veniamo ad analizzare il contorno di prezzi delle azioni Unicredit:

Il titolo ha vissuto una lunga fase laterale, dopo un bel movimento di rialzo vissuto lo scorso anno. Ora vi segnaliamo un tipo di movimento molto importante, ossia l’acchiappa stops che si certifica, con la formazione di una shadow di prezzo sotto i minimi. I piccoli investitori hanno messo tutti gli stops di protezione delle loro posizioni sotto il livello di base della fase laterale.Quindi la speculazione che ben sa di questo movimento come ogni volta, va a catturare gli stops che si trovano sotto questo livello generando un veloce squeeze, che porta alla creazione di quella candela con un gamba molto lunga.Questo tipo di movimento, unito al cambio di sentiment è rappresentativo di un inizio ciclo importante che son la dovuta forza, potrebbe anche portare i prezzi al di sopra del livello di fase laterale e quindi fa si che quella attuale, non sia un fase di distribuzione, ma sia stata di accumulazione. Nel breve accontentiamoci di ipotizzare che la candela che stiamo vedendo e di ripartenza ciclica, che quindi da qui in poi le quotazioni riprenderanno a salire con forza almeno sino al livello di 6 euro, poi a contatto con quella resistenza vedremo come gestire al meglio la nostra posizione di trading.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Serietà del brand
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia