Buzzi Unicem, come sono andati i dati di bilancio?

BUZZI UNICEM

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

Oggi analizziamo Buzzi Unicem per vedere come sono andati i dati di bilancio appena usciti e come siamo messi dal punto di vista dell’analisi tecnica.

Partiamo subito con l’esame dei numeri. Il fatturato è salito, passando da 1.898. a 1998.1 milioni di euro, in crescita del 5.2%. Il dato è stato leggermente più basso rispetto a quello che prevedevano le varie case d’affari. Il margine operativo lordo anche lui è salito a 352.1 milioni in crescita del 16.4%. In questo caso il dato stato superiore alle previsioni.

Da segnalare la presenza anche questo anno di costi non ricorrenti per un ammontare di 3.2 milioni una cifra inferiore rispetto i 4.6 milioni del 2014.

Altro aspetto molto positivo sulle voci di bilancio, si sono avuti grazie al rafforzamento del dollaro, in parte mitigato dall’indebolimento dello Yuan e del rublo che al contrario del dollaro americano, hanno subito ingenti deprezzamenti. Senza il miglioramento del cambio il margine operativo lordo sarebbe salito solamente del 8.7%.Quindi se continuerà con questo trend di rafforzamento avremo dei dati che continueranno a migliorare.

Gli oneri finanziari purtroppo sono aumenti e sono passati da 50.7 a 83.7 milioni. Stante a questi dati la Buzzi Unicem presenta un utile più che raddoppiato a 120.3 milioni di euro, il dato risulta in linea con le aspettative degli analisti.

Entriamo nei dettagli del settore, i primi nove mesi dell’anno hanno congelato le vendite ci calcestruzzo in Italia e i prezzi hanno toccato un minimo a Giugno, rendendo lontano un livello di redditività accettabile.Purtroppo l’Italia, ma in generale l’Europa presenta una situazione stagnate anche per il 2014, il settore edilizio si conferma al palo.

Per fortuna la Buzzi Unicem è ben diversificata anche in altri paesi, che invece presentano opportunità di crescita. Nel dettaglio in Polonia e Repubblica ceca il gruppo ritiene che le prospettive di crescita, anche per questo ultimo trimestre verranno confermate e saranno in linea con il 2014.

La situazione in Russia continua a essere critica e la domanda continua a scendere, e inoltre la società sia aspetta ancora svalutazioni da cambio.

Negli Usa la situazione si mantiene costante, quindi positiva e permetterà di consolidare i buoni risultati ottenuti sino a ora.

Il titolo Buzzi Unicem sembra non riuscire a superare i nuovi massimi, dal punto di vista operativo attendiamo che il titolo esca dalla fase laterale prima di operare.

I

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Serietà del brand
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia