Terna ha finito l'energia?

TERNA

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Oggi analizziamo Terna uno dei migliori titoli del Ftse Mib, perché presenta delle caratteristiche degne di nota.

Terna come detto prima è uno dei titoli che si è comportato meglio nel panorama del Ftse Mib, questo perché è un titolo molto difensivo che viene acquistato durante i periodi di turbolenza. Quindi, quando i mercati tendono ad andare al ribasso gli investitori prediligono quei business che sia chiaro, spesso legato ha dei consumi obbligati, come per esempio le utilties e che abbiano inoltre un buon dividendo che possa comunque dare una remunerazione al capitale anche in caso di discesa.Questo per spiegare meglio nel dettaglio per cui aziende come Terna, A2a sono salite molto in questo periodo, non perché non siano buone aziende, ma anche per un fattore di protezione.Tale dinamica però crea anche degli eccessi che nel medio temine il mercato riassorbe sempre, ossia quando finiscono le tensioni, quindi compito del buon trader notare questi cambi e intervenire.Chiudendo le posizioni long in caso tu ne sia investito e provando a fare qualche operazione short nel caso in cui lo ritenga necessario.

Vendiamo ora all’analisi del titolo Terna, per capire i suoi livelli chiave di operatività:

-La salita dei prezzi dal livello di 3.4 è stata furibonda, sino a portare i prezzi al livello di 4.8, ora i prezzi sono arrivati a questi livello rompendo al rialzo il loro movimento segno che potrebbe indicare un accelerazione di fine movimento,tenuto conto, che poi i prezzi hanno iniziato a lateralizzare. La nostra sensazione, che la attuale fase sia almeno nel breve una fase ottimale per entrare al ribasso sul titolo attendo una fisiologica pausa di rifelssione del titolo, che ha corso moltissimo e in maniera molto veloce. Quindi a livello di operatività, apertura di posizioni ribassiste all’attuale livello di prezzo di 4.8 con obiettivo short a 4.3-4.1 come zona di prezzo, non prima. Attenzione quello sarà poi un primo livello da monitorare, ma non è da escludere che i prezzi possano scendere anche a livelli più bassi.

La nostra sensazione, che il sentiment sul mercato stia cambiando e che quindi gli investitori inizino a prediligere settori differenti, rispetto a quello delle utility a favore del settore per esempio del lusso, biosgna prendere atto di questo aspetto nella nostra strategia d’investimento, vi ricordo che il sentiment è fondamentale.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Serietà del brand
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia