Azioni Moleskine, in caduta libera come mai?

MOLESKINE

Questo corso utilizza la piattaforma gratuita Il modo migliore per imparare il trading è fare pratica, ti consigliamo di (tempo richiesto 1 minuto)

 Oggi analizziamo le azioni Moleskine, che mentre vi stiamo scrivendo sta subendo un crollo dei prezzi apri al 7.27%.

La spiegazione ha una ragione di natura tecnica, ieri due società del gruppo, Appunti (in liquidazione volontaria) e Pentavest hanno avviato una procedura denominata di accelerated bookbuilding del 7.07% del capitale. Morale, hanno collocato sul mercato 15 milioni di azioni ordinarie Moleskine, tali azioni verranno collocate presso investitori istituzionali qualificati, ma non solo, per adesso per le due società è stato definito un periodo di lock-up di 90 giorni al termine del quale verranno collocate nuove azioni sul mercato. La banca che si occuperà di gestire l’operazione è Banca Imi.
Intanto diamo un occhiata per vedere i numeri che sono comunque molto buoni:

-La società ha chiuso i primi 9 mesi dell’anno con un utile di 15.2 milioni di euro, in aumento rispetto all’anno precedente del 33.6%.
-Ricavi in crescita a 86.4 milioni in crescita anche essi di quasi il 33%.
-L’Ebtda anche esso in sensibile progresso a 26.4 milioni i crescita del 27% circa.
-Ottimi numeri arrivano dall’indebitamento del gruppo che è sceso tantissimo, grazie a operazioni mirate da parte del management.Infatti si è passasti a 4.1 milioni dai precedenti 13.1 milioni.
Vediamo ora, alla luce di questi numeri quali sono le prospettive per le quotazioni.
-Il trend di lungo si presenta certamente fortemente positivo, con 1.83 triplo massimo crescente, che indica un andamento e una velocità di crescita delle quotazioni molto forti e costanti.
Certo che oggi, questa operazione straordinaria rovina un po l’andamento grafico del titolo, che era certamente un po tirato, nel senso che le quotazioni avevano bisogno di una pausa di riflessione, ma una discesa dei prezzi del 7% in un giorno assomiglia proprio un po’ a un crollo piuttosto che a una semplice presa di beneficio.
Quindi ora non tanto per i livelli raggiunti, che sono nell’ordine delle cose, ma per la velocità, per le ragioni e per la possibilità che ci sia nuova instabilità sul titolo, che adottare un operatività long a nostro avviso risulta essere più rischioso che una ribassista.
Quindi al momento preferiamo attendere qualche spunto long per accodarci al movimento ribassista che ha comunque ancora ampi spazi.
Primo livello 1.6,secondo livello 1.4. Quindi ora attendiamo con attenzione qualche spunto rialzista per entrare sul mercato.

 

Passa subito all'azione: e inizia a sperimentare il trading di CFD (tempo richiesto 1 minuto)

Miglior broker per CFD

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Spread bassi
  • Conto demo gratis
100€ Inizia
Markets
  • Conto demo gratuito
  • Quotato London Stock Exchange
100€ Inizia