Ubi banca, sta cercando una base per ripartire

UBI BANCA

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Ubi Banca, il titolo ieri è stato negativo a Piazza Affari, ma presenta una impostazione interessante, che vogliamo analizzare insieme.

Di ieri la news che gli analisti della casa di Affari Exane hanno tagliato il prezzo obiettivo portandolo a 6.5. Le motivazioni per cui è avvenuto questo downgrade di prezzo obiettivo, sono imputabili all’impossibilità secondo la casa d’affari, di raggiungere i livelli di utili che l’azienda si è prefissata.

La discesa dei prezzi di ieri, tenuto conto del contesto misto dei prezzi del settore bancario e quindi proprio imputabile a questo cambio di valutazione da parte della casa d’affari, spesso accade quando il mercato è privo di stimoli e driver convincenti.

Vediamo ora più nel dettaglio i livelli dal punto di vista dell’analisi tecnica:

Il titolo Ubi Banca ha visto partire il suo ciclo di breve dal prezzo di 6 euro.

Da quel livello ha trovato una grande forza e senza fare nessuna pausa particolare, ha rotto come fosse burro il livello di 6.8, che rappresentava un livello di prezzo importante del canale discendente dei prezzi. Infatti questa rottura è stata molto importante, perché ha cambiato l’impostazione di breve che vi era sul titolo, da ribassista a rialzista.

Dopo questo forte movimento, i prezzi sono andati a 7.2 e ora stanno cercando un minimo importante da cui ripartire, per proseguire nel nuovo trend di fondo che ora è nuovamente rialzista.

Noi di Giocare in Borsa abbiamo individuato nel livello di 6.6 un Poc di livello molto importante. Vi ricordiamo che il Poc di livello, è un punto in cui i compratori e venditori hanno scambiato grandi quantità di denaro, per questa ragione sono punti fondamentali nell’analisi tecnica.

Ora, nel livello tra 6.6-6.4, abbiamo una bella zona di volumi che a nostro avviso dovrebbe sorreggere le quotazioni portando i prezzi, verso l’area di arrivo più certa di questo movimento, ossia 7.4-4.6. Attenzione non è detto che i prezzi si fermino poi a quei livelli, ma è possibile che vadano anche oltre.

Al momento a noi interessa vedere, individuare dai livelli attuali quale sia il livello di prezzo più probabile che abbiamo appunto identificato in 7.4-7.6, ma non è da escludere che se arriveremo su quei livelli con una buona forza non si possa andare anche oltre.

Il livello invalicabile che invaliderebbe tutto il movimento è quello di 6, la cui rottura determinerebbe una inversione al ribasso importante.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Serietà del brand
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia