Telecom Italia, il titolo corre l'addio del suo Ad

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Oggi analizziamo il titolo Telecom Italia per due ragioni importanti, di natura tecnica e tecnica, ora vediamoli insieme.

Lunedi 21 Marzo dopo tanti tira e molla è stato ufficializzato l’addio del Ad Patuano alla guida del gruppo Telecom Italia. Il motivo di questo addio legato a uno scontro sulla strategia aziendale con l’azionista Vivendi. Ora mediante un Cda straordinario sarà eletto il successore, i nomi che si fanno sono molteplici eccone alcuni in evidenza ci sono l’ex Wind e Rai Luigi Gubitosi, oppure passando all’estero Renè Obermann, ex ad di Deutsche Telekom e l’ex ad di Sky Italia, Tom Mockridge. Il problema dell’addio dell’Ad Patuano è legato all’arrivo del nuovo azionista francese Bollore padrone di Vivendi, infatti i due avevano una visione differente sul futuro di crescita del gruppo Telecom Italia e quini ha vinto alla fine il più forte ha vinto.

Passiamo ora ad analizzare il titolo, dal punto di vista pratico, ossia in termini di numeri e di proiezioni per la nostra operatività di trading:

-Il ciclo di borsa, del titolo più importanti delle telecomunicazioni in Italia è partito dal livello di 0.8. Da quel prezzo le quotazioni sono salite sino al livello di 1.05. Da li i prezzi si sono buttai in una fase laterale che vede le quotazioni comprese in un range di prezzo compreso tra 1.05 e 0.98 che rappresenta la sua attuale fase laterale. Quindi ora i prezzi per partire devono muoversi uscendo da questa fase. L’impostazione del titolo rimane interessante quindi ci possiamo attendere senza nessuna sorpresa che i prezzi rompano al rialzo e vadano al livello di 1.15 che dovrebbe essere in caso di rottura rialzista il livello naturale di fine di questo movimento. In caso invece di ribasso, ossia di violazione del livello di 0.98 allora vedremo i prezi scendere verso un livello minimo di 0.9 ch dovrebbe essere il livello di base interessante a cui i potrebbe fermare la discesa dei prezzi. Ora molto crediamo che sia legato alla situazione politica su titolo, infatti saranno gli scambi azionario tra azionisti in entrata e quelli in uscita determinare le sorti del titolo. Per questa ragione il titolo va analizzato in maniera autonoma, ossia potrebbe avere anche un andamento anomalo rispetto all’indice in generale, essendo questa una fase di mercato straordinaria per il titolo e anche di una certa importanza.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia