Exor, attenti al doppio massimo

EXOR

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Exor, oggi analizziamo il titolo della famiglia Agnelli, perché in questi ultimi mesi ha speso fatto parlare di se.

Exor S.p.A. è una delle principali società d’investimento europee, controllata dalla famiglia Agnelli. Da oltre un secolo EXOR realizza investimenti con orizzonte di lungo termine in società globali, prevalentemente in Europa e negli Stati Uniti, che beneficiano della sua permanente base patrimoniale. Oltre a FCA, i principali investimenti di EXOR includono anche CNH Industrial, la quarta società più grande al mondo nei capital goods (con una capitalizzazione di US$ 12 miliardi). È il 1º gruppo economico italiano per fatturato e 19º mondiale.

Il titolo di casa Agnelli, ultimamente è stato oggetto della ribalta economica per vari aspetti che andiamo a considerare:

-Quotazione di Ferrari a Wall Street.

-Acquisizione di Partner Re, che in questi ultimi giorni ha presentato una trimestrale davvero molto negativa.

-Scandalo Wolkswagen, che indirettamente ha contagiato tutto il settore dell’auto e quindi anche della Fiat, dove la Exor è uno degli azionisti di riferimento.

Tutto questo come lo possiamo tradurre in numeri? Lo vediamo subito con l’ausilio dell’analisi tecnica.

*Il titolo viene da una poderosa salita, che ha portato le quotazioni da 28 a 46 euro, dove il titolo ha trovato il suo primo massimo di periodo.

*In una seconda battuta i prezzi sono scesi a 38 dove il titolo Exor a trovato il suo minimo di periodo.

*Poi da quel livello i prezzo sono schizzati al rialzo destinazione 46 che ora sembra tanto essere un doppio minimo di periodo inferiore al precedente.

Questo dal punto di vista grafico che cosa implica?

*Alla rottura dei 44 ci possiamo attendere una permanenza del fine ciclo che dovrebbe portare le quotazioni molto in baso con la formazione di un nuovo minimo di periodo.Il livello probabile a cui i prezzi potrebbero arrivare è identificabile in 34.

Quindi ora abbiamo una situazione operativa di questo tipo:

-Short a 45.

-Stop profit a 46.12.

-Take profit di medio termine a 34.

I tempi di partenza del nuovo ciclo, sono abbastanza brevi ci aspettiamo un paio di settimane massimo.La conferma grafica ci sarà con la rottura dei 44.

Come sempre per dubbi o chiarimenti, rimaniamo a disposizione e risponderemo volentieri ai vostri commenti.

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Serietà del brand
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia