SP500 è finito il trend di lungo periodo?

S&P500 Index

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Buon giorno a tutti cari amici del sito osservatoriofinanza, oggi analizzeremo insieme l’indice più importante al mondo, ovvero Sp500.

L’indice americano delle principali 500 aziende americane è certamente l’indice più importante al mondo, in questa fase in particolare è di vitale importanza perché la prossima settimana la Federal Reserve potrebbe decidere dopo molti anni di tassi a zero di alzarli.

Il futuro di questo indice è molto legato al meeting che si svolge questo week end ad Ankara, dove la Cina dovrà decidere, o meglio dare spiegazioni chiare e convincenti ai membri dell’economia mondiale, in merito a come intenda muoversi in merito alla politica monetaria.

Infatti le decisioni sul rialzo o meno dei tassi in America, dipenderà molto dalla condotta che deciderà di seguire la Cina.

Ma che cosa succede se la Fed alzerà i tassi al nostro SP500?

Semplice, una manovra restrittiva, che potrebbe essere l’inizio per un percorso di altri rialzi non potrà che mettere in difficoltà l’indice americano, che ti ricordo essere sui dei massimi assoluti.

Ora veniamo al dettaglio dell’analisi tecnica per l’indice Sp500:

-Dopo una salita forte e continuativa che è iniziata con l’inizio del Quantitative easing ora i prezzi hanno trovato uno sbarramento a 2100, in concomitanza con la fine della politica espansiva della Fed.

-Ora che la Fed vuole addirittura passare ad un politica monetaria restrittiva, l’indice non solo ha rallentato, ma ha iniziato a dare i primi scossoni al ribasso.

-Al momento, quello che è certo che il trend di lungo termine super rialzista si è fermato, ora bisognerà capire solamente se prima della discesa assisteremo ad un adeguato periodo di lateralità o i prezzi scenderanno subito in picchiata con la stesa violenza con cui sono saliti.

Dal punto di vista operativo la nostra impostazione di portafoglio prevede, già attive delle posizioni ribassiste sull’indice americano che dovranno essere incrementate in maniera più importante in caso di rimbalzo delle quotazioni.

L’area ottimale a cui arrivare, per incrementare sarebbe 2080, ora bisogna ancora vedere se l’indice avrà questa forza oppure no, al momento il sentiment è pessimo, ma Sp500 ci ha abituato ad essere un indice davvero molto roccioso.

Vi aspettiamo ala prossima occasione d trading!!

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Serietà del brand
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia