Mercati azionari pronti all'inversione?

Mercato azionario

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

I mercati azionari questa settimana hanno vissuto una settimana di passione, con movimenti ribassisti davvero molto importanti, ma ora..

Tutti i mercati mondiali, nessuno escluso, sono fortemente condizionati dalla riunione che ci aspetta questa settimana. L’appuntamento è uno di quelli davvero da non mancare, infatti sembra che il 16 Dicembre dopo ben 9 anni la Fed alzerà nuovamente i tassi di interesse. La paura del mercato, crediamo che ormai non sia più tanto finalizzata su questo aspetto, ma guarderà con maggiore attenzione al discorso che terrà la Yellen sul piano previsto dalla Fdeeral Reserve, riguardo i futuri rialzi.Quindi gli operatori stanno cercando di capire se questo sia solo un semplice rialzo isolato, oppure un’inzio di una lunga serie. Noi crediamo che vista l’importanza di questo passaggio la Fed difficilmente prometterà rialzi a raffica e quindi il 16 sia, una classica occasione long after news.Ossia crediamo che al momento i listini stiano scontando scenari che siano di difficile realizzazione.

Ora passiamo subito a fare una breve analisi di tre importanti indici per veder i loro livelli e quindi capire quali sono i prezzi chiave a cui prendere profitto dei nostri short:

-Sp500, uno dei meglio impostati al ribasso, ma soprattutto uno dei più diretti interessati dalla politica della Fed. Il nostro obiettivo per questo movimento di prezzo si trova in area 1960-1920 li sarà un livello cui noi ci sentiremo tranquilli, nel prendere profitto.

-Ftse Mib, al momento molto penalizzato, anche se con la politica della Bce a favore risulta quindi essere uno dei più sacrificati, quindi uno di quei listini che potrebbe reagire meglio da questa situazione. Il livello da monitore con attenzione per il listino italiano a nostro avviso è quello di 20000 mila punti, li potrebbe vedere la fine di questo movimento ribassista con una forte inversione rialzista. Con buona probabilità a quel livello proveremo qualche operazione long leggera, per anticipare una rimbalzo che potrebbe essere davvero violento.

-Indice Giapponese, al momento anche lui insieme allo Yen sta facendo un bel movimento di ribasso. Identifichiamo nel livello di 18500 un primo importante livello di prezzo.Crediamo che questo Poc di livello, vada monitorato con la massima attenzione perché potrebbe rappresentare un punto d’inversione davvero molto bello per la nostra operatività. Attenzione sempre ad attendere che i prezzi confermino le nostre aspettative, perché siamo comunque sempre in una fase molto delicata.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia