Luxottica, servono ancora gli occhiali?

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Luxottica, la multinazionale dell’occhiale. In questi ultimi mesi o forse ultimo anno, sta attraversando un periodo difficile.

Il titolo Luxottica, si trova in difficoltà per un motivo molto semplice, ossia nell’ultimo anno sono cambiati tre Ad. Purtroppo il presidente di Luxottica non riesce ad accettare una guida diversa dalla sua e continua a rotazione a cambiare amministratori, questa mancanza di guida certa, fa paura agli investitori che quindi vendono sul titolo, nonostante gli ottimi dati di bilancio. Intanto il presidente cerca con una manovra da 77 milioni di euro, di ridare fiducia al titolo. Infatti ha acquistato per quel valore, qualche giorno fa nuove azioni Luxottica portando al 61.9 la sua partecipazione dell’azienda, il titolo quindi, ha cercato una stabilizzazione che ora vedremo se darà la possibilità al titolo di ripartire. La situazione a livello manageriale rimane incerta con la mancanza di un nuovo Ad, ma soprattutto con la paura che anche la nomina di un nuovo, non regga poi nel tempo.

Veniamo ora a cercare di capire la situazione del titolo Luxottica, dal punto di vista dell’analisi tecnica:

-Il ciclo del titolo è partito a 35 e ha fatto un massimo storico a 65. Dopo aver trovato questo massimo storico assoluto, il titolo ha reagito male scendendo con i prezzi alla ricerca del minimo di periodo.Ora, non si sa se questo livello sia stato trovato nel livello di 50. Che però casualmente se il livello a cui ha comperato Del Vecchio. Il prezzo potrebbe essere considerato un livello sensibile e potrebbe Identificarsi in un minimo di periodo da cui ripartire. Quindi ora i prezzi stanno disegnando un doppio minimo in era 50.Ora se come sembra la situazione sui mercati si sia rasserenata, ma soprattutto sul settore lusso sia molto favorevole una puntata long può avere senso con stop sotto 50, i take profit bisognerà poi seguirli in base alla forza del titolo, ma si potrebbe anche arrivare a fare un doppio massimo prima di scendere nuovamente e decretare la fine di un ciclo di borsa. Quindi con cautela, ma la nostra vision sul titolo risulta esser rialzista, con un punto di entrata certo uno stop poco oneroso e una potenzialità di salita di parecchie decine di punti, quindi un rapporto rischio rendimento ottimale.

 

 

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia